Il tè antiparassitario è vero o il divorzio. Tè monastico, composizione, uso

Nell'articolo analizzeremo questo momento: il tè antiparassitario è vero o il divorzio, faremo conoscere la storia e la composizione del tè monastico, impareremo come e in quale forma utilizzarlo. Condividerò anche una ricetta collaudata per il tè contro i parassiti, la raccolta di erbe di cui puoi fare da solo (la quantità di ogni erba è elencata in grammi).
Lo scopo dell'articolo non è quello di esaltare o annerire il tè monastico, ma di analizzare obiettivamente le proprietà medicinali e i benefici o i danni derivanti dal suo uso.

Una breve storia del tè monastico

Questa raccolta di nome erba acquisita, grazie ai monaci del monastero di Solovetsky. A causa della lontananza del monastero, delle specificità della vita monastica e delle difficili condizioni di vita, i monaci furono costretti a cercare mezzi per curare e mantenere la loro salute.

Hanno scelto la composizione, hanno trovato le proporzioni che lo hanno reso curativo e hanno preparato questa collezione. Pertanto, l'originale tè antiparassitario monastico può essere acquistato solo nei negozi dei monasteri. Il prezzo del tè monastico da loro è solo 65 - 100 rubli.

Come distinguere un vero tè antiparassitario da un falso

Sappiamo tutti che, non appena compare un buon rimedio, i suoi falsi appaiono immediatamente. È successo con il tè antiparassitario monastico. Pertanto, quando ordini prodotti da negozi online, fai attenzione: i produttori senza scrupoli cercano i tuoi soldi e spesso sarai in grado di assicurarti della tua esperienza: il tè antiparassitario è vero o il divorzio.

Come proteggersi:

  • Non fidarti dello shopping online con un solo tipo di prodotto. Nella maggior parte dei casi, non inviano assolutamente ciò che hanno promesso e spesso cambiano i loro indirizzi e domini. Su tali siti impostare il contatore con il tempo che trascorre fino alla fine dell'azione. Spinge i visitatori a fare un acquisto presumibilmente con un grande sconto, ma in realtà è sempre un prezzo troppo caro (900 rubli per 100 grammi). Tali siti di una pagina spesso non indicano la composizione del tè e il luogo in cui vengono raccolti.
  • Sui siti "falsi", qualsiasi link porta solo alla pagina di vendita e da nessun'altra parte.
  • Non fidarti dei negozi online con prezzi molto bassi. Il vero tè monastico non può costare 100 rubli (nei negozi online). E non perché il tè è costoso, ma perché il mediatore finisce sempre con i prezzi.
  • La cosa migliore è non comprare il tè monastico nei negozi online, ma fare un acquisto in farmacia.
  • Se decidessimo di comprare il tè via Internet, allora dove è meglio comprare il tè antiparassitario? Troviamo un negozio di tè con molti tipi di prodotti che esiste sul mercato da almeno un anno. Ad esempio, elitnie-chai.ru, ma essere preparati per un prezzo elevato.

Quindi, il tè monastico dai parassiti costa 590 rubli per 100 grammi in questo negozio online.

Naturalmente, è preferibile acquistare il tè direttamente nel luogo di produzione: risparmierà al 100% un falso di bassa qualità.

Forse troverai un utile articolo su un altro metodo di lotta contro i parassiti: il tanaceto da parassiti o quello che sono farmaci antiparassitari di origine vegetale in farmacia e sono venduti liberamente.

La verità o il divorzio del tè antiparassitario: la composizione del genuino tè monastico contro i parassiti

Dopo tutto, è interessante sapere se bere questo tè o no, il tè antiparassitario - è vero o è un divorzio? Esaminiamo la composizione del tè antiparassitario genuino, scopri se le erbe in esso contenute hanno effetto antielmintico:

  • achillea (whitehead)
  • palude di palude
  • Chernobylnik o assenzio
  • bara ordinaria
  • Camomilla (Matricaria)
  • tanaceto comune - cenere di montagna selvaggia
  • foglie di betulla
  • menta piperita (palmwood)
  • corteccia di quercia
  • (calendula) calendula
  • Sage (Holy Bark)

Consideriamo brevemente ciascuno degli ingredienti del tè parassita, il suo ruolo nella raccolta.

Achillea nel tè antiparassitario

Achillea - aiuta a fermare il sanguinamento, ha un chiaro effetto antinfiammatorio e antisettico.

Utilizzato per eliminare l'infiammazione delle mucose. Incluso nelle tasse gastriche, lassativo e aumento dell'appetito. In Bulgaria è usato come antielmintico.

Suspenitsa nella composizione del tè contro i parassiti

Le preparazioni di aragosta sono caratterizzate da un effetto di guarigione della ferita, aiutano a migliorare la motilità intestinale, migliorare il metabolismo e l'immunità, sono utilizzate per rilassare i muscoli lisci vascolari per aumentare il loro lume.

Assenzio nella composizione del tè antielminico

Assenzio - parte dei tè coleretici, carminativi e lassativi. Ha un effetto emostatico, disinfettante, cicatrizzante. Nell'Europa occidentale - come un vermifugo.

Agrimonia nel tè dai vermi

La rapa viene utilizzata attivamente come agente coleretico, per la guarigione delle ferite, per alleviare l'infiammazione. Ha un effetto emostatico e purificatore del sangue.

Nella pratica medica ufficiale dei paesi dell'Europa occidentale viene utilizzato per i vermi (20 grammi / 200 ml di acqua bollente, bere ½ tazza due volte al giorno, a stomaco vuoto).
Nella miscela di tè antiparassitario migliora il processo di rimozione dei vermi, cioè ha sinergismo.

Camomilla e antielmintico

Camomilla - usata per alleviare l'infiammazione, ha un effetto sedativo, anestetico locale, anti-allergico. Utilizzato nelle malattie infiammatorie del tubo digerente.

Ampiamente usato nella medicina tradizionale per il raffreddore, infiammazione degli occhi, bolle. Nella medicina dell'Europa occidentale, la camomilla viene usata come farmaco antielmintico, specialmente contro l'elminto (ossiuri e ascaridi).

Tanaceto: azione sui parassiti

Tanaceto - ha una marcata azione antielmintica, coleretica, battericida e insetticida. Le inflorescenze sotto forma di polveri sono usate per l'ascariasis e gli ossiuri.

Foglie di betulla ed elmintiasi

Betulla - nella medicina scientifica è usato come agente diuretico e coleretico, per combattere la carenza di vitamine e come cicatrizzazione delle ferite. Utilizzato esternamente per la cura di malattie parassitarie della pelle, ustioni e ulcere.

Effetto devastante su Giardia e vermi. Rimuove le tossine dal corpo, che compaiono con la morte di Giardia e vermi.
La foglia di betulla ha proprietà antiparassitarie pronunciate ed è stata a lungo utilizzata nella medicina tradizionale per espellere i vermi. Inoltre accumula e rimuove le tossine secrete dai parassiti dopo la loro morte.

Menta piperita: azione nel tè parassita

Menta piperita - nella medicina scientifica utilizzata per le malattie della gola, delle vie respiratorie, del tratto gastrointestinale, del fegato, della CVD, della rinite. Nella medicina popolare - come un debole antielmintico.

Corteccia di quercia - il suo ruolo in antielmintico

Corteccia di quercia - un forte antisettico naturale con effetto di guarigione della ferita, inibisce la crescita delle piante patogene, ripristina l'immunità, è antielmintico.
La corteccia di quercia guarisce varie micro-lesioni causate da parassiti, combatte attivamente la microflora intestinale patogena. Protegge il tessuto gastrointestinale dall'irritazione.

Calendula contro elminti

La calendula è usata per alleviare i crampi e gli spasmi. Ha un effetto aggregante, antinfiammatorio, antimicrobico, purificante del sangue e sedativo. Il tè alla calendula è un eccellente antiparassitario ad ampio spettro.

Il ruolo della salvia nel tè antiparassitario

I preparati salvia hanno proprietà antinfiammatorie, disinfettanti, emostatiche, astringenti. Il tè alla salvia ha un'eccellente proprietà antielmintico.


Ha un effetto pronunciato contro numerosi gruppi di funghi, compresi quelli che interessano la lamina ungueale. L'effetto distruttivo contro i virus dell'epatite e l'influenza.

Come applicare il tè monastico antiparassitario

Tutti conoscono il danno che i vermi portano alla nostra salute. È importante sbarazzarsi di loro in modo tempestivo.

Sulla base delle proprietà di cui sopra, possiamo dire che queste erbe sono utili per il nostro corpo e hanno alcune proprietà antielmintici.

Quindi il tè antiparassitario monastico in combinazione con farmaci antielmintici medicinali può essere usato per espellere i parassiti e prevenire le invasioni da elminti.

Come ogni bevanda erboristica, preparare il tè monastico è facile. È importante utilizzare solo bevande fresche, preparate immediatamente prima del ricevimento. Bevi a stomaco vuoto, per un migliore assorbimento. Insistere 20 grammi di raccolta in un bicchiere di acqua bollente per almeno 30 minuti. Bevi un corso di 21 giorni.

Non dimenticare le controindicazioni. Non è possibile utilizzare il tè monastico durante la gravidanza, con intolleranza individuale, così come i bambini piccoli, in quanto la composizione contiene tanaceto, corteccia di quercia e menta piperita, che può causare irritazione della mucosa.

Recensioni di tè antiparassitari

Le recensioni sul tè antiparassitario sono ambigue. Come ogni altro mezzo. Secondo le risposte dei medici, anche se il tè antiparassitario appartiene ai metodi non tradizionali di trattamento dei parassiti, non è meno efficace della terapia farmacologica.

I pazienti sono soddisfatti dei risultati ottenuti (saturazione del corpo con vitamine, miglioramento del tratto gastrointestinale, aumento dell'immunità) e assenza di effetti collaterali.

Nonostante il fatto che il tè monastico non è stato testato presso l'Istituto di parassitologia, sarebbe sbagliato definirlo un divorzio. La collezione è composta interamente da erbe naturali e, come qualsiasi tisana, ha alcuni benefici, tra cui antiparassitari.

Non è auspicabile acquistare una collezione via Internet, poiché non si sa esattamente quali erbe siano state incluse nella composizione, dove sono state raccolte e come sono state preparate.

È meglio e più corretto comprare tè antiparassitario nelle farmacie (non dimenticare di consultare un medico). Il prezzo del tè varia da 55 a 120 rubli per 100 grammi. Se nei negozi online trovi il tè ad un prezzo elevato, allora viene venduto tramite intermediari, dove prendono tutto ciò che è più alto del costo del tè.

Ricetta comprovata per la raccolta antiparassitaria. Fai da te

Spesso, gli appassionati di fare il tè antiparassitario con le proprie mani contro i parassiti sono alla ricerca della sua ricetta, nonché di quanti ingredienti devono essere assunti per funzionare efficacemente. Nel tè del monastero descritto sopra, non esiste un rapporto quantitativo tra i componenti, e questo è comprensibile: il tè viene venduto e c'è un segreto commerciale. Grazie per lo meno la composizione non si nasconde.

Ma tu vuoi collezionare, asciugare e applicare te stesso! E che ha agito e testato efficacemente dagli scienziati. C'è un tè antielmintico e la sua ricetta è disponibile gratuitamente?

Offro una comprovata ricetta per il tè alle erbe dai parassiti e le sue proporzioni:
Questa ricetta include diversi gruppi di piante:

  1. vermi che uccidono i parassiti
  2. erbe detossicanti, che sono principalmente piante speziate
  3. sorbenti di erba o piante mucose

È questa composizione che assicurerà l'effettiva distruzione dei parassiti, raccoglierà tutte le tossine che rilasciano durante la morte e la decomposizione nell'intestino e facilmente porta questa massa mucosa naturalmente attraverso l'ano.

Le proporzioni e il numero di erbe elencate guardano lo schema sopra. La ricetta del tè parassita appartiene alla Fitoterapia presso l'Università russa dei popoli Amicizia, una ricercatrice, Elena Vladimirovna Korsun, candidata alle scienze mediche.

È applicato molto semplicemente - un cucchiaino della collezione viene versato con un bicchiere di acqua bollente e infuso per almeno un'ora. È necessario fare l'infusione al mattino e alla sera. Viene assunto prima o dopo i pasti due volte al giorno.

Come dare una collezione ai bambini? Puoi dare l'erba tritata, arrotolandola a palle di pane (dose - 1 cucchiaino al giorno, adulti - due cucchiaini). L'infuso di gusto amaro e molti usano capsule farmaceutiche vuote che sono riempite con la raccolta antielmintico a base di erbe frantumata - quindi è più facile da usare.

Conoscenza della storia, della composizione e delle modalità d'uso, lasciare che ognuno decida da sé: il tè antiparassitario è vero o il divorzio, usarlo o meno. E la maggior parte può fare una collezione di erbe di vermi?
Cosa ne pensi?

Condividi la tua opinione nei commenti, forse hai già usato questi tè o sentito parlare di loro. Come hanno agito sul tuo corpo? Quanto erano efficaci?

Tè antiparassitario monastico

A proposito di parassiti non vuol dire.
Per molti di loro, per così dire, non esiste. Tuttavia, le statistiche mostrano il contrario: oltre il 70% dei russi sono infetti in qualche misura da parassiti.

Per molte persone, i parassiti vivono da decenni non solo nell'intestino (come si crede comunemente), ma anche in altri organi e tessuti.
L'elmintiasi (malattie parassitarie) è diffusa in tutto il mondo.
Gli elminti possono influenzare vari organi umani. A volte la malattia è molto violenta, accompagnata da sintomi gravi. Ma spesso l'elmintiasi non dà all'uomo un ovvio disagio e potrebbe anche non essere consapevole della presenza di parassiti nel suo corpo.

Malattie parassitarie conosciute da molto tempo. Gli slavi hanno combattuto questa malattia con l'aiuto di varie erbe. Il tè antiparassitario monastico è una ricetta così antica, conservata ai nostri tempi.

Come si verifica l'infezione da elminti?

Esistono più di 250 tipi di worm, ognuno dei quali ha una propria modalità di trasmissione.

Gli elminti possono entrare nel corpo:

  1. Attraverso la bocca - con cibo, acqua.
  2. Attraverso oggetti domestici.
  3. Attraverso i morsi di insetti succhiasangue.
  4. Attraverso la pelle danneggiata a contatto con acqua contaminata, suolo.

Per la Russia, la Bielorussia e l'Ucraina, la via di trasmissione alimentare quando si consumano cibo e acqua contaminati è la più caratteristica. Spesso le persone si ammalano quando mangiano carne o pesce trattati male. Ma le persone che non consumano prodotti a base di carne, l'elmintiasi non è risparmiata. Il fatto è che il terreno può rimanere sulle verdure infette da elminti. Quindi, se le verdure non sono state lavate abbastanza, i parassiti entreranno anche nel corpo umano.

Che dire dei bambini, ai quali non importa quanto tu spieghi l'importanza delle mani pulite, non puoi ancora evitare l'infestazione dei parassiti.

Segni di elmintiasi

Abbastanza spesso, l'elmintiasi ha un quadro clinico molto scarso. È possibile sospettare la presenza di parassiti nel corpo dai seguenti sintomi:

  • Aumento dell'affaticamento, debolezza, diminuzione della capacità lavorativa.
  • La presenza di eruzioni cutanee.
  • Perdita di appetito
  • Riduzione del peso
  • Costipazione o viceversa.
  • Dolore nell'addome, nel giusto ipocondrio.
  • Aumentando le dimensioni del fegato, milza.
  • Mal di testa.
  • Irritabilità, sonno povero.
  • Aumento della temperatura corporea.


La presenza di uno qualsiasi dei suddetti sintomi è un motivo per andare in ospedale. Le malattie parassitarie sono trattate con successo con farmaci anti-worming. Ci sono anche ricette popolari che, con il permesso del medico, possono essere utilizzate come metodo di trattamento ausiliario. Quindi, il tè monastico dai parassiti accelererà il processo di guarigione.

Cos'è il tè antiparassitario?

Il tè antiparassitario monastico è una collezione di erbe con effetti antielmintici e purificanti. La collezione include:

  1. Calendula.
  2. Corteccia di quercia
  3. Foglie di betulla
  4. Mint.
  5. Tanaceto.
  6. Assenzio amaro.
  7. Camomilla.
  8. La palude delle paludi.
  9. Yarrow.
  10. Agrimony.
  11. Sage.

Le proprietà miracolose delle piante

Uno dei componenti principali della raccolta antiparassitaria di erbe è tanaceto. Questa pianta contiene una grande quantità di tannini e flavonoidi. Da tempo questa erba era usata nella lotta contro le malattie parassitarie. Tanaceto è particolarmente efficace per ascaridi, ossiuri e ascaridi. Ha lo stesso effetto, che fa parte della achillea. La pianta è efficace nella lotta contro parassiti e batteri. Questa meravigliosa proprietà dell'erba è dovuta principalmente alla canfora contenuta nella achillea.

La camomilla, che è una parte del tè, è ricca di acidi organici, flavonoidi e terpeni. Questa erba è conosciuta principalmente per le sue proprietà anti-infiammatorie. Lo stesso effetto ha la menta piperita. Questa pianta contribuisce anche al ripristino della mucosa intestinale e ha anche un effetto benefico sull'attività del sistema nervoso.

Il tè monastico da parassiti contiene calendula, che ha proprietà antisettiche e cicatrizzanti.

La corteccia di quercia, presente nella composizione, riduce l'irritazione intestinale a causa dei suoi effetti astringenti e antinfiammatori. Ha le stesse proprietà e marsh origano.

Quante belle parole sono scritte sulla salvia! Questa pianta contiene olii essenziali, alcaloidi, resine, tannini. A causa della salvia nella composizione della collezione di erbe ha un effetto disinfettante.

Ma tali erbe come bardana e assenzio hanno un marcato effetto coleretico, oltre a migliorare la motilità intestinale.

Il risultato dell'uso del decotto


Il tè antiparassitario monastico è usato non solo come misura preventiva o come lotta contro l'elminto. Grazie alla sua composizione, ha anche un effetto positivo sull'attività del tratto gastrointestinale e sull'organismo nel suo complesso.

Effetti dell'uso di erbe:

  • Rimozione di parassiti.
  • Recupero della mucosa intestinale interessata.
  • Migliorare la contrattilità degli sfinteri della cistifellea.
  • Aumento della produzione di bile.
  • Aumento della motilità intestinale.
  • Eliminazione della fermentazione e dei processi di decomposizione nell'intestino.
  • Pulizia del fegato.
  • Miglioramento della funzionalità renale.
  • Appetito migliorato
  • Normalizzazione dell'umore, sonno.
  • Normalizzazione del metabolismo
  • Migliora l'immunità.

L'uso corretto del tè monastico contro i vermi contribuisce all'escrezione dei parassiti e dei loro prodotti metabolici, tossine. Questo è un modo efficace di pulizia. Il risultato è un miglioramento del benessere generale, una sensazione di leggerezza.
Ecco perché questa raccolta di erbe viene spesso utilizzata semplicemente come agente di pulizia. Qual è la ricetta per fare il tè e quanto dovrebbe prendere?

Metodo di applicazione

Dopo aver aperto la confezione, è meglio versare immediatamente le erbe nel vasetto, chiudere il coperchio e metterlo in un luogo buio. Per mantenere il tè antiparassitario monastico in polietilene non è la migliore idea. Quanto si può conservare la tisana si può trovare leggendo sulla shelf life del prodotto.

L'uso del tè monastico contro i vermi ha le sue caratteristiche. La ricetta della bevanda è semplice. Prima di tutto, il volume della bevanda consumata dovrebbe essere aumentato gradualmente. Fare il tè è molto semplice: basta versare un cucchiaino di erbe in una tazza, versare acqua bollente e coprire con un coperchio. Dopo mezz'ora, filtrare. Nei primi due giorni devi prendere un quarto di tazza dentro, e nei due giorni successivi bevi mezzo bicchiere, aumentando gradualmente la quantità di tè che bevi ogni giorno con un bicchiere ogni giorno. Puoi assumere una dose giornaliera in più dosi. L'infusione è meglio bere mezz'ora prima dei pasti. Il tè antiparassitario monastico può sembrare a qualcuno non particolarmente saporito. Per migliorare il suo gusto, puoi aggiungere un po 'di miele.

Fare le erbe può essere un modo diverso, ma mantenendo sempre le proporzioni. Ecco la seconda ricetta: devi versare due cucchiaini di erbe in un barattolo e versare mezzo litro di acqua bollente. Lascia che fermenti, poi filtri. Ora puoi bere un drink, pre-versando il volume richiesto in un bicchiere. Un vaso con il decotto di erbe rimaste in un luogo buio e fresco.

Quindi, quanti giorni dovrebbero bere l'infusione? Il tè monastico dovrebbe essere assunto entro venti giorni.

Effetti collaterali

L'uso del tè monastico in alcuni casi può portare ad effetti collaterali. La bevanda ha un numero di controindicazioni. Dovresti sempre tenere conto della reazione individuale del corpo all'erba. Ecco perché si consiglia di bere il tè, a partire da piccole dosi, per osservare la reazione del tuo corpo. Se il tè è accompagnato da un deterioramento della salute, debolezza, vomito, dovresti smettere di bere il tè.
All'inizio del corso di assunzione di una raccolta antiparassitaria di erbe, dolore addominale e diarrea non sono esclusi. Se i sintomi persistono dopo alcuni giorni, preparare meno tè.

Non si può scartare il fatto che le erbe includono oli essenziali e alcaloidi, che hanno un effetto tossico sul sistema nervoso. Quindi, in caso di overdose di tè monastico contro i vermi, la confusione è possibile. Tali sintomi indicano che è necessario smettere di bere decotto.

Controindicazioni

La ricezione del tè ha le sue controindicazioni. Bere tè monastico dai parassiti non dovrebbe essere le persone che sono allergiche a qualsiasi erba dalla composizione. Non preparare e bere il tè per donne in gravidanza e in allattamento. Se è possibile prendere il tè ai bambini o no, dovresti scoprire dal tuo medico.

È necessario astenersi dall'assumere il tè monastico contro i vermi alle persone con insufficienza renale, epatica, insufficienza cardiaca, calcoli biliari o di pietra renale, oltre al cancro.

Per il trattamento e la prevenzione dei parassiti.
I nostri lettori raccomandano il 100% naturale "Collezione antiparassitaria monastica".

Composizione terapeutica e corso di assunzione di tè antiparassitario monastico

Il tè antiparassitario è utile in ogni casa. Le statistiche moderne sono in pericolo, poiché circa il 75% della popolazione mondiale è affetta da organismi parassitari e non è nemmeno a conoscenza di ciò. Solo nel 34% dei pazienti, durante gli esami casuali, rileva i parassiti e inizia un ciclo di terapia, mentre il restante 41% continua ad essere portatori nascosti di creature estranee. I parassiti non sono solo un disagio psicologico ed estetico per il paziente, ma una serie di sintomi spiacevoli, sono provocatori di un numero enorme di malattie gravi e persino di cancro. I parassiti secernono il colesterolo, che intasa i vasi sanguigni, ei loro prodotti metabolici sono molto tossici e avvelenano costantemente il corpo, rendendolo meno resistente a virus e infezioni. Probabilmente non vale la pena menzionare la convenienza del trattamento urgente, perché senza cure mediche tempestive, una persona dovrà affrontare gravi conseguenze e persino la morte.

Purificare il corpo umano, in cui si sviluppa il parassita, può essere una varietà di metodi, ma uno dei modi più semplici ed efficaci è il tè antiparassitario. Questo è un rimedio naturale che, di norma, include una miscela di piante medicinali raccolte in aree ecologicamente pulite. Una caratteristica di questo rimedio, come il tè antiparassitario, è che non è necessario prima diagnosticare il corpo per iniziare a prenderlo per determinare quale particolare parassita si è depositato nel tuo corpo. Il tè antiparassitario non ha controindicazioni, è efficace contro parassiti e funghi, in farmacia è possibile acquistarlo senza prescrizione medica.

Indicazioni per l'uso

Spesso, gli organismi parassiti causano gravi danni alla persona e al corpo nel suo complesso, quindi è molto importante iniziare il trattamento attivo in modo tempestivo. Le prime campane del fatto che è necessario utilizzare il tè antiparassitario sono i seguenti sintomi:

  • mal di testa persistente;
  • le allergie;
  • mancanza di energia;
  • mancanza di appetito;
  • insonnia;
  • salti di temperatura;
  • l'anemia;
  • pelle pallida;
  • dolore addominale;
  • dolore muscolare;
  • perdita di peso irragionevole;
  • stitichezza o diarrea;
  • dolore fastidioso nel giusto ipocondrio;
  • nervosismo e irritabilità senza causa;
  • lividi sotto gli occhi.

Ci sono un certo numero di casi in cui una persona soffre dei sintomi di cui sopra per molti anni e non sospetta nemmeno che i vermi operino nel suo corpo, ed è possibile liberarsene solo bevendo tè monastico dai parassiti. Le erbe, che fanno parte del tè monastico, sono in grado di purificare completamente il corpo e distruggere il parassita in 3 settimane. È importante notare che il tè antiparassitario mostra un'elevata attività non solo contro funghi e vermi, ma anche contro Giardia, clamidia e un numero di altri organismi protozoici. Puoi anche prendere il tè contro parassiti e funghi come prevenzione del raffreddore in autunno e all'inizio della primavera, in quanto ha una funzione di rafforzamento generale e stabilizza il lavoro di molti sistemi nel corpo.

Possibili controindicazioni

A volte dopo aver assunto farmaci contro vermi o altri parassiti, una persona sviluppa nausea, vomito, vertigini e altri sintomi di intossicazione. Il tè monastico dai parassiti non solo uccide i "nuovi vicini", ma ripristina completamente anche i tessuti danneggiati da loro e rimuove in modo naturale i prodotti tossici della loro attività vitale.

Sulla controversia in corso di medicina tradizionale e tradizionale è noto a molti. Questo è il motivo per cui nessuno sarà sorpreso dal fatto che le case farmaceutiche smentiscano la possibilità che la raccolta di erbe aiuterà a liberarsi di vermi e funghi. Va ricordato che anche un centinaio di anni fa, la maggior parte delle persone veniva curata con successo e si rimetteva in piedi dopo gravi ferite e malattie dovute agli sforzi di monaci e guaritori tradizionali che non usavano pillole e iniezioni, ma erbe e tisane. Certamente, i produttori di droghe non sono affatto vantaggiosi di cedere a mezzi semplici ed economici, ma per capire meglio dove sia la verità e dove sia l'inganno, è necessario studiare la composizione e le proprietà del tè monastico.

Il tè monastico da parassiti può essere assunto a casa sia per i bambini che per gli adulti, ha la stessa efficacia a qualsiasi età, inoltre ha un gusto e un aroma gradevoli. Le precauzioni dovrebbero essere prese da donne in gravidanza e persone con una tendenza alle allergie. Il fatto è che una reazione può essere causata non dalla raccolta stessa, ma da un componente separato che è allergico. Tali casi sono rari, ma ancora come precauzione prima dell'uso, ricorda se hai un'intolleranza individuale alla camomilla, alla salvia o alla menta.

Ingredienti curativi

La composizione del tè monastico era originariamente formata dai monaci che erano impegnati nel trattare le persone con rimedi popolari e erano ben consapevoli delle proprietà di ciascuna pianta.

La ricetta per il tè monastico da parassiti era una volta tenuta in stretta riservatezza, ed è stata tramandata di generazione in generazione. Ad oggi, le erbe che sono incluse nella ricetta per i vermi e altri ospiti indesiderati del corpo sono conosciute da quasi tutti.

Le erbe che compongono la ricetta sono raccolte solo in alcune parti del pianeta, dove non ci sono ancora moderne infrastrutture, di norma, foreste intatte e campi della Bielorussia. La ricetta del tè antiparassitario include:

  • camomilla;
  • corteccia di quercia;
  • calendula;
  • foglie e germogli di betulla;
  • tanaceto;
  • assenzio;
  • fiori di calendula;
  • palude di palude;
  • Agrimony;
  • salvia;
  • achillea;
  • menta piperita.

Questa è la principale raccolta monastica, la maggior parte di questi ingredienti sono usati nel trattamento di altre malattie e disfunzioni del corpo. Nella composizione originale del tè dai vermi si aggiungono altre erbe aromatiche che influenzano un organo o un sistema specifico. Le proporzioni di erbe dovrebbero essere strettamente coordinate dal produttore, ma, di regola, tutti i componenti sono aggiunti in quantità uguali.

Ognuno degli ingredienti di cui sopra che compone il tè dai vermi non viene scelto per caso. In qualche misura completano le azioni di altri componenti. Influenzando il corpo in un complesso, questa composizione di erbe dà un risultato sorprendente, che è stato ripetutamente registrato anche dalla ricerca medica ufficiale.

Le erbe che compongono il tè hanno una serie di proprietà benefiche:

  • la camomilla è un noto agente antinfiammatorio;
  • la corteccia di quercia dà un effetto battericida e influenza favorevolmente la funzionalità del tubo digerente;
  • boccioli e foglie di betulla rimuovono le tossine che rimangono dai vermi e da altri parassiti, puliscono il sangue dallo zucchero in eccesso;
  • Il tanaceto è un potente antiossidante che causa la morte di parassiti;
  • l'assenzio ha un effetto antimicrobico e normalizza i processi metabolici;
  • La calendula è un potente antisettico che migliora la circolazione sanguigna;
  • La salvia è caratterizzata da proprietà antibatteriche, riduce l'infiammazione e normalizza i picchi di pressione;
  • il millenario è in grado di riparare le cellule danneggiate nel corpo, rafforza le pareti dei vasi sanguigni;
  • la menta piperita uccide funghi e virus e ripristina la mucosa gastrica;
  • agrimen aumenta la resistenza del corpo agli effetti di fattori avversi e organismi, ha un potente effetto antielmintico.

Il tè agisce in modo molto efficace, indebolisce il sistema muscolare dei vermi e dei polloni, i cui parassiti sono attaccati alle pareti degli organi. Questo porta al fatto che i parassiti iniziano ad essere espulsi dal corpo in modo naturale.

Modo di usare

Preparare una bevanda è molto semplice, basta un cucchiaio di miscela per tazza di acqua bollente. È necessario insistere bere non meno di mezz'ora.

Puoi prendere la raccolta monastica come bevanda normale 3 volte al giorno, è vietato aggiungere zucchero e, se lo desideri, aggiungere il limone al prodotto. È molto importante che la prima ricezione sia la mattina, a stomaco vuoto. Il corso minimo di utilizzo del rimedio è di 21 giorni, solo dopo questo tempo le erbe che compongono il tè inizieranno a influenzare i parassiti. A tua discrezione, non devi ridurre il corso del ricovero se vuoi ottenere un buon risultato.

Condizioni di stoccaggio e raccomandazioni aggiuntive

È molto importante conservare il tè in un luogo asciutto, dove non venga a contatto con l'umidità e la luce del sole. La confezione della tisana in forma chiusa è indicata sulla confezione, ma dopo l'apertura può essere conservata per non più di 4 mesi.

Le erbe che sono nel tè, per un mese, elimineranno tutti i sintomi sgradevoli, restituiranno il sonno normale, l'appetito, rafforzeranno la vostra immunità e vi renderanno più giovani e attraenti.

Ora sai come sbarazzarti dei parassiti. Non è più necessario sottoporsi a clisteri degradanti in ospedale e un lungo ciclo di terapia farmacologica, è sufficiente prendere una bevanda piacevole a casa più volte al giorno. I parassiti lasceranno il tuo corpo naturalmente nel più breve tempo possibile e ti sentirai molto meglio.

La collezione del monastero può essere acquistata in qualsiasi farmacia ad un prezzo accessibile. Solo dopo aver testato l'effetto del tè sulla tua esperienza e non trarre conclusioni a riguardo dagli annunci pubblicitari e dai pettegolezzi dei tuoi vicini, sarai in grado di rispondere se è utile o meno. Questa informazione non è una richiesta di auto-trattamento. Tutte le azioni devono essere coordinate con il medico.

Tè antiparassitario monastico - composizione e recensioni

Liberare il corpo da qualsiasi parassita oggi è diventato disponibile anche a casa. Il tè antiparassitario monastico, un rimedio naturale la cui composizione è stata usata per la pulizia dagli antichi monaci, aiuterà in questa difficile procedura. Le erbe di questo prodotto sono raccolte in aree ecologicamente pulite della Bielorussia, quindi questo tè è assolutamente sicuro.

Cosa dice la medicina moderna sul tè monastico?

Una caratteristica distintiva della bevanda antiparassitaria è un trattamento efficace senza test. Inoltre, come dimostrato dalle recensioni dei medici sul tè antiparassitario monastico, l'effetto del prodotto è stato clinicamente dimostrato. I parassiti che vivono all'interno del corpo umano hanno un effetto dannoso su tutti gli organi.

I vermi possono essere trovati non solo nell'intestino, ma anche nei reni, nel fegato, nel cuore e persino nel cervello. Secondo i risultati dei medici, i sintomi principali che indicano l'infezione da parassiti sono mal di testa regolari, stanchezza cronica, stitichezza, indigestione e disturbi intestinali, dolore nell'ipocondrio, irritabilità e agitazione nervosa, lividi sotto gli occhi.

Il tè antiparassitario ha un leggero effetto curativo. Non solo combatte efficacemente vari tipi di parassiti, ma può anche ripristinare il tessuto affetto e alleviare l'intossicazione. Il prodotto ha un potente effetto sinergico, cioè ogni componente della bevanda migliora l'effetto di un altro ingrediente.

La composizione delle piante medicinali attentamente selezionata consente di ottenere un risultato positivo nel trattamento entro pochi giorni dall'inizio dell'assunzione di tè. Inoltre, questo prodotto naturale ha tutti i certificati di qualità medica necessari e non causa alcun evento avverso. Il suo aroma insuperabile e il suo gusto gradevole sono tra le proprietà positive del prodotto.

Composizione del prodotto

Il tè monastico è un prodotto naturale, che contiene nella sua composizione solo preparati naturali a base di erbe. Il tè è in grado di uccidere virus, batteri e funghi, per fermare il processo di fermentazione nel tratto gastrointestinale, i processi infiammatori nei tessuti degli organi. Inoltre allevia efficacemente il carico tossico sul corpo e rimuove rapidamente i parassiti.

Le sue piante medicinali sono ampiamente conosciute. I loro effetti terapeutici sono dovuti alle varie sostanze attive presenti nelle erbe. Gli estratti vegetali ripristinano i sistemi del corpo, stimolano la secrezione delle ghiandole necessarie, aumentano l'immunità.

La composizione del tè detergente comprende:

  • camomilla;
  • foglie di betulla;
  • achillea;
  • menta piperita;
  • assenzio;
  • calendula;
  • corteccia di quercia;
  • salvia;
  • Agrimony;
  • lombo di palude;
  • Tanaceto.

Ogni componente della collezione di farmaci ha i suoi principi attivi che hanno un effetto positivo sul corpo del paziente.

Prima di utilizzare il prodotto, assicurarsi di familiarizzare con la sua composizione. Questa raccolta di farmaci ha un effetto complesso. Per ragioni mediche, non è auspicabile bere la bevanda alle donne in gravidanza. Inoltre, il prodotto è controindicato in caso di intolleranza individuale ai suoi componenti. I bambini possono bere il tè solo previa consultazione con un pediatra. I medici raccomandano di dare una bevanda medicinale ai bambini a partire da soli 12 anni.

Verità e miti sul tè monastico

Poiché questo prodotto è un rimedio altamente efficace e completamente naturale, ci sono molte interpretazioni errate intorno ad esso. Naturalmente, le aziende farmaceutiche sono interessate a promuovere e vendere i loro farmaci ad alto prezzo e a sottrarre la massima quantità di denaro dai consumatori.

Sono sempre ostili all'emergere di nuovi metodi naturali a basso costo e mezzi di trattamento che possono ridurre i loro profitti favolosi. I troll di Internet appositamente assunti da compagnie farmaceutiche in vari forum e siti Web sostengono che uno o l'altro prodotto naturale è una truffa o un divorzio. Il tè antiparassitario monastico non ha fatto eccezione.

Quindi, qual è in realtà il tè antiparassitario monastico - la verità o il divorzio sul suo eccellente effetto terapeutico, o è solo una truffa di astuti venditori?

Per capire come funziona il tè monastico, è necessario conoscere le proprietà delle piante medicinali che fanno parte del prodotto.

  • Le foglie di menta piperita contengono i necessari phytoncides, mentolo, acidi organici. Queste sostanze hanno un effetto calmante, alleviare l'infiammazione, ripristinare la mucosa gastrica.
  • La ben nota camomilla è composta da vari acidi organici, terpeni, flavonoidi, che consentono di espellere i parassiti dal corpo. I fiori di calendula hanno proprietà cicatrizzanti, antisettiche. La combinazione di calendula, camomilla, achillea provoca un'azione antibatterica ed elimina efficacemente il ristagno della bile con la giardiasi.
  • Uno dei principali componenti antihelminthic sono infiorescenze tanaceto. Includono tannini utili, flavonoidi e agiscono attivamente su parassiti rotondi, causandone la morte. Il tè aiuterà a sbarazzarsi rapidamente di ascaridi e ossiuri.
  • Un ottimo agente astringente e antinfiammatorio è la corteccia di quercia. Riduce l'irritazione intestinale causata dai vermi. La canfora contenuta nell'achillea ha un pronunciato effetto antielmintico. Questa pianta ha anche effetto anti-infiammatorio e battericida.
  • Cura i danni agli organi mucosi e all'origano palustre. La pianta ha un'azione astringente e rimuove perfettamente il processo infiammatorio causato dai parassiti.
  • La bevanda contiene anche foglie di salvia. Sono una fonte di vari oli essenziali e includono anche alcaloidi, resine, tannini, che sono disinfettati.
  • Effetto coleretico e bardana di radice, così come assenzio. L'amaro contenuto in esso ha un effetto dannoso su vari tipi di vermi.

Tutti gli ingredienti vegetali contenuti nel tè del monastero migliorano l'azione dell'apparato digerente e migliorano la loro peristalsi. L'attività anti-microbica e anti-elminti delle piante consente di pulire rapidamente e facilmente il corpo dei parassiti.

Oggi in vari forum puoi trovare molti miti su questo farmaco. Spesso i miti attorno al prodotto sono creati per scopi pubblicitari e redditizi per i rivenditori. Tuttavia, tutti conoscono il potere curativo delle piante medicinali. Infatti, anche in una situazione di un comune raffreddore, molte persone preparano tisane alle erbe.

Camomilla, salvia, corteccia di quercia e molte altre erbe sono quasi sempre presenti nel kit di pronto soccorso. La composizione del tè monastico è selezionata da esperti, tenendo conto delle principali proprietà delle erbe medicinali, che hanno un impatto sui parassiti e il processo infiammatorio negli organi che causano i vermi.

L'impatto principale del tè monastico:

  • eliminazione dei disturbi dell'equilibrio dei carboidrati;
  • abbassamento dell'alta pressione;
  • l'eliminazione del dolore di vari gradi;
  • normalizzazione della glicemia;
  • rafforzare l'immunità;
  • prevenire lo sviluppo di molte malattie;
  • promuove un migliore assorbimento di insulina;
  • riduce il peso in eccesso.
Dove comprare il tè monastico dai parassiti?

Posso comprare un tè antiparassitario monastico in farmacia? Dal momento che il prodotto è abbastanza nuovo nel mercato farmaceutico nazionale, quindi presso i punti vendita farmaceutici, potresti incontrare falsi o un analogo del tè monastico.

Il produttore ha i diritti ufficiali di vendere il tè monastico, quindi il prodotto può essere ordinato sul sito web di una certa azienda. Allo stesso tempo, i prodotti offerti dalla società devono essere certificati. Inoltre, se un consumatore incontra il tè del monastero nelle farmacie nazionali, ha il diritto di esigere dal venditore un certificato specifico per questo prodotto.

Tè monastico nel trattamento dei funghi

La raccolta antiparassitaria di farmaci tratta malattie di varie eziologie. Includere il rimedio ha un effetto terapeutico sui funghi. Il tè monastico da fungo delle unghie è molto efficace. Le sue erbe medicinali manifestano le loro proprietà curative nella lotta contro vari organismi patogeni.

Il tè è attivo contro trichophyton, dermatofiti, lievito. Agendo all'interno del corpo umano, lo strumento lo pulisce da microbi patogeni. Nel potere delle erbe medicinali per sconfiggere la flora patogena di molti funghi. Questo tiene conto delle proporzioni delle erbe medicinali nel trattamento della malattia.

proporzioni

Le erbe curative che compongono questo prodotto sono perfettamente abbinate agli specialisti. L'impatto principale dello strumento è mirato alla totale purificazione dell'intero organismo, per cui l'eccesso di peso scompare, la pressione arteriosa viene normalizzata, vengono eliminati vari tipi di parassiti.

La bevanda è in grado di ringiovanire l'intero corpo, un effetto positivo su capelli, unghie, pelle. Tutti coloro che sanno cosa è incluso nel tè antiparassitario monastico trarranno certamente vantaggio da questo prodotto naturale e sicuro per purificare il corpo e curarlo.

Il tè antiparassitario contiene varie erbe medicinali che sono state usate a lungo nel trattamento dei vermi e delle malattie correlate. Il tè monastico ha le sue proporzioni di piante medicinali, che sono ben noti agli specialisti della compagnia che produce il tè. Con le proporzioni del farmaco può essere trovato in dettaglio sulla confezione del tè monastico.

Il metodo di preparazione e conservazione del tè - istruzioni per l'uso

Prendete la bevanda è raccomandato secondo le istruzioni. Molti preparano il tè monastico, come al solito, tuttavia, i medici raccomandano di preparare una bevanda secondo il metodo specificato sulla confezione. Il metodo per preparare una bevanda è il seguente:

  1. Si consiglia di sciacquare la teiera con acqua bollente prima di ogni infusione dell'erba.
  2. Sono necessari due cucchiai di erbe per riempire 0,5 litri di acqua calda bollita.
  3. Avvolgi una teiera con un asciugamano.
  4. Insistere per un bagno d'acqua per dieci minuti.
  5. Successivamente, il decotto finito viene infuso per un'altra mezz'ora per ottenere un decotto di tutte le proprietà medicinali delle piante.
  6. Prima dell'uso, il brodo finito può essere diluito con acqua bollita.

È necessario prendere il tè monastico 500 ml al giorno 2-3 volte al giorno, il corso del trattamento è di un mese.

È impossibile consumare il tè cotto subito, perché la droga non ha ancora ricevuto tutte le proprietà curative delle piante. Il tè finito deve essere drenato attraverso un colino. La prima settimana di ammissione è necessaria per monitorare la risposta del corpo al farmaco.

Conserva il tè monastico in un luogo fresco e buio, nel quale i raggi del sole non cadono. È meglio versare l'imballaggio aperto del tè in un contenitore di vetro e chiudere saldamente il coperchio. Non utilizzare sacchetti di plastica per la conservazione. La durata di conservazione dei fondi specificati dal produttore.

Indicazioni di base per l'uso

Le principali indicazioni per ricevere questa raccolta sono un numero di malattie. Il tè migliorerà in modo significativo la tua salute e aiuterà a ripristinare la salute. Indicazioni per l'uso sono:

  • ipertensione;
  • giardiasi;
  • malattie del tratto gastrointestinale;
  • diabete;
  • glicemia elevata;
  • insonnia;
  • disturbi nevrotici;
  • malattie oncologiche;
  • malattie del sistema cardiovascolare;
  • prostatite;
  • malattie ginecologiche.

È usato per pulire il corpo dei parassiti, il trattamento dei processi infiammatori e un tonico generale.

Controindicazioni
  1. I medici non raccomandano il trattamento con questo strumento per le donne in gravidanza e in allattamento, nonché per le persone che hanno un'intolleranza individuale al prodotto. Molti dei principi attivi delle piante che compongono il prodotto possono causare aborto e altri rischi per il feto in via di sviluppo.
  2. È anche meglio per una madre che allatta trasferire il bambino all'alimentazione artificiale quando assume il medicinale.
  3. Se si verificano reazioni allergiche del corpo all'azione di raccolta di erbe medicinali, il prodotto non deve essere assunto.

Il tè monastico non ha praticamente controindicazioni, poiché è un prodotto naturale a base di erbe medicinali. Molte persone prendono una varietà di preparati a base di erbe. Questo strumento è riconosciuto come una raccolta di erbe efficace per il trattamento di molte malattie.

Effetti collaterali

Clinicamente, nessun evento avverso è stato rilevato clinicamente dalla terapia del tè monastica. Il tè non è raccomandato per l'uso in caso di reazione allergica ai componenti del prodotto.

Il tè monastico è un prodotto ecologico a base di erbe medicinali, usato nel trattamento di molte malattie. Deterge delicatamente e rapidamente il corpo da microrganismi patogeni e parassiti. Il farmaco non ha praticamente controindicazioni, è ben tollerato dal corpo e non tossico.

È usato per purificare completamente il corpo di vari tipi di parassiti ed elminti, aiuta a ridurre il peso, migliora il benessere, abbassa lo zucchero nel sangue e migliora l'immunità. Il prodotto è raccomandato da molti medici come efficace fortificante e depurativo del rimedio per il corpo.

Recensioni dei clienti

Rivedere №1

Recentemente ho comprato il tè del monastero dai parassiti. Ho letto di lui prima, ma solo dopo aver conosciuto le recensioni positive dei medici, ho deciso di acquistare. Per molto tempo è stato necessario affrontare il tuo corpo. Dopo diversi giorni di ricevimento, ho subito sentito una speciale leggerezza. Ho già ricevuto i risultati della purificazione, quindi posso dire che non ci sono parassiti nel nostro corpo.

I nematodi uscirono. Allo stesso tempo, i dolori allo stomaco che si stavano dando da fare erano finiti. Il tè monastico mi ha aiutato a perdere peso. Nella prima settimana ho perso 4 chili. Sono molto soddisfatto del risultato del trattamento. Prendiamo il tè insieme al marito, al mattino e alla sera. Mio marito aveva l'insonnia, il dolore alle articolazioni cominciava a preoccuparsi meno, i livelli di zucchero nel sangue tornavano alla normalità.

È anche molto contento del trattamento. Tè monastico - naturale, composto da alcune erbe, che hanno un effetto benefico su tutto il corpo.

Irina, 56 anni - Mosca

Rivedi il numero 2

Ho preso il tè monastico per tre settimane. Calcoli biliari molto disturbati. Non so se la bevanda mi ha aiutato a far fronte alle pietre, ma il mio dolore alla cistifellea era sparito. Anche i parassiti sono usciti dal corpo, cosa che nemmeno sospettavo.

Lo strumento funziona davvero e guarisce. Prima di prendere la bevanda, ho dovuto ingoiare compresse in lotti. Ora ho fatto senza farmaci per tre mesi dopo il trattamento con il tè monastico. Tra sei mesi voglio ripetere il corso di pulizia del corpo e il trattamento della mia malattia. È possibile che gestirò senza intervento chirurgico per rimuovere le pietre che mi hanno infastidito per un tempo molto lungo.

Natalia, 41 anni - San Pietroburgo

Rivedi il numero 3

Ho molte malattie del sistema cardiovascolare. Anche dispnea e frequenti palpitazioni ti infastidiscono, salti di pressione. Nel corso degli anni, la visione è anche peggiorata. Ho sentito parlare di un unico tè alle erbe - il tè monastico e ho deciso di aiutare il mio corpo.

Lo strumento ha impiegato quattro settimane, una tazza due volte al giorno. L'effetto è sorprendente. Nelle prime due settimane, il corpo mi è sembrato essere purificato. I precedenti dolori allo stomaco e all'intestino sono scomparsi, si percepisce la leggerezza generale.

È facile arrivare ora al mio quinto piano della casa, e sono abituato ad arrivare all'appartamento con difficoltà. Anche la visione è migliorata. La bevanda è semplicemente magica, e tutto grazie alla sua composizione di erbe medicinali. Secondo me, chiunque può comprarlo, il prezzo è abbastanza abbordabile e il risultato ne vale la pena. In generale, consiglio a tutti di essere trattati con questo prodotto.

Alexander, 55 anni - Ekaterinburg

Recensioni dei medici

Rivedere №1

Per le sue qualità e valori medicinali, il tè monastico è un agente terapeutico unico. Non ha praticamente controindicazioni. Le prove cliniche di questo prodotto sono state condotte nel 2013, a cui hanno partecipato circa un migliaio di persone affette da varie malattie. Nel 76% dei pazienti studiati, lo stato di salute è migliorato significativamente a seguito del trattamento con il tè monastico.

Il resto della gente era completamente guarito dalle loro malattie. Come medico con 30 anni di esperienza, consiglio a tutti questo prodotto di pulire e rafforzare il tuo corpo. Personalmente, ho provato a pulire il corpo del tè monastico solo una volta, ma sono rimasto impressionato dal risultato positivo. Pertanto, posso tranquillamente consigliare questo rimedio efficace.

Anatoly Grigoriev, Mosca

Rivedi il numero 2

Io, come medico nel mio lavoro, raccomando a molti pazienti di comprare tè antiparassitario monastico. I parassiti hanno un tale effetto distruttivo su tutto il corpo che sono la causa diretta dello sviluppo di così tante malattie. Questo prodotto unico ti consente di affrontare patogeni e parassiti di ogni tipo.

Gli oli essenziali delle piante sono stati a lungo usati per sverminare il corpo, quando non esistevano nemmeno molti farmaci. I nostri antenati usavano molte erbe nel trattamento dei vermi. Il trattamento con questo agente antiparassitario non ha alcun effetto negativo sul corpo umano.

Nel tempo, si ostruisce da scorie nocive e i parassiti possono causare molte malattie acute. Nella mia pratica, c'è stato un caso in cui i parassiti sono stati trovati nel fegato di una donna giovane, apparentemente in buona salute. Pertanto, assicurati di eliminare prontamente i vermi.

Se non ci sono parassiti nel tuo corpo, allora il tè antiparassitario monastico sarà molto utile per rafforzare l'immunità.

La composizione del tè monastico dai parassiti

Che cosa fa esattamente parte del tè antiparassitario monastico dalla Bielorussia? Una tale domanda viene posta da ogni persona che incontra per la prima volta questo straordinario strumento, perché è difficile credere che la raccolta di erbe possa "espellere" i parassiti dal corpo umano e normalizzarne il lavoro senza "aiuto extra".

In quali erbe consiste il tè antiparassitario monastico?

Il tè monastico è una collezione unica di erbe medicinali che aiuta a combattere i parassiti, purifica il corpo dalle tossine e ripristina il sistema immunitario. Include:

  • Quercia (corteccia) - un albero che cresce a 50 metri di lunghezza, dalla famiglia Beech, che si trova in tutto l'emisfero settentrionale, la corteccia di quercia viene raccolta in primavera durante il movimento attivo dei succhi, essiccata all'aria aperta e conservata in un luogo protetto dall'umidità;
  • betulla (foglie) - un albero della famiglia di betulle, che è comune nell'emisfero settentrionale (oltre un centinaio di specie di questi alberi crescono sul territorio della Russia e della Bielorussia), le foglie di betulla vengono raccolte a maggio-giugno (vengono tagliate direttamente dai rami e asciugate su larghi fogli di carta);
  • Yarrow (erba) - una pianta erbacea che cresce sul territorio dell'Eurasia e del Nord America, è un membro della famiglia Aster, l'erba viene raccolta durante la fioritura, fino a quando i capolini iniziano a scurirsi, e vengono schiacciati solo dopo completa essiccazione;
  • Il tanaceto (erba) è una pianta erbacea della famiglia Astro che cresce principalmente in quelle regioni dell'emisfero settentrionale dove prevale il clima continentale moderato, l'erba viene raccolta da luglio a settembre, conservata in una stanza ventilata;
  • saggio (foglie) - una pianta della famiglia Gubotsvetnye, con un forte odore fragrante, che è diffuso ovunque, le foglie vengono raccolte dall'inizio dell'estate alla fine dell'autunno;
  • bardana (erba) - una pianta erbacea del genere delle falene della famiglia Astrovye, che cresce vicino all'abitazione umana (vicino a strade, case, campi), che raccoglie erba di bardana all'inizio della primavera prima che inizi la fioritura;
  • La camomilla (fiori) è una pianta in fiore della famiglia Astrovye, che si trova sul territorio di Eurasia, America e Australia, i fiori sono raccolti in tempo asciutto durante la fioritura attiva.

Tutte le erbe che compongono il tè monastico sono raccolte in luoghi ecologicamente puliti, quindi non dovresti preoccuparti delle tossine. Il produttore mantiene un rapporto preciso e proporzioni di erbe in relazione tra loro.

Erbe d'azione incluse nella ricetta

A causa del gran numero di tannini nella composizione della corteccia di quercia, la bevanda ha un astringente (aiuta a curare la diarrea causata dall'attività dei parassiti) e un'azione antinfiammatoria.

Le foglie di betulla, ricche di phytoncides e di oli essenziali, le conferiscono proprietà battericide e coleretiche e l'erba di achillea aiuta a fermare i processi infiammatori e aiuta a ripristinare la membrana mucosa danneggiata dello stomaco e dell'intestino.

Per quanto riguarda l'erba di tanaceto, ha un effetto antiparassitario diretto, e in combinazione con il resto della composizione di erbe, in particolare con erba bardana e salvia, migliora il funzionamento del sistema nervoso e riduce la probabilità di sviluppare allergie che si verificano sullo sfondo dell'attività parassitaria dei microrganismi.

La camomilla contiene nella sua composizione molti oli essenziali e glicosidi, quindi esibisce proprietà antinfiammatorie e astringenti.

La composizione del tè monastico da parassiti è così unica che è quasi impossibile descrivere tutti i benefici del trattamento con questo rimedio, perché oltre all'effetto principale (effetto antiparassitario), la bevanda aiuta a ripristinare l'apporto di vitamine e microelementi nel corpo, migliora l'umore e combatte le infezioni.

Maggiori informazioni sul tè qui (prezzo, istruzioni, controindicazioni).

Articoli Simili Su Parassiti

Come rimuovere i vermi con l'aglio? Ricette e recensioni
Che medici trattano per parassiti e vermi
Solkotrihovak