Plaquenil: istruzioni con spiegazioni, recensioni di pazienti e medici

Il Plaquenil è un farmaco destinato alla cura di molte malattie articolari. Inoltre, questo strumento viene utilizzato per la prevenzione di malattie come la malaria, il lupus e altri disturbi che portano all'indebolimento del sistema immunitario.

Il farmaco agisce a livello cellulare e colpisce direttamente l'agente eziologico della malattia.

La preparazione include:

  • principio attivo idrossicloruro solfato;
  • tra gli eccipienti, il lattosio e l'amido di mais sono degni di nota, queste sostanze creano un guscio per la capsula.

Informazioni generali sul farmaco

La formula strutturale del solfato idrossiclorurato

Il Plaquenil è un moderno farmaco ad ampio spettro, il suo principale ingrediente attivo è il solfato di idrossicloruro.

La sostanza ha un effetto antinfiammatorio e immunosoppressivo unico che sopprime la pericolosa attività degli anticorpi immunitari e allevia il corpo umano da una reazione ipersensibile alle proprie cellule.

Il Plaquenil colpisce anche i parassiti del Plasmodium unicellulare che causano gravi malattie infettive - la malaria. Ecco perché il farmaco è usato per:

  • trattamento delle patologie autoimmuni - artrite reumatoide e giovanile, lupus eritematoso sistemico e discoide;
  • prevenzione e cura della malaria.

Profilo farmacologico

Il farmaco ha i seguenti effetti sul corpo umano:

  1. Antinfiammatorio - il farmaco ha un effetto calmante e antinfiammatorio, alleviando così i sintomi di artrosi e artrite di varia origine.
  2. Anti-protozoico - il farmaco è in grado a livello cellulare di sopprimere e quindi distruggere completamente l'agente eziologico di una malattia infettiva. Va notato che in primo luogo questa azione si riferisce all'agente causale della malaria. Per questo motivo, il principale spettro d'azione del farmaco è rappresentato dagli effetti antimalarici.
  3. Immunosoppressiva - la malaria e il lupus minano fortemente il sistema immunitario a causa di ciò che anche un piccolo sorso può portare a raffreddori e altre malattie infettive. A sua volta, Plaquenil ha un effetto immuno-inibente e aiuta a rafforzare il sistema immunitario in tempo per combattere la malattia.

Il farmaco ha la capacità di:

  • inibire l'azione dei radicali liberi tossici formati nel processo del metabolismo (azione antiossidante);
  • inibire l'azione degli enzimi che causano la rottura del tessuto cartilagineo;
  • inibire la sintesi delle prostaglandine - sostanze biologicamente attive coinvolte nei processi infiammatori;
  • concentrarsi nei leucociti e rafforzare le membrane dei lisosomi - strutture cellulari contenenti enzimi che possono abbattere i nutrienti che entrano nella cellula. I lisosomi sono anche coinvolti nella digestione dei batteri catturati dai leucociti;
  • inibire l'attività dei linfociti coinvolti nelle risposte immunitarie;
  • inibire la formazione del fattore reumatoide - immunoglobuline (anticorpi) che percepiscono i tessuti del corpo come strutture estranee (antigeni) e distruggerli.

Va notato che subito dopo l'assunzione del farmaco, viene immediatamente assorbito dall'organismo ed entra nel sangue del paziente, dopo di che si accumula negli organi e nei tessuti e inizia ad agire in un determinato momento (la quantità massima di farmaci nel sangue viene raggiunta circa 100 minuti dopo la somministrazione). Il farmaco inizia a decomporsi nel fegato in sostanze attive e inattive.

L'attivo rimane nel corpo e inattivo - è espulso naturalmente attraverso l'urina e le feci. Anche la caratteristica del farmaco è che nelle donne può essere espulso attraverso le ghiandole mammarie, e non attraverso l'urina o le feci.

Va anche ricordato che il farmaco viene visualizzato piuttosto lentamente (non prima di 1 mese dopo l'ingresso nel sangue).

Plaquenil agisce come segue:

  • dopo l'ingestione e l'ingresso nel sangue, inizia a decomporsi attivamente e si deposita in vari organi;
  • dopo un certo periodo di tempo, il farmaco viene visualizzato naturalmente;
  • dopo un certo periodo di tempo, il farmaco inizia ad agire, in quanto ha un effetto cumulativo, piuttosto che un effetto immediato.

Indicazioni per l'uso

Va ricordato che Plaquenil ha lo scopo di sopprimere gravi malattie immunitarie e pertanto è raccomandato per l'uso nei seguenti casi:

Inoltre, il farmaco viene utilizzato attivamente per sopprimere la malaria di vari gradi (3 giorni e 4 giorni, malaria ovale e tropicale).

Va ricordato che il Plaquenil è uno dei pochi farmaci in grado di curare completamente la malaria tropicale.

L'artrite reumatoide non è una frase:

Controindicazioni

A causa del fatto che Plaquenil è destinato a gravi malattie immunitarie e articolari, non è raccomandato l'uso con:

  • allergico ad uno degli elementi del farmaco;
  • intolleranza allo zucchero che è ereditato;
  • cambiamenti nella struttura della retina (una malattia chiamata retinopatia);
  • gravidanza e allattamento attivo;
  • Inoltre, il farmaco è controindicato nei bambini sotto i 6 anni.

C'è anche una lista di circostanze in cui il prendere il farmaco è permesso solo sotto la supervisione del medico curante:

  • malattie infettive ed ereditarie del sangue;
  • danno visivo (dovuto al fatto che il farmaco può avere un effetto dannoso sugli organi della vista);
  • se il paziente ha sofferto o ha psicosi e malattie nevralgiche di varie forme di gravità;
  • le malattie dell'apparato digerente possono portare a scarsa tollerabilità del farmaco;
  • violazione della funzionalità del fegato e dei reni, può portare a difficoltà nell'assunzione del farmaco, poiché danneggia significativamente questi organi;

Istruzioni per l'uso

È necessario prendere Plavenil mentre si sta mangiando, bevendolo con un bicchiere d'acqua o latte.

Nel trattamento dell'artrite, l'effetto di assumere il farmaco si manifesta solo dopo alcune settimane o anche dopo 1 mese, poiché il farmaco ha un effetto cumulativo.

Ma va notato che tutti gli effetti collaterali possono manifestarsi molto prima.

Il dosaggio del farmaco viene scelto individualmente dal medico curante, ma se si beve più di 400 milligrammi del farmaco per via orale, questo porterà a un sovradosaggio immediato, il paziente ha nausea, malessere, vertigini.

Istruzioni speciali e avvertenze

Come mostra la pratica, gli effetti collaterali derivanti dall'assunzione del farmaco sono estremamente rari, ma se presenti sono espressi dall'indebolimento del sistema immunitario.

Plaquenil non è raccomandato per essere assunto insieme ad alcol. In caso di violazione dei reni e del fegato, questo farmaco è controindicato. Il farmaco può essere combinato esclusivamente con l'assunzione di farmaci glucocorticoidi.

Plaquenil non è raccomandato per l'uso durante la gravidanza e l'allattamento. I bambini sotto i 6 anni non sono autorizzati a prendere questo farmaco.

Recensione del dottore

Per più di 10 anni ho lavorato come chirurgo e quasi ogni giorno un paziente viene da me con grave artrite o altre malattie articolari.

Come molte persone sanno, l'artrite reumatoide è una malattia che colpisce immediatamente le articolazioni e se non vedono un medico in tempo, ci possono essere conseguenze gravi.

Per curare questa malattia, prescrivo il Plaquenil, un farmaco che, grazie al suo principio attivo, l'idrossicloruro solfato può rafforzare le articolazioni. Anche per esperienza personale vorrei dire che le esperienze di molti pazienti sulla manifestazione degli effetti collaterali sono assolutamente inutili.

Alina Nicolavena, 42 anni, chirurgo

C'è un'opinione

Cosa pensano i pazienti del farmaco.

Ho sofferto di artrite per diversi anni e ho assunto Plaquenil per lo stesso tempo e sono molto contento. La vita è diventata molto più piacevole. Non mi ricordo nemmeno di alcune articolazioni.

Natalya Borova

Ho preso la droga per molto tempo e voglio dire quanto segue. I capelli non sono caduti da soli, visione normale.

Le articolazioni non sono più malate. L'effetto è durato per 3 mesi.

Inoltre ora mi ammalo abbastanza spesso, ma un anno non è ancora passato da quando ho smesso di bere la droga. Il medico ha detto che l'immunità sarà ripristinata entro un anno.

Yaroslav Starin

Pro e contro dell'esperienza del paziente

Analizzando le revisioni dei pazienti e l'opinione del medico, si possono distinguere i seguenti vantaggi di Plaquenil:

  • alta efficienza;
  • manifestazione rara di effetti collaterali;
  • compatibilità con molti farmaci di azione simile.
  • la presenza di effetti collaterali;
  • dopo un corso di prendere la medicina in pazienti l'indebolimento del sistema immunitario è osservato.

Acquisto e archiviazione

Il farmaco è prodotto sotto forma di capsule, il prezzo per confezione di Plaquenil è in media 1.500 rubli.

È necessario conservare il farmaco in un luogo in cui la temperatura non superi i 25 gradi Celsius per 3 anni.

Per gli analoghi Plakvenil dovrebbe includere droghe estranee come delagil e plazmtsid.

Gli analoghi della produzione russa non esistono.

Recensioni del farmaco Plaquenil

Abbiamo raccolto recensioni reali sul farmaco Plaquenil, che sono pubblicate dai nostri utenti. Molto spesso, la recensione è scritta dalle madri di pazienti giovani, ma descrive anche la storia personale dell'uso del farmaco su se stessi.

artrite reumatoide;
artrite reumatoide giovanile;
lupus eritematoso (sistemico e discoidale);
malaria (ad eccezione dei ceppi di Plasmodium falciparum resistenti al cloro):
- per la prevenzione e il trattamento degli attacchi acuti di malaria causati da Plasmodium vivax, Plasmodium ovale e Plasmodium malariae, nonché da ceppi sensibili di Plasmodium falciparum;
- per il trattamento radicale della malaria causata da ceppi sensibili di Plasmodium falciparum.

Recensioni per Plaquenil

Forma di rilascio: compresse

Svetlana (recensione negativa)

Nessun dolore allevia

Una volta ho infilato Plavenil in una farmacia quando sono venuto a comprare un antidolorifico per un dente. Ho bevuto 3 o 4 compresse al giorno (è stato per molto tempo, non ricordo esattamente), non ha aiutato affatto, forse solo da qualche parte molto lontanamente. Il giorno seguente, dalla mattina in cui sono corso all'odontoiatria, dove sono stato curato. Poi ho pensato che forse con altri dolori avrebbe aiutato, e lasciato le pillole rimanenti. Dopo un po 'gli doleva lo stomaco, e di nuovo una pillola fu il silenzio, dopo un paio d'ore ce n'era un'altra e il silenzio, non bevevo più. Di conseguenza, con rabbia, i resti nella spazzatura e senza rimpianti. È un peccato solo i soldi spesi per questo farmaco nikakuschy.

Valentina (recensione positiva)

Efficace, ma costoso

Il fatto che mi ammalassi di malaria divenne chiaro solo dopo essere arrivato a casa dalle vacanze. È bene che il medico abbia immediatamente prescritto questo farmaco, sono riuscito a recuperare in soli 4 giorni. È stato trattato secondo lo schema standard, il primo giorno 4 compresse e poi 2 compresse e poi 2 pezzi ciascuno per 2 giorni. Gli effetti collaterali non erano deboli, l'appetito era completamente sparito, e la nausea era costantemente ossessiva, e il mio stomaco faceva male male, la mia testa girava. Ma dopo che il farmaco è stato sospeso, tutto è andato via, quindi ti consiglio solo di essere paziente, Plaquenil non causerà alcun danno serio, solo un disagio temporaneo. E durante questo periodo di trattamento, tutti i sintomi della malattia sono scomparsi, quindi sono andato a controllare. Si è scoperto che non c'era più alcuna infezione in me, così è successo rapidamente ed efficacemente, altrimenti avevo già paura che sarei stato portato in ospedale per un paio di mesi. Ma il farmaco non è economico, sono riuscito a trovare un pacchetto estremamente grande di 60 compresse, che costano più di mille rubli. Di queste 60 tavolette usate solo 10 pezzi, e il resto è ora a casa.

Kira (recensione negativa)

Una buona droga, aiutata con l'eritema nodoso

Sorpreso che il farmaco sia usato come anestetico. Mi è stato prescritto per l'eritema nodoso. Poi le articolazioni facevano male, era difficile camminare. In un complesso con un farmaco ormonale, il dolore è decollato in 5 giorni, si può dire, mi ha riportato in vita. Tutto il trattamento ha richiesto 4 mesi. Ha molti effetti collaterali. Ho sentito la mia vista accovacciata. Il dottore ha raccomandato di fare esercizi per gli occhi. Sembra aiutato.

Plaquenil - istruzioni per l'uso, analoghi, revisioni e forme di rilascio (compresse da 200 mg) del farmaco per il trattamento dell'artrite reumatoide, del LES sistemico (LES) e del lupus eritematoso discoidale negli adulti, nei bambini e durante la gravidanza. Composizione e alcol

In questo articolo, puoi leggere le istruzioni per l'uso del farmaco Plaquenil. Recensioni presentate dei visitatori del sito - i consumatori di questo medicinale, nonché le opinioni dei medici specialisti sull'uso di Plaquenil nella loro pratica. Una grande richiesta per aggiungere il vostro feedback sul farmaco più attivamente: il medicinale ha aiutato o non ha aiutato a sbarazzarsi della malattia, quali complicazioni ed effetti collaterali sono stati osservati, che potrebbero non essere stati dichiarati dal produttore nell'annotazione. Analoghi Plakvenil in presenza di analoghi strutturali disponibili. Utilizzare per il trattamento dell'artrite reumatoide, del sistema (SLE) e del lupus eritematoso discoidale negli adulti, nei bambini, così come durante la gravidanza e l'allattamento. La composizione e l'interazione del farmaco con l'alcol.

Plaquenil - ha proprietà antimalariche e ha anche effetti antinfiammatori e immunosoppressivi nel discoide cronico o nel lupus eritematoso sistemico (LES), artrite reumatoide acuta e cronica. Il meccanismo della sua azione in caso di malaria, SLE e artrite reumatoide non è completamente noto.

L'idrossiclorochina (principio attivo del farmaco Plaquenil) ha le proprietà di un moderato immunosoppressore, inibendo la sintesi del fattore reumatoide e componenti della reazione della fase acuta. Si accumula anche nei leucociti, stabilizzando le membrane lisosomiali e inibisce l'attività di molti enzimi, tra cui collagenasi e proteasi che causano la rottura della cartilagine.

L'efficacia in SLE e l'artrite reumatoide è associata ai seguenti effetti antinfiammatori e immunomodulatori dell'idrossiclorochina:

  • un aumento del pH intracellulare porta a una risposta antigenica più lenta e riduce il legame dei peptidi dei recettori del complesso maggiore di istocompatibilità (MHC); un minor numero di recettori antigene-MHC raggiunge la superficie cellulare, il che porta ad una diminuzione della risposta autoimmune;
  • diminuzione dell'attività della fosfolipasi A2 ad alte concentrazioni, enzimi lisosomiali;
  • una diminuzione delle concentrazioni di citochine IL-1 e IL-6, portando ad una diminuzione dei parametri clinici e di laboratorio della risposta autoimmune; perché non c'è violazione della sintesi dell'interferone gamma, questi effetti possono essere associati ad effetti selettivi sulle citochine;
  • inibizione della pre- e / o post-trascrizione del DNA e dell'RNA.

Il farmaco sopprime attivamente le forme asessuate di eritrociti, così come i gameti Plasmodium vivax e Plasmodium malariae, che scompaiono dal sangue quasi simultaneamente con forme asessuate. Il Plaquenil non ha effetto sui gameti di Plasmodium falciparum. Non è efficace contro i ceppi resistenti alla clorochina di Plasmodium falciparum, né è attivo contro forme di Plasmodium vivax, Plasmodium malariae e Plasmodium ovale non-eritrocitari e pertanto non può prevenire l'infezione con questi microrganismi se prescritto a scopo profilattico, ed inoltre non è in grado di prevenire il ripetersi della malattia questi agenti patogeni.

struttura

Idrossiclorochina solfato + eccipienti.

farmacocinetica

Dopo somministrazione orale, l'idrossiclorochina è rapidamente e quasi completamente assorbita dal tratto gastrointestinale. Legame delle proteine ​​plasmatiche - 45%. La droga immodificata ed i suoi metaboliti sono ben distribuiti nel corpo. L'idrossiclorochina si accumula nei tessuti ad alto livello di metabolismo - nel fegato, nei reni, nei polmoni, nella milza (in questi organi la concentrazione supera il plasma di 200-700 volte), nel sistema nervoso centrale, nei globuli rossi, nei leucociti e nei tessuti ricchi di melanina. L'idrossiclorochina penetra nella barriera placentare, in piccole quantità presenti nel latte materno. Nel fegato, l'idrossiclorochina viene parzialmente convertita in metaboliti contenenti piombo attivi. L'idrossiclorochina e i suoi metaboliti sono escreti principalmente nelle urine e in misura minore nella bile. In 24 ore, il 3% della dose somministrata del farmaco viene escreto nelle urine.

testimonianza

  • artrite reumatoide;
  • artrite reumatoide giovanile;
  • lupus eritematoso sistemico;
  • lupus eritematoso discoide.

Malaria (ad eccezione dei ceppi resistenti alla clorochina di Plasmodium falciparum):

  • per la prevenzione e il trattamento degli attacchi acuti di malaria causati da Plasmodium vivax, Plasmodium ovale e Plasmodium malariae, nonché da ceppi sensibili di Plasmodium falciparum;
  • per il trattamento radicale della malaria causata da ceppi sensibili di Plasmodium falciparum.

Forme di rilascio

Compresse rivestite da 200 mg.

Istruzioni per l'uso e il regime di dosaggio

Plaquenil è destinato esclusivamente alla somministrazione orale. Il farmaco viene assunto con il cibo o con un bicchiere di latte.

Tutte le dosi del farmaco sono a base di solfato di idrossiclorochina e non equivalgono alle dosi della base.

Trattamento per l'artrite reumatoide

L'idrossiclorochina ha attività cumulativa. Per la manifestazione del suo effetto terapeutico richiede diverse settimane di assunzione del farmaco, mentre gli effetti collaterali possono verificarsi relativamente presto. L'effetto terapeutico richiesto si sviluppa dopo diversi mesi dall'assunzione del farmaco. Se non ci sono miglioramenti oggettivi nelle condizioni del paziente entro 6 mesi dall'assunzione di idrossiclorochina, l'uso del farmaco deve essere interrotto.

Gli adulti (compresi gli anziani) sono prescritti il ​​farmaco nella dose minima efficace. La dose non deve superare 6,5 mg / kg di peso corporeo al giorno (calcolata su un ideale, ma non sul peso corporeo effettivo) e può essere di 200 mg o 400 mg al giorno.

Nei pazienti che sono in grado di assumere 400 mg al giorno, la dose iniziale è di 400 mg al giorno in dosi divise. Quando si ottiene un evidente miglioramento, la dose può essere ridotta a 200 mg. Quando si riduce l'efficacia della dose di mantenimento può essere aumentato a 400 mg.

Per i bambini, il farmaco viene prescritto nella dose minima efficace. La dose non deve superare 6,5 mg / kg di peso corporeo (in base al peso corporeo ideale), pertanto le compresse da 200 mg non sono destinate ai bambini con un peso corporeo inferiore a 31 kg.

L'uso di Plaquenil in combinazione con glucocorticosteroidi (GCS), salicilati, farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS), metotrexato e altri agenti terapeutici di seconda linea è sicuro. Dopo diverse settimane di somministrazione di Plavenil, le dosi di GCS e salicilati possono essere ridotte o l'assunzione di questi farmaci può essere interrotta. Le dosi di GCS devono essere ridotte gradualmente ogni 4-5 giorni: la dose di cortisone - non più di 5-15 mg, la dose di idrocortisone - non più di 5-10 mg, la dose di prednisolone e prednisone - non più di 1-2,5 mg, dose metilprednisolone e triamcinolone - non più di 1-2 mg e desametasone - non più di 0,25-0,5 mg.

Trattamento del lupus eritematoso sistemico

Gli adulti sono prescritti nella dose media iniziale di 400 mg 1-2 volte al giorno per diverse settimane o mesi, a seconda della risposta del paziente. Per la terapia di mantenimento a lungo termine, è sufficiente utilizzare il farmaco in una dose inferiore da 200 a 400 mg.

Al fine di prevenire attacchi acuti di malaria causati da Plasmodium malariae e ceppi sensibili di Plasmodium falciparum per gli adulti, il farmaco viene prescritto alla dose di 400 mg alla settimana nello stesso giorno della settimana. Per i bambini, la dose settimanale è di 6,5 mg / kg (il peso corporeo ideale è preso per il calcolo), ma indipendentemente dal peso corporeo, la dose per i bambini non deve superare la dose per gli adulti.

Se le condizioni lo consentono, la terapia preventiva dovrebbe iniziare 2 settimane prima di entrare nella zona endemica. Se ciò non è possibile, può essere prescritta una dose iniziale doppia (di carico): per gli adulti - 800 mg, per i bambini - 12,9 mg / kg di peso corporeo ideale (ma non più di 800 mg), suddivisa in due dosi con intervallo di 6 ore. Il trattamento profilattico deve essere continuato per 8 settimane dopo aver lasciato l'area endemica.

Per il trattamento degli attacchi acuti di malaria per gli adulti, il farmaco viene prescritto in una dose di 800 mg, quindi dopo 6-8 ore - 400 mg, quindi in 2 giorni consecutivi - 400 mg (per un totale di 2 g di idrossiclorochina solfato).

Trattamento alternativo: è stata anche dimostrata l'efficacia di una singola dose a 800 mg.

La dose per adulti e per bambini può essere calcolata tenendo conto del peso corporeo ideale.

Per i bambini, il farmaco viene prescritto in una dose totale di 32 mg / kg (ma non più di 2 g) per 3 giorni secondo lo schema seguente:

  • la prima dose è 12,9 mg / kg (non più di una singola dose di 800 mg);
  • la seconda dose è 6,5 mg / kg (non più di 400 mg) 6 ore dopo la prima dose;
  • la terza dose - 6,5 mg / kg (non più di 400 mg) 18 ore dopo la seconda dose;
  • la quarta dose è 6,5 mg / kg (non più di 400 mg) 24 ore dopo la terza dose.

Per il trattamento radicale della malaria causato da Plasmodium malariae e Plasmodium vivax, è necessaria la somministrazione simultanea di derivati ​​dell'8-aminoquinolone.

Effetti collaterali

  • retinopatia con alterazioni della pigmentazione e difetti del campo visivo;
  • scotoma paracentrale o tipi pericentral;
  • disturbi della visione del colore;
  • cambiamenti corneali, tra cui edema e annebbiamento;
  • visione ridotta a causa di disturbi della sistemazione;
  • eruzioni cutanee;
  • prurito;
  • cambiamenti nella pigmentazione della pelle e delle membrane mucose;
  • decolorazione dei capelli;
  • alopecia (alopecia);
  • lo sviluppo di eruzione bollosa, compresi casi molto rari di eritema multiforme e sindrome di Stevens-Johnson, fotosensibilità e alcuni casi di dermatite esfoliativa;
  • rari casi di pustolosi esantemata generalizzata acuta (OGEP);
  • nausea, vomito;
  • diarrea;
  • anoressia;
  • dolore addominale;
  • disfunzione epatica;
  • improvvisa insufficienza epatica;
  • vertigini;
  • tinnito;
  • perdita dell'udito;
  • mal di testa;
  • irritabilità;
  • instabilità emotiva;
  • psicosi;
  • convulsioni;
  • debolezza muscolare;
  • atassia;
  • miopatia o neuromiopatia del muscolo scheletrico, che porta a progressiva debolezza e atrofia dei gruppi muscolari prossimali;
  • deboli alterazioni sensoriali;
  • soppressione del riflesso tendineo;
  • riduzione della conduzione nervosa;
  • cardiomiopatia;
  • oppressione dell'ematopoiesi del midollo osseo;
  • anemia, anemia aplastica;
  • agranulocitosi, leucopenia, trombocitopenia;
  • esacerbazione di porfiria;
  • orticaria;
  • angioedema;
  • broncospasmo.

Controindicazioni

  • retinopatia;
  • età da bambini - se necessario, terapia a lungo termine (i bambini hanno un aumentato rischio di effetti tossici);
  • bambini fino a 6 anni (le compresse da 200 mg non sono destinate a bambini con un peso corporeo ideale inferiore a 31 kg);
  • la gravidanza;
  • intolleranza al lattosio ereditaria, deficit di lattasi, galattosemia o sindrome da malassorbimento di glucosio / galattosio (dovuta alla presenza di lattosio nella formulazione);
  • ipersensibilità ai derivati ​​4-aminoquininici.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

I dati sull'uso del farmaco Plaquenil durante la gravidanza sono limitati. L'idrossiclorochina penetra nella barriera placentare. Va notato che 4-aminoquinoline in dosi terapeutiche possono causare danni intrauterini al sistema nervoso centrale, tra cui nervo uditivo (udito compromesso e apparato vestibolare, sordità congenita), emorragia retinica e pigmentazione anormale della retina. Pertanto, l'uso dell'idrossiclorochina durante la gravidanza deve essere evitato, a meno che i potenziali benefici della terapia per la madre superino il rischio per il feto.

È necessario valutare attentamente la necessità di utilizzare il farmaco durante l'allattamento (allattamento al seno), perché È stato dimostrato che piccole quantità di idrossiclorochina sono escrete nel latte materno, ed è anche noto che i bambini sono particolarmente sensibili agli effetti tossici delle 4-amminoquinoline.

Usare nei bambini

Controindicato nei bambini - se necessario, terapia a lungo termine (i bambini hanno un aumentato rischio di effetti tossici); e nei bambini di età inferiore a 6 anni (le compresse da 200 mg non sono destinate a bambini con un peso corporeo ideale inferiore a 31 kg).

Uso nei pazienti anziani

Nei pazienti anziani, il farmaco viene utilizzato negli stessi dosaggi degli adulti.

Istruzioni speciali

Gli effetti tossici sulla retina sono in gran parte dose-dipendenti. L'incidenza della retinopatia con l'uso del farmaco in dosi fino a 6,5 ​​mg / kg di peso corporeo ideale è bassa. Il superamento della dose giornaliera raccomandata aumenta notevolmente il rischio di retinopatia e ne accelera l'aspetto.

Prima di iniziare un lungo ciclo di trattamento con il farmaco dovrebbe essere un esame approfondito di entrambi gli occhi. L'esame dovrebbe includere la determinazione dell'acuità visiva, l'esame del fondo dell'occhio, la valutazione della visione dei colori e dei campi visivi. Durante la terapia, tale esame deve essere effettuato almeno 1 volta in 6 mesi.

Un esame più frequente dovrebbe essere effettuato nei seguenti casi:

  • dose giornaliera superiore a 6,5 ​​mg / kg di peso corporeo ideale (nel calcolo della dose, tenendo conto del peso corporeo assoluto, il sovradosaggio è possibile nei pazienti obesi);
  • insufficienza renale;
  • dose totale di oltre 200 g;
  • pazienti anziani;
  • ridotta acuità visiva.

In caso di disturbi visivi (ridotta acuità visiva, cambiamento nella visione dei colori), il farmaco deve essere immediatamente cancellato e deve essere assicurato un attento monitoraggio dello stato di visione del paziente, poiché i cambiamenti della retina (e disturbi visivi) possono progredire anche dopo l'interruzione del farmaco.

Si raccomanda di usare il farmaco con cautela nei pazienti con malattie del fegato e dei reni. In caso di funzionalità renale o epatica gravemente compromessa, la dose deve essere aggiustata sotto il controllo delle concentrazioni plasmatiche di idrossiclorochina.

Poiché il farmaco influenza la funzionalità epatica e renale, potrebbe essere necessaria una riduzione della dose.

Con la terapia a lungo termine, si dovrebbe eseguire periodicamente un esame emocromocitometrico completo: quando compaiono disturbi ematologici, l'idrossiclorochina deve essere cancellata.

Il farmaco deve essere usato con cautela in caso di disturbi visivi (ridotta acuità visiva, alterazione della visione dei colori, restringimento dei campi visivi), uso simultaneo di farmaci che possono causare reazioni oftalmiche avverse (pericolo di progressione della retinopatia e disturbi visivi); con malattie ematologiche (incluso nella storia); con gravi malattie neurologiche, psicosi (inclusa una storia); con porfiria cutanea tardiva (rischio di esacerbazione), psoriasi (rischio di aumento delle manifestazioni cutanee della malattia), l'uso simultaneo di farmaci che possono causare reazioni cutanee; in caso di insufficienza renale e / o insufficienza epatica, epatite, uso concomitante di farmaci che possono influire negativamente sul funzionamento del fegato e / o dei reni (per gravi violazioni della funzione renale o epatica, la dose deve essere selezionata sotto il controllo della concentrazione di idrossiclorochina nel plasma); con deficienza di glucosio-6-fosfato deidrogenasi; in gravi malattie gastrointestinali; con ipersensibilità al chinino (la possibilità di reazioni allergiche crociate).

I bambini sono particolarmente sensibili agli effetti tossici delle 4-aminoquinoline, quindi i pazienti devono prestare particolare attenzione a rimuovere l'idrossiclorochina dai luoghi accessibili ai bambini.

Tutti i pazienti che ricevono il farmaco per un lungo periodo dovrebbero essere periodicamente esaminati da un neurologo per quanto riguarda le funzioni dei muscoli scheletrici e la gravità del riflesso tendineo. Se si osserva debolezza muscolare, il farmaco deve essere sospeso.

Plaquenil non è efficace contro i ceppi resistenti alla clorochina di Plasmodium falciparum, nonché attività contro forme vneeritrotsitnyh di Plasmodium vivax, Plasmodium ovale e Plasmodium malariae, e pertanto non può prevenire l'infezione da questi microrganismi quando somministrato per la prevenzione degli attacchi acuti di malaria, e inoltre, non può impedire ricorrenza della malattia causata da questi agenti patogeni.

Influenza sulla capacità di guidare il trasporto motorio e meccanismi di controllo

I pazienti devono prestare attenzione quando guidano veicoli o svolgono lavori che richiedono un'attenzione speciale, perché l'idrossiclorochina può disturbare l'accomodamento e disturbare la chiarezza della percezione visiva. Se questa condizione non va via da sola, allora la dose del farmaco può essere temporaneamente ridotta.

Interazione farmacologica

Con l'uso simultaneo di Plavenil e digossina, è possibile aumentare la concentrazione di digossina nel siero (con questa combinazione, la dose di digossina deve essere ridotta sotto il controllo delle concentrazioni plasmatiche di digossina).

Poiché l'idrossiclorochina può aumentare gli effetti dei farmaci ipoglicemici, potrebbe essere necessario ridurre la dose di insulina o di farmaci ipoglicemici all'inizio dell'idrossiclorochina.

Con l'uso simultaneo di antiacidi, l'intervallo tra le dosi dovrebbe essere di almeno 4 ore, perché può diminuire l'assorbimento di idrossiclorochina.

Non sono stati identificati effetti significativi dell'interazione del Plaquenil con alcool al momento della pubblicazione delle istruzioni.

Quando si utilizza l'idrossiclorochina, è anche impossibile escludere le seguenti interazioni farmacologiche, che sono state descritte per la clorochina, ma non sono state osservate durante l'assunzione di idrossiclorochina.

Con l'uso simultaneo di gruppi aminoglicosidici con antibiotici, si verifica il potenziamento dell'effetto inibitorio sulla trasmissione neuromuscolare.

La cimetidina inibisce il metabolismo dei farmaci antimalarici, che può portare ad un aumento delle loro concentrazioni plasmatiche, che aumenta il rischio di effetti collaterali, specialmente quelli tossici.

La clorochina esibisce antagonismo di azione contro la neostigmina e la piridostigmina.

Con l'uso di clorochina, vi è una diminuzione nella formazione di anticorpi in risposta all'immunizzazione primaria con il vaccino a cellule diploidi intradermiche umane contro la rabbia.

Analoghi della droga Plaquenil

Analoghi strutturali della sostanza attiva:

  • idrossiclorochina;
  • Idrossiclorochina solfato;
  • delagil;
  • Immard.

Analoghi sull'effetto terapeutico (fondi per il trattamento dell'artrite reumatoide):

  • Amelotex;
  • Arava;
  • Arcoxia;
  • Artrozan;
  • Artrozilen;
  • Aertal;
  • Deposito di Betaspan;
  • Voltaren;
  • Deksazon;
  • Deksalgin;
  • desametasone;
  • Diklak;
  • Diklovit;
  • Dikloran;
  • diclofenac;
  • Dilaksa;
  • dimexide;
  • diprospan;
  • È lungo;
  • ibuprofene;
  • Ivepred;
  • indometacina;
  • Kenalog;
  • ketonal;
  • ketoprofene;
  • coxib;
  • Ksefokam;
  • Lemod;
  • MabThera;
  • Medrol;
  • meloxicam;
  • Mesulid;
  • metilprednisolone;
  • metipred;
  • Metodzhekt;
  • metotressato;
  • Movalis;
  • Movasin;
  • Nise;
  • Naklofen;
  • Bonifen;
  • naproxene;
  • Neurodiclovit;
  • nimesulide;
  • nimulid;
  • prednisolone;
  • sulfasalazina;
  • Teksamen;
  • Faspik;
  • Fastum gel;
  • Feloran;
  • Feloran Retard;
  • Flamadeks;
  • Flamaks;
  • Flamaks forte;
  • FLEX;
  • ciclosporina;
  • Endoxane.

Come prendere Plaquenil per l'artrite reumatoide

L'artrite reumatoide - una malattia sistemica dell'apparato legamentoso articolare, è autoimmune cronica. Molto spesso, le donne di mezza età sono colpite. Il processo distruttivo progredisce con l'età e colpisce i tessuti periarticolari, colpendo gli organi interni e interrompendo la loro funzione. Senza trattamento, questa malattia può ridurre significativamente la qualità della vita del paziente, riducendo al minimo la funzione motoria.

Per il trattamento dei processi infiammatori nelle articolazioni vengono utilizzati farmaci, fisioterapia, ginnastica e altri metodi conservativi. Questo articolo vedrà come prendere Plaquenil per l'artrite reumatoide.

Descrizione dei mezzi

Il farmaco antinfiammatorio Plaquenil è un principio attivo dell'idrossiclorochina (C18H26ClN3O), un derivato dell'amminochinolina. Progettato per fornire sollievo dall'infiammazione nelle reazioni autoimmuni del corpo.

Ha non solo l'effetto antinfiammatorio, ma anche immunostimolante.

È usato nel trattamento della malaria, effetti negativi dei raggi UV, malattie della pelle, malattie sistemiche, infiammazione cronica delle articolazioni (periartrite, artrite reumatoide).

Contenuto esterno e interno del farmaco

Plavenil è disponibile in compresse in 10 pezzi. Una pillola rappresenta:

  • 200 mg di principio attivo C18H26ClN3O;
  • lattosio monoidrato;
  • stearato di magnesio;
  • amido;
  • Povidone e altri elementi ausiliari.

Esternamente, il farmaco è un convesso rotondo in compresse bianche e bianche con un dosaggio inciso (200) e un principio attivo (HCQ).

Una confezione del prodotto (6 blister) contiene 60 pezzi di compresse orali convesse bianche, che hanno proprietà terapeutiche in caso di alterazioni distruttive dei tessuti connettivi.

Il costo di Plavenil è da 1000 rubli per confezione.

Meccanismo d'azione

Il farmaco ha dimostrato la sua efficacia come farmaco antinfiammatorio con azione antiprotozoica, antimalarica e immunostimolante.

Inibendo l'attività vitale dei parassiti degli eritrociti, stabilizza la capacità del corpo di resistere ai più semplici, attiva le proprietà immunitarie delle cellule nella lotta contro le manifestazioni infiammatorie e l'azione dei radicali liberi.

Come agire su Plaquenil esattamente gli studi clinici non sono stati chiariti. Si presume che il suo effetto su un gruppo di enzimi che causano una reazione autoimmune sulle cellule del corpo, che sopprimono la loro attività.

Entro un'ora e mezza dopo l'uso del farmaco, il farmaco viene assorbito nell'intestino tenue e viene raggiunta la massima concentrazione di idrossiclorochina nel sangue.

L'effetto terapeutico è cumulativo - l'idrossiclorochina si accumula in alcuni organi (fegato, milza, polmoni, reni, retina), legandosi alle proteine.

Dopo la disintegrazione nei metaboliti, lascia il corpo completamente dopo 50 giorni con la bile (nelle feci) e nelle urine. Circa 0,03 concentrazione giornaliera del farmaco viene visualizzata ogni giorno.

Efficacia del Plaquenil nell'artrite reumatoide

Indicazioni generali per l'assunzione di questo farmaco sono malattie delle articolazioni di natura sistemica e autoimmune:

  • lupus eritematoso (LES);
  • artrite reumatoide e giovanile;
  • sconfitta del corpo da parte del plasmodium malarico.

Il farmaco ha un effetto terapeutico nelle lesioni sistemiche dell'osso e del tessuto connettivo.

Il Plaquenil inibisce l'attività degli enzimi che distruggono i tessuti e migliora la funzione protettiva delle cellule.

Questo fatto è confermato da studi clinici e non solleva dubbi sul fatto che il Plaquenil aiuti con l'artrite reumatoide e altre lesioni sistemiche ossee.

Come prendere

Le istruzioni per assumere il farmaco sono di natura esplorativa. Il dosaggio esatto, il tempo e la durata del ricovero sono determinati individualmente sulla base di test di laboratorio sul siero del paziente.

L'assunzione incontrollata di potenti farmaci porta a effetti irreversibili sulla salute.

Prima di prendere, leggere l'intera gamma di controindicazioni e discutere l'effetto del farmaco con il medico.

Prendere una pillola consigliata durante un pasto o con un bicchiere di latte tra i pasti. Il latte aiuta a ridurre l'impatto negativo dei componenti attivi del farmaco sulle pareti dello stomaco.

Il dosaggio è calcolato sulla base del peso corporeo ideale (BMI = peso reale in kg: altezza reale in metri quadrati).

A 1 chilogrammo di peso corporeo ideale rappresentavano non più di 6,5 mg di droga al giorno. Dopo che le condizioni del paziente migliorano, la dose giornaliera viene ridotta.

Durata della ricezione

Un effetto terapeutico notevole del farmaco si raggiunge 2-4 settimane dopo l'inizio della sua somministrazione, dal momento che Plaquenil ha un effetto cumulativo.

Tuttavia, un effetto collaterale è evidente quasi immediatamente dopo l'assorbimento del farmaco nell'intestino. Pertanto, il tempo necessario per prendere il plaquenil per l'artrite reumatoide deve essere determinato come risultato delle osservazioni del medico curante.

Se entro 6 mesi non si osserva l'effetto terapeutico desiderato, la terapia è considerata inefficace e viene selezionato un altro farmaco.

Pertanto, la durata minima di ammissione - 2 settimane, il massimo - 6 mesi. Senza prendere in considerazione il verificarsi di effetti collaterali.

Controindicazioni ed effetti collaterali

Il trattamento dell'artrite reumatoide con Plaquinil è controindicato nei seguenti casi:

  • il paziente è allergico ai derivati ​​della sostanza attiva aminoquinolina;
  • c'è intolleranza ai componenti del farmaco;
  • mancanza di assorbimento intestinale;
  • non digeribilità del lattosio;
  • cambiamenti nella retina a causa di insufficiente circolazione sanguigna nei vasi della retina;
  • in giovane età l'ammissione è severamente vietata;
  • gravidanza e allattamento;
  • disturbi del sangue;
  • psoriasi e altre infiammazioni della pelle nel periodo di esacerbazione;
  • l'epatite;
  • epatica, insufficienza renale;
  • carenza di enzimi citosolici (G6PD);
  • disturbi gastrointestinali, infiammazione, malattie croniche nella fase acuta.

La ricezione di fondi a lungo termine e incontrollata, la violazione dei dosaggi raccomandati dal medico, causano manifestazioni negative:

  • Organi ENT: deterioramento dell'udito e della vista, fotofobia, tinnito;
  • CNS - irritabilità, mal di testa e vertigini, debolezza, violazione dell'apparato vestibolare, convulsioni, psicosi, ansia;
  • cuore e sistema circolatorio - un aumento del volume dei ventricoli del cuore, un effetto tossico sul miocardio, una diminuzione dell'emoglobina, una diminuzione della produzione di globuli rossi e bianchi, emorragia interna dovuta alla mancanza di piastrine;
  • Tratto gastrointestinale - nausea e vomito, disturbi intestinali, mal di stomaco, mancanza di appetito, tossiemia;
  • pelle e mucose - eruzioni cutanee, prurito, perdita di capelli, decolorazione, esacerbazione di malattie croniche, orticaria;
  • manifestazioni allergiche - angioedema, spasmi dei bronchi.

ATTENZIONE! L'ammissione di Plakenila durante la gravidanza causa danni al feto (retina, nervo uditivo, sistema nervoso centrale).

Recensioni

Nel trattare l'artrite, non vale la pena affidarsi al feedback di persone che hanno precedentemente testato l'effetto di Plavenil su se stesse, poiché l'efficacia della terapia dipende non solo dall'assunzione di farmaci.

Tuttavia, abbiamo selezionato alcune recensioni dai forum tematici sul trattamento dell'artrite con Plakenil.

Marina Alexandrovna: "Ho assunto Plaquenil per diversi anni con l'artrite, il farmaco in combinazione con glucocorticosteroidi dà un buon effetto. Non influenza l'aumento di peso. "

Svetlana: "Accetto 10 mesi, molto contento dell'azione. Il dolore non è diventato, ma i capelli cadono e diventano più sottili, mi eccita molto. E senza Plavenil non posso, i dolori tornano. "

Julia: "Plaquenil è stato prescritto al figlio più giovane (8 anni, peso 45 kg) con JRA. Il medico ha avvertito che il farmaco non è adatto a tutti, pertanto è necessario un costante monitoraggio del benessere del bambino. Molto preoccupato per la salute di suo figlio, ma non ci sono stati effetti collaterali, il risultato è stato soddisfatto. "

conclusione

L'astuzia delle malattie sistemiche dei tessuti connettivi sta nel fatto che in un breve periodo di tempo la malattia colpisce molte articolazioni, portando alla disabilità del paziente, indipendentemente dall'età o dal sesso. In caso di infiammazione, dolore alle articolazioni e alle loro deformità, è indicato il trattamento farmacologico con farmaci anti-infiammatori.

Una di queste medicine è Plaquenil. Questo farmaco non è adatto a tutti i pazienti con una diagnosi di artrite reumatoide, poiché spesso provoca effetti collaterali pronunciati. Prima dell'uso, consultare un medico.

Plaquenil - domande per principianti.

# 21 Cutie

  • utente
  • 440 messaggi
    • Sesso: donna
    • Città: Mosca
    • Diagnosi: SLE (remissione dal 2002 circa)

    # 22 MARGO

  • utente
  • 908 messaggi
    • Sesso: donna
    • Città: Belgorod
    • Interessi: pittura, cucito, fiori interni, natura

    # 23 SagaanDara

  • utente
  • 202 messaggi
    • Sesso: donna
    • Città: Ulan-Ude
    • Interessi: stile di vita sano, buddismo, lingue straniere, economia e finanza, psicologia, autosviluppo

    # 24

    # 25 Cutie

  • utente
  • 440 messaggi
    • Sesso: donna
    • Città: Mosca
    • Diagnosi: SLE (remissione dal 2002 circa)

    # 26

    Cutie (23/07/2011, 16:29) ha scritto:

    # 27 tofi

  • consiglieri
  • 3.525 messaggi
    • Sesso: donna
    • Città: Kazakistan
    • Diagnosi: RA è sieropositivo, stadio avanzato

    zosya (07.23.2011, 14:57) ha scritto:

    # 28

    Tofi (07.7.7.2011, 17:45) ha scritto:

    # 29 oteplyakova

  • utente
  • 156 messaggi
    • Sesso: donna
    • Città: Ekaterinburg

    zosya (25/12/2011, 21:06) ha scritto:

    # 30 Cutie

  • utente
  • 440 messaggi
    • Sesso: donna
    • Città: Mosca
    • Diagnosi: SLE (remissione dal 2002 circa)

    # 31 megane

  • utente
  • 951 messaggi
    • Sesso: donna
    • Città: Turchia-Samara
    • Interessi: fitness Obojayu, tennis bolshoi, serfing. -no vse eto v proshlom, seichas mechtayu ob etom.

    zosya (25/12/2011, 19:06) ha scritto:

    # 32 Cutie

  • utente
  • 440 messaggi
    • Sesso: donna
    • Città: Mosca
    • Diagnosi: SLE (remissione dal 2002 circa)

    Plaquenil

    Ekaterina Ruchkina, 13 gennaio 2012

    Descrizione e istruzioni del farmaco Plaquenil

    Plavenil - un farmaco per combattere la malaria, le infezioni da protozoi. Il principio attivo - idrossiclorochina - ha anche un effetto antinfiammatorio e inibisce il sistema immunitario. Le ultime due proprietà sono utilizzate quando si trattano malattie autoimmuni, come l'artrite reumatoide o il lupus eritematoso (sistemico e discoidale). Il Plaquenil influenza l'infiammazione e l'immunità a livello cellulare. Questo farmaco agisce solo su quelle forme di plasmodium della malaria (l'agente causale della malaria) che si trovano nei globuli rossi appartenenti alla specie malaria e vivax. In relazione ad altre forme di plasmodio, Plaquenil non è attivo. Pertanto, l'uso di questo farmaco è giustificato solo in alcune fasi della malattia. Ci sono tipi dell'agente causale della malaria, che non mostrano sensibilità al Plaquenil.

    Plaquenil è usato per:

    • Artrite reumatoide, compresi i giovani;
    • Lupus eritematoso;
    • Malaria - per la profilassi e la terapia.

    Prepara le compresse di Plavenil. Lo bevono allo stesso tempo del cibo. L'istruzione della droga Plaquenil sottolinea che può essere lavato non solo con acqua, ma anche con latte. Se viene eseguita la terapia dell'artrite reumatoide, allora può essere complessa. L'effetto di Plaquenil diventa evidente quando il farmaco si accumula nel corpo del paziente entro poche settimane dall'uso. Forse il trattamento di supporto - è effettuato a lungo in piccole dosi.

    La prevenzione della malaria dovrebbe iniziare due settimane prima che una persona pianifichi di essere in una regione in cui è possibile l'infezione. Il farmaco viene preso una volta alla settimana. Se manca il tempo di prevenzione ideale, allora puoi usare una dose doppia, somministrandola in due dosi con una pausa di sei ore. Durante il soggiorno in una zona svantaggiata e otto settimane, dopo il ritorno da lì, è necessario continuare l'uso di Plaquenil.

    I medici conoscono altri schemi per la prescrizione di questo farmaco. Ovviamente, questo strumento non può essere utilizzato senza istruzioni chiare da parte di uno specialista.

    Plaquenil è controindicato in:

    • retinopatia;
    • Gravidanza e allattamento;
    • Varie, tra cui congenite, disturbi del metabolismo dei carboidrati;
    • La necessità di una terapia a lungo termine per i bambini;
    • Appuntamento ai bambini in età prescolare;

    - con cautela quando -

    • Danno visivo;
    • Disturbi del sangue;
    • Nevrosi e psicosi;
    • Psoriasi e porfiria;
    • Malattie del fegato, reni, tratto gastrointestinale e così via.

    Effetti collaterali e overdose di Plaquenil

    L'uso di questo medicinale può influire sulla salute della retina e causare retinopatia. Questo fenomeno all'inizio del suo sviluppo è reversibile. Il pericolo è che tali patologie possano verificarsi senza sintomi evidenti a cui il paziente presterà immediatamente attenzione. Pertanto, prendendo Plaquenil, è necessario monitorare attentamente la salute dei loro occhi, per esaminare la loro condizione.

    Eruzioni cutanee, disturbi del fegato, disturbi digestivi, malfunzionamenti del sistema nervoso e della psiche, effetti tossici sul cuore - questo è solo un elenco incompleto di condizioni che possono accompagnare l'uso di questo farmaco.

    Inutile dire che un'overdose di Plaquenil può essere fatale. Soprattutto per i bambini. Non appena il paziente ha assunto una quantità eccessiva di farmaco, è necessario indurre immediatamente il vomito, irrigare lo stomaco, somministrare gli adsorbenti in grandi quantità. Una persona ha bisogno di misure di rianimazione e monitoraggio medico delle sue condizioni.

    Mai da solo prendere Plaquenil! Tienilo dove sarà inaccessibile ai bambini!

    Recensioni Plakenvenil

    Molti pazienti con una diagnosi di artrite reumatoide ricevono questo farmaco, insieme a farmaci ormonali. Praticamente tutti, con rare eccezioni, le recensioni di Plaquenil indicano che i suoi effetti collaterali non si manifestano. Anche coloro ai quali tale terapia non ha portato sollievo (e ce ne sono molti) non si lamentavano del deterioramento del loro stato di salute. Ci sono anche pazienti che riconoscono il Plaquenil come "loro" medicina:

    • Ho ricevuto Prednisolone e Plaquenil per un paio d'anni e sono molto contento. La vita è diventata molto più piacevole. Non mi ricordo nemmeno di alcune articolazioni.

    Ma qui è una delle rare descrizioni degli effetti indesiderati del farmaco:

    • C'erano crampi, un terribile mal di testa con ronzio nelle orecchie, intorpidimento del viso. Ho dovuto fare iniezioni di Cerebraolysin. Lo stomaco fa male, non accetta cibo. Questo è il secondo tentativo di bere Plavenil. L'ultima volta c'è stato un aggravamento di un'ulcera allo stomaco e un'eruzione.

    I pazienti con la malaria chiamano questo farmaco tra quelli che possono davvero aiutare durante un attacco di questa malattia:

    • L'importante è bere subito. Altrimenti, in una settimana, i parassiti passeranno in un altro stadio e nessun farmaco funzionerà su di loro.

    E, infine, il consiglio principale, che riguarda Plavenil - usarlo solo su consiglio di un medico e monitorare attentamente le sue condizioni. Col tempo, passa attraverso gli esami di routine, fai dei test. Dopotutto, questo farmaco non è solo efficace, ma anche tossico. Pertanto, è importante tracciare nel tempo il momento in cui il danno che può fare al corpo diventa più significativo dei benefici che porta.

    Plaquenil

    Descrizione del 5 agosto 2014

    • Nome latino: Plaquenil
    • Codice ATH: P01VA02
    • Principio attivo: idrossiclorochina solfato (idrossiclorochina)
    • Produttore: Sanofi-Sintelabo Ltd., Regno Unito

    struttura

    Una compressa contiene:

    • 200 mg di principio attivo (idrossiclorochina solfato);
    • eccipienti: lattosio monoidrato, povidone, amido di mais, magnesio stearato, ipromellosa, macrogol-4000, biossido di titanio, lattosio monoidrato.

    Modulo di rilascio

    Compresse rotonde rivestite con film con due lati, con etichetta "HCQ" su un lato e "200" sull'altro.

    Ci sono 60 compresse in un cartone: 6 blister in PVC e foglio di alluminio (10 compresse in un blister).

    Azione farmacologica

    Plaquenil ha il seguente effetto:

    • antiprotozoico - inibisce l'attività vitale della più semplice, causando malattie infettive; prima di tutto riguarda gli agenti causali della malaria, quindi l'effetto principale del farmaco è antimalarico;
    • immunosoppressivo - sopprime una reazione eccessivamente pronunciata del sistema immunitario, inclusa l'allergia ai tessuti del paziente stesso;
    • anti-infiammatorio - sopprime le reazioni infiammatorie.

    Farmacodinamica e farmacocinetica

    Il Plaquenil appartiene al gruppo dei farmaci antimalarici e immunosoppressivi del gruppo dei derivati ​​4-aminoquininici. Il meccanismo della sua azione non è stato studiato abbastanza, ma si ritiene che sia associato alle seguenti proprietà di questo farmaco:

    • La capacità di inibire l'azione dei radicali liberi tossici formati nel processo del metabolismo (azione antiossidante).
    • La capacità di inibire l'azione degli enzimi che causano la rottura del tessuto cartilagineo.
    • La capacità di inibire la sintesi delle prostaglandine - sostanze biologicamente attive coinvolte nei processi infiammatori.
    • La capacità di concentrarsi nei leucociti e rafforzare le membrane dei lisosomi sono strutture cellulari contenenti enzimi che possono abbattere le sostanze alimentari che entrano nella cellula. I lisosomi sono anche coinvolti nella digestione dei batteri catturati dai leucociti.
    • La capacità di inibire la sintesi di quei tipi di citochine (proteine ​​simili agli ormoni sintetizzate dalle cellule per influenzare le altre cellule), che attivano il sistema immunitario. Contribuisce anche alla riduzione dei processi autoimmuni (distruzione dei tessuti del corpo da parte dei processi immunitari).
    • La capacità di inibire l'attività dei linfociti coinvolti nelle risposte immunitarie.
    • La capacità di sopprimere la formazione del fattore reumatoide - immunoglobuline (anticorpi) che percepiscono i tessuti del corpo come strutture estranee (antigeni) e li distruggono.
    • Le proprietà antimalariche di Plavenil consistono nel sopprimere l'attività vitale dei patogeni della malaria di tre giorni, della malaria di quattro giorni, della malaria ovale e anche delle forme di patogeni della malaria tropicale che sono sensibili ad essa (la maggior parte dei patogeni della malaria tropicale sono insensibili a Plavenil).

    Dopo aver preso la compressa di Plavenil, il suo principio attivo viene assorbito rapidamente e quasi completamente ed entra nel sangue, per poi accumularsi in alte concentrazioni in vari organi e tessuti. La concentrazione massima del principio attivo nel plasma sanguigno è raggiunta in circa 100 minuti. Il farmaco viene decomposto nel fegato in prodotti metabolici attivi e inattivi (metaboliti) ed è escreto nelle urine, ma parzialmente nelle feci. Il principio attivo Plakenila penetra nella placenta ed è escreto nel latte materno. Il farmaco viene prelevato lentamente dal plasma sanguigno, scompare non prima che in un mese.

    Indicazioni per l'uso Plakvenila

    A causa del fatto che Plaquenil sopprime le reazioni immunitarie (incluse quelle autoimmuni) e infiammatorie, è usato per trattare:

    Plaquenil è usato per trattare e prevenire attacchi acuti di malaria di tre giorni, malaria di quattro giorni, malaria ovale e malaria tropicale causata da ceppi di malaria plasmodia che sono sensibili a questo farmaco. Plavenil è anche usato allo scopo di completare la cura nella malaria tropicale causata da ceppi di plasmodia della malaria che sono sensibili a questo farmaco.

    Plavenil - controindicazioni per l'uso

    • in caso di ipersensibilità ai suoi componenti del paziente;
    • con intolleranza ereditaria a determinati tipi di zuccheri semplici (ad esempio, con deficit di lattasi) e con sindrome da malassorbimento (assorbimento insufficiente di uno o più nutrienti nell'intestino);
    • in caso di patologie oculari associate a cambiamenti retinici (retinopatie);
    • bambini sotto i 6 anni;
    • durante la gravidanza e l'allattamento.

    Con cautela, il farmaco viene utilizzato per:

    • menomazione visiva, nonché l'uso di farmaci che hanno un effetto negativo sugli organi della vista;
    • malattie del sangue (anche in passato);
    • gravi malattie neurologiche e psicosi (anche in passato);
    • aumento della sensibilità della pelle alla luce, psoriasi e farmaci che migliorano le reazioni cutanee;
    • gravi malattie del fegato e dei reni e assunzione di farmaci che influiscono negativamente su questi organi;
    • gravi malattie dell'apparato digerente;
    • ipersensibilità al chinino (a causa della possibilità di reazioni allergiche crociate).

    Effetti collaterali di Plaquenil

    Effetti collaterali di Plavenil associati al meccanismo della sua azione principale.

    Da parte dei sensi - con l'uso prolungato del farmaco, cambiamenti nella retina (difetti del campo visivo - scotomi), cornee (visione offuscata, fotofobia), così come disturbi della sistemazione (la capacità dell'occhio di vedere oggetti vicini o lontani), l'acufene, diminuzione dell'udito.

    Da parte del sistema circolatorio - effetti tossici sul muscolo cardiaco (miocardio), accompagnati da disturbi della conduzione (blocco cardiaco) o un aumento del volume del miocardio di entrambi i ventricoli.

    Da parte degli organi che formano il sangue, soppressione della formazione delle cellule del sangue nel midollo osseo e lo sviluppo di una carenza di globuli rossi (vari tipi di anemia), leucociti (le proprietà protettive del corpo diminuiscono) e piastriniche (appare una tendenza al sanguinamento).

    Da parte del sistema digestivo - nausea, vomito, diarrea, perdita di appetito, dolore addominale. Con l'uso prolungato a grandi dosi, il farmaco può avere un effetto tossico sul fegato fino allo sviluppo di insufficienza epatica.

    Da parte della pelle e delle mucose, gli effetti collaterali di Plakenil sono più comuni. Questo è un tipo diverso di eruzione cutanea, aumento della sensibilità della pelle alla luce, cambiamenti nella pigmentazione della pelle e dei capelli, prurito, alopecia, esacerbazione di varie malattie della pelle, principalmente psoriasi. Reazioni allergiche gravi di tipo ritardato sono possibili sotto forma di sindrome di Stevens-Johnson (le vesciche possono coprire l'intera pelle e le mucose) e lo sviluppo di pustus esadematico acuto generalizzato (OGEP) sotto forma di pustole che coprono l'intera pelle.

    Istruzioni su Plaquenil

    Istruzioni per l'uso Plakvenil prevede il suo uso solo su prescrizione medica. Le compresse di Plavenil sono assunte per via orale, durante i pasti o lavate con un bicchiere di latte.

    Nel trattamento dell'artrite reumatoide e del lupus eritematoso sistemico, l'effetto terapeutico dell'uso di Plaquenil si sviluppa dopo alcune settimane o addirittura mesi (il farmaco si accumula gradualmente nel corpo), mentre gli effetti collaterali possono apparire molto prima. Pertanto, il medico deve decidere se continuare il trattamento con questo farmaco e in quale dosaggio. In ogni caso, il medico seleziona un dosaggio efficace individuale del farmaco (è 6,5 mg per kg di peso corporeo o da 1 a 2 compresse al giorno). Se l'effetto terapeutico non può essere raggiunto entro sei mesi, Plaquenil viene cancellato.

    Per prevenire la malaria, il farmaco deve essere avviato due settimane prima di andare nella zona in cui si verifica la malattia. Viene assunto una volta alla settimana nello stesso giorno, 2 compresse (400 mg) durante tutto il tempo di permanenza nella zona endemica e altri due mesi dopo averla lasciata.

    Per trattare gli attacchi acuti della malaria, vengono assunte prima 4 compresse di Plaquenil (800 mg), dopo 8 ore - 2 compresse (400 mg) e nei 2 giorni successivi - 2 compresse (400 mg).

    Per una cura completa della malaria tropicale (se l'agente patogeno è sensibile al farmaco), Plavenil è combinato con l'uso di farmaci appartenenti al gruppo di derivati ​​dell'8-aminoquinolina (Plasmocide, Plasmohina, Hinotsida, Primakhin).

    Overdose di Plaquenil

    Overdose di Plavenil si manifesta sotto forma di un aumento di tutti gli effetti collaterali di questo farmaco.

    Pronto soccorso: lavanda gastrica, adsorbenti (ad es. Carbone attivo). In alcuni casi, il tranquillante Sibazon viene iniettato per via intramuscolare - riduce gli effetti tossici del Plaquenil sul muscolo cardiaco. Se le condizioni del paziente non migliorano, viene effettuato un ulteriore trattamento in rianimazione.

    Interazione di Plaquenil con altre medicine

    Il Plaquenil potenzia (potenzia) l'effetto di: glicosidi cardiaci Digossina, insulina e altri farmaci per il trattamento del diabete, antibiotici dal gruppo degli aminoglicosidi (neomicina, gentamicina).

    Quando si prende H2-antistaminico per ridurre l'acidità del succo gastrico, la cimetidina sopprime il processo di decomposizione del Plaquenil nel fegato e ne aumenta la concentrazione nel plasma sanguigno. Ciò aumenta il rischio di effetti collaterali e sovradosaggio.

    Antiacidi: i farmaci che neutralizzano l'azione dell'acido cloridrico dello stomaco (ad esempio, Almagel) aiutano a ridurre l'assorbimento di Plaquenil. Per evitare questo, si raccomanda di osservare gli intervalli tra l'assunzione di questi farmaci per almeno 4 ore.

    Plavenil riduce l'efficacia di Prozerin, poiché è il suo antagonista.

    Con l'uso di Plaquenil, si osserva una diminuzione della formazione di anticorpi in risposta alla somministrazione di vaccino a cellule diploidi umane contro la rabbia.

    Condizioni di vendita

    In farmacia Plaquenil può essere acquistato solo su prescrizione medica.

    Condizioni di conservazione

    Le compresse di Plavenil devono essere mantenute fuori dalla portata dei bambini ad una temperatura non superiore a 25 ° C.

    Periodo di validità

    Il farmaco viene conservato per 3 anni soggetto alle condizioni di cui sopra.

    Analoghi Plakenil

    Gli analoghi sono farmaci di diversi gruppi medicinali che vengono usati per trattare le stesse malattie. Analoghi Plavenil è:

    • Delagil, un derivato della 6-aminoquinolina, ha le stesse indicazioni per l'uso di Plaquenil;
    • Farmaci appartenenti al gruppo di 8-aminoquinoline derivati ​​con azione antimalarica - Plasmcid, Plasmokhin, Hinotsid, Primakhin.

    Recensioni Plakenvenil

    Recensioni di Plaquenil dipendono principalmente dalla correttezza del suo scopo. Inoltre, questo farmaco non è adatto a tutti, in alcuni pazienti provoca immediatamente effetti collaterali.

    Recensioni di Plavenil sui forum sono per lo più positive. I pazienti che hanno sofferto a lungo con le malattie sistemiche del tessuto connettivo, notano che gli effetti collaterali sono molto rari, il farmaco si abbina bene con altri farmaci antinfiammatori e analgesici e aiuta a ridurre il loro dosaggio.

    Revisioni negative di Plavenil sono associate agli effetti collaterali di questo farmaco, che sono rari, ma possono essere significativi.

    Prezzo Plavenila

    Il prezzo di Plavenil nelle farmacie di Mosca varia da 10.060 a 1.279 rubli per confezione (60 compresse).

    Articoli Simili Su Parassiti

    Elenco dei migliori farmaci per i parassiti nel corpo umano di una vasta gamma
    Come prendere le compresse di Pirantel dai vermi: istruzioni per l'uso
    Quali sono i vermi negli umani e come rimuoverli dal corpo?