Trichopol - istruzioni per l'uso

Con lo sviluppo di virus e batteri che causano prurito nella vagina, i medici possono prescrivere Trichopol - le istruzioni per l'uso del farmaco contengono informazioni sulle indicazioni del suo uso e sul dosaggio corretto. Il farmaco appartiene all'antibatterico, utilizzato in ginecologia. Familiarizzare con il dosaggio, gli effetti collaterali e le interazioni farmacologiche descritti nelle istruzioni per l'uso.

Medicina Trichopolus

Secondo la classificazione farmaceutica, Trichopolum si riferisce a farmaci antiprotozoari con attività antibatterica. Il prodotto è destinato all'applicazione locale in ginecologia, terapia infusionale e somministrazione orale nel complesso trattamento delle malattie. Questo medicinale è disponibile in diversi formati, il principio attivo in ciascuno è il metronidazolo.

Composizione e forma di rilascio

Trichopolum ha tre formati di rilascio: compresse orali e vaginali (erroneamente chiamate candele) e una soluzione per infusione. Composizione dettagliata di ciascun medicinale:

La concentrazione di metronidazolo, mg

5 per 1 ml / 100 o 500 per 1 fiala

250 per 1 compressa

Povidone, acido stearico, cellulosa microcristallina, biossido di silicio colloidale, crospovidone

Acido citrico monoidrato, acqua, sodio cloruro e idrogeno fosfato

Magnesio stearato, gelatina, sciroppo, amido di mais

Colore bianco con una sfumatura gialla, oblunga, biconvessa

Trasparente, giallo con tinta verde

Su 20 ampolle da vetro trasparente in un pacco / su 100 millilitri in una bottiglia di polietilene

Farmacodinamica e farmacocinetica

Il principio attivo del farmaco si riferisce al nitroimidazolo. Il meccanismo della sua azione include la riduzione biochimica del gruppo nitro da parte di proteine ​​intracellulari di microrganismi anaerobici e protozoi. L'interazione del metronidazolo con il DNA della cellula, sopprime la produzione di aminoacidi nucleici, che porta alla morte del microrganismo che causa la malattia. La sostanza ha proprietà antimicrobiche.

Quando l'applicazione intravaginale è ben assorbita, la biotrasformazione si verifica nel fegato, escreta dai reni. Dopo somministrazione orale, viene assorbito dallo stomaco, con flebo endovenoso, distribuito ai tessuti e ai liquidi biologici. Associati con proteine ​​plasmatiche del 20%. Nel fegato, fino al 60% del metronidazolo viene metabolizzato, l'emivita è di 8 ore e viene escreto nelle urine e nelle feci.

Indicazioni per l'uso

Secondo le istruzioni, l'uso di Trikhopol veniva praticato attivamente per l'elaborazione locale in ginecologia. Le compresse vaginali eliminano la fonte della malattia nei genitali, per via orale - non permettono al patogeno di svilupparsi nell'intestino e la soluzione nel sangue. A seconda del formato del rilascio, le indicazioni per l'uso della droga medicinale Trichopol sono leggermente diverse.

Quali pillole Trihopol

La forma di rilascio orale dell'agente antifungino Trichopol è efficace nelle infezioni del protozoo e dei genitali delle vie urinarie:

  • terapia della tricomoniasi;
  • trattamento della giardiasi, amebiasi;
  • balantidiasi, leishmaniosi;
  • Uretrite da Trichomonas negli uomini e vaginite nelle donne;
  • infezioni batteriche delle articolazioni, cuore;
  • endocardite batterica, polmonite polmonare;
  • ascesso ovarico, endometrite;
  • ulcera peptica;
  • infezione da helicobacter;
  • cistite (terapia complessa).

Candele Trichopolus

Le compresse vaginali, erroneamente chiamate supposte vaginali, secondo le istruzioni per l'uso, hanno le seguenti indicazioni per le quali sono prescritte dai medici per il trattamento locale dei problemi ginecologici:

  • vaginite aspecifica;
  • vaginosi batterica;
  • trichomonas vaginite;
  • Come parte del trattamento complesso con nistatina, viene trattata la forma cronica di mughetto.

soluzione

Secondo le istruzioni per l'uso, la soluzione per l'infusione di input Trichopolum viene utilizzata per le seguenti indicazioni:

  • tricomoniasi cronica complicata;
  • giardiasi;
  • peritonite, ascesso della cavità addominale e del fegato, ovaie e tube di Falloppio, polmone, cervello;
  • endometritis;
  • complicazioni dopo l'intervento chirurgico;
  • polmonite, empiema pleurico;
  • la meningite;
  • infezioni della pelle;
  • prevenzione delle complicanze durante le operazioni sul colon, rimozione dell'appendice;
  • in combinazione con bismuto e amoxicillina nella malattia da ulcera peptica.

Come prendere Trichopolus

Il farmaco nella forma di una soluzione e targhe orali è usato parenterally e oralmente. Il dosaggio dipende dalla gravità della malattia e dall'età del paziente:

  1. Tricomoniasi negli adulti: compresse da 250 mg dopo i pasti per 10 giorni. Le analisi sono fatte ad intervalli di 3-4 settimane.
  2. Amebiasi degli adulti - 250 mg tre volte / giorno, 5-10 giorni. La dose per i bambini è calcolata come 35-50 mg / kg di peso corporeo / giorno suddivisa in tre dosi. Il corso sarà di 10 giorni.
  3. Quando i sintomi di giardiasi - 500 mg / giorno per i bambini di età superiore ai 10 anni, 6-10 anni, 375 mg / giorno, 2-5 anni - 250. La dose giornaliera è divisa in due fasi, prese per 5-10 giorni. La ripetizione del corso è nominata in 1-1,5 mesi.
  4. Trichopolum aiuta con la gola in caso di mal di gola - una compressa sciolta in acqua, è necessario risciacquare la cavità orale.
  5. Per l'acne, prendere un corso di pillole o lubrificare le aree interessate con una soluzione.
  6. Malattie infettive causate da batteri anaerobici nei bambini di età superiore ai 12 anni iniettate per via endovenosa con una soluzione allo 0,5% ogni 8 ore in 100 ml. La dose massima giornaliera è di 4 g, il corso dura fino a 10 giorni, il massimo è 21 giorni. Fino a 12 anni la dose è considerata di 7,5 mg / kg ogni 8 ore.
  7. Per la prevenzione delle infezioni chirurgiche prima dell'intervento - soluzione per infusione iniettata per 5-10 minuti prima dell'intervento chirurgico. Oltre i 12 anni di età - 500 mg per via endovenosa a gocce lentamente, ripetere dopo 8 ore, ma non più di 12 ore. Fino a 12 anni: 7,5 mg / kg.
  8. Le compresse per la prevenzione delle infezioni sono assunte per via orale - oltre i 12 anni una dose singola sarà di 1 g (4 pz.), Quindi 250 mg tre volte / die. Bambini da 5 a 12 anni: 125 mg ogni 8 ore per un totale di 48 ore. Neonati e neonati fino a 5 anni - 5 mg / kg ogni 8 ore.
  9. Ulcera peptica - una dose giornaliera di 0,5 g in due dosi.
  10. Vaginite batterica - 1 g / die, se la malattia è causata da infezioni anaerobiche - 1,5 g In caso di funzionalità renale compromessa, il dosaggio si riduce di tre volte.

Trichopolum vaginale

Per uso intravaginale inteso compresse vaginali Trihopol. Secondo le istruzioni, sono prescritti nel seguente dosaggio a seconda della malattia:

  • Trichomonas vaginite - 1 pc / giorno per 7-10 giorni con pillole orali;
  • vaginite aspecifica, vaginosi batterica - 1 pz. al giorno per 7 giorni;
  • il trattamento non può essere effettuato per più di 10 giorni, si applica più spesso 2-3 volte l'anno;
  • il tablet viene rimosso dalla confezione, inumidito con acqua fredda bollita, iniettato in profondità nella vagina.

Istruzioni speciali

Le istruzioni per l'uso del medicinale contengono una sezione di istruzioni speciali, in cui vengono fornite importanti informazioni al paziente:

  • allo stesso tempo viene trattato il partner sessuale, anche se non ha manifestazioni di malattie della flora sessuale;
  • durante il periodo di trattamento si raccomanda di non fare sesso;
  • quando si modifica la composizione del sangue o dopo aver assunto il farmaco in dosi elevate, è necessaria la supervisione medica;
  • provoca capogiri se assunto per via orale, quindi è opportuno astenersi dal gestire trasporti e macchinari pericolosi;
  • pazienti con aggiustamento della dose epatica compromessa;
  • con cautela assegnata alla tendenza alla comparsa di edema, terapia infettiva con glucocorticosteroidi;
  • l'urina può diventare più scura;
  • falsa testimonianza può essere ottenuta mediante analisi del plasma sanguigno;
  • Le istruzioni non menzionano la sicurezza del prodotto in relazione ai bambini di età inferiore ai 5 anni.

Durante la gravidanza

Il principio attivo del farmaco passa attraverso la placenta e può danneggiare il feto, quindi è vietato prescrivere Trichopol nel primo trimestre di gravidanza. Nel secondo e terzo trimestre, l'ammissione viene effettuata secondo le istruzioni, se il medico ha stabilito che il beneficio per la madre è maggiore del rischio per il bambino. I componenti del farmaco sono escreti nel latte materno, quindi l'allattamento al seno con l'uso di Trihopol è meglio annullare e riprendere due giorni dopo la fine del suo ricevimento.

Pillole di Trichopol

Trichopol è un farmaco antiprotozoico e antimicrobico. È stato usato con successo per trattare le infezioni batteriche di alcune specie.

Trichopolum può essere assunto per via orale e può essere applicato sulla pelle, la scelta del metodo di applicazione dipende dal tipo di infezione. Trichopol è generalmente ben tollerato e non causa gravi effetti collaterali, ma le istruzioni devono essere studiate prima dell'uso.

In questo articolo, considereremo perché i medici prescrivono il farmaco Trihopol, comprese le istruzioni per l'uso, analoghi e prezzi per questo farmaco nelle farmacie. Se hai già usato Trihopol, lascia un feedback nei commenti.

Composizione e forma di rilascio

La medicina di Trichopolum è prodotta in compresse e nella forma di una soluzione:

  1. Una compressa di Trykhopol secondo le istruzioni contiene 250 mg di metronidazolo, prodotto in confezioni cellulari in confezioni da 10 pz.
  2. Una bottiglia da 100 ml di Trichopolum contiene metronidazolo 500 mg, disponibile in flaconi da 100 ml in polietilene.
  3. Una fiala di 20 ml di un colore giallo-verde trasparente del medicinale comprende 500 mg di metronidazolo, fosfato di sodio, acido citrico monoidrato, sodio cloruro, acqua per iniezione, prodotti di 10 fiale in confezioni di cartone.

Gruppo clinico-farmacologico: farmaco antiprotozoico con attività antibatterica.

Che cosa tratta Trihopol?

Trichopolum è indicato per le malattie infettive e infiammatorie causate da microrganismi sensibili al farmaco, rispettivamente, per il trattamento di tali malattie:

  • tricomoniasi;
  • vaginosi batterica;
  • giardiasi;
  • infezioni parodontali (compresa gengivite ulcerosa acuta, infezioni odontogene acute);
  • anaerobi sensibili al metronidazolo;
  • tutte le forme di amebiasi (malattie della localizzazione intestinale ed extra-intestinale, tra cui ascesso epatico amebico, dissenteria amebica e amebiasi asintomatica);
  • infezioni batteriche anaerobiche (infezioni CNS ginecologiche e addominali, batteriemia, sepsi, endocardite, infezioni ossee e articolari, pelle e dei tessuti molli, infezioni delle vie respiratorie), causate da Bacteroides spp., Clostridium spp., Eubacterium spp., Peptococcus spp., Peptostreptococcus spp.
  • trattamento delle infezioni da Helicobacter pylori in ulcere gastriche o duodenali in combinazione con preparazioni di bismuto e un antibiotico, ad esempio amoxicillina.

Appuntamento preventivo prima dell'intervento sull'apparato digerente e sugli organi riproduttivi.

farmacodinamica

Farmaco antiprotozoico con attività antibatterica per uso locale in ginecologia. Si riferisce al nitro-5-imidazolo.

Il meccanismo d'azione del metronidazolo è la riduzione biochimica del gruppo 5-nitro del metronidazolo mediante proteine ​​di trasporto intracellulare di microrganismi anaerobici e protozoi.

Il gruppo 5-nitro restaurato di metronidazolo interagisce con il DNA delle cellule microbiche, inibendo la sintesi dei loro acidi nucleici, che porta alla morte di microrganismi. Il metronidazolo è un efficace agente antimicrobico e antiprotozoico di un ampio spettro di azione.

Istruzioni per l'uso

Come prendere questo farmaco dipende da ciò che viene trattato con Trihopol, la forma di rilascio del farmaco, l'età del paziente. Il dosaggio esatto è determinato solo dal medico curante.

  1. Vaginosi batterica Gli adulti nominano 500 mg (2 compresse) 2 volte al giorno per 7 giorni o 2000 mg (8 compresse) / Giorno una volta. Non è richiesto il trattamento simultaneo del partner sessuale.
  2. Tricomoniasi. Adulti e bambini sopra i 10 anni vengono prescritti 250 mg (1 compressa) 3 volte / die o 500 mg (2 compresse) 2 volte / die per 7 giorni. Alle donne dovrebbe essere prescritto metronidazolo sotto forma di supposte o compresse vaginali. Se necessario, puoi ripetere il trattamento. Tra un corso e l'altro, dovresti fare una pausa di 3-4 settimane con ripetuti test di laboratorio. Un regime di trattamento alternativo è la somministrazione di 750 mg (3 compresse) al mattino e 1250 mg (5 compresse) alla sera o 2000 mg (8 compresse) / giorno una volta. La durata del trattamento è di 2 giorni. Il trattamento viene eseguito contemporaneamente con entrambi i partner sessuali.
  3. Giardiasi. Adulti e bambini sopra i 10 anni vengono prescritti 500 mg (2 compresse) 2 volte / die per 5 -7 giorni; o 2000 mg (8 tab.) 1 volta / giorno per 3 giorni.
  4. Amebiasi. In forme invasive di amebiasi intestinale in pazienti sensibili (inclusa la dissenteria amebica), 750 mg (3 compresse) 3 volte al giorno vengono prescritti ad adulti e bambini di età superiore ai 10 anni. Bambini di età compresa tra 3 e 7 anni - 250 mg (1 compressa) 4 volte / giorno; all'età di 7 a 10 anni - a 375 mg (1.5 etichetta.) 3 volte / giorno. Il corso del trattamento è di solito 5 giorni.
  5. In caso di amebiasi intestinale in pazienti meno sensibili e in epatite cronica amebica, agli adulti e ai bambini di età superiore a 10 anni vengono prescritti 375 mg (1.5 tab) 3 volte / die. Bambini di età compresa tra 3 e 7 anni - 125 mg ciascuno (1/2 etichetta) 4 volte / giorno; all'età di 7 a 10 anni - 250 mg (1 etichetta) 3 volte / giorno. La durata del trattamento è di 5-10 giorni.
  6. Eradicazione di Helicobacter pylori. Assegnare 500 mg (2 compresse) 3 volte / die per 7 giorni (come parte della terapia combinata, ad esempio con amoxicillina 2,25 g / die). Prevenzione delle infezioni causate da batteri anaerobici (prima dell'intervento sull'addome, in ginecologia e ostetricia).
  7. Infezioni parodontali Nella gengivite ulcerosa acuta, agli adulti e ai bambini sopra i 10 anni vengono prescritti 250 mg ciascuno (1 etichetta) 3 volte / die. Bambini dai 3 ai 7 anni - 125 mg (1/2 tab.) 2 volte / giorno; all'età di 7-10 anni, 125 mg ciascuno (1 etichetta) 3 volte / giorno. La durata del trattamento è di 3 giorni.

Le supposte vaginali devono essere inumidite con acqua prima dell'uso, usare una compressa una volta ogni 24 ore per non più di 10 giorni. Il trattamento inizia dopo le mestruazioni, le supposte con Trihopol sono utilizzate non più di tre volte l'anno, in combinazione con la forma orale del farmaco e altri farmaci.

Con l'infusione endovenosa, la dose massima di Trihopol non deve superare i 4 grammi e per i bambini è impostata in base al peso del bambino (7,5 ml per 1 kg di peso).

Trovato un nemico MUSHROOM nemico giurato! Le unghie saranno pulite in 3 giorni! Prendilo

Compresse di Trichopol: istruzioni per l'uso

Il farmaco Trichopol appartiene al gruppo di farmaci antiprotozoari ad alta attività antibatterica.

Rilascia forma e composizione

Il farmaco Trichopolum è disponibile sotto forma di compresse per somministrazione orale. Le compresse sono confezionate in blister da 10 pezzi, in una scatola di cartone con annotazione dettagliata. Compresse di colore bianco, rotonde, piatte, rischiose da un lato.

Ogni compressa contiene 250 mg di principio attivo attivo - Metronidazolo, fecola di patate, gelatina, stearato di magnesio, sciroppo di amido agiscono come componenti ausiliari.

Indicazioni per l'uso

Le compresse di Trichopol sono prescritte ai pazienti per il trattamento e la prevenzione delle seguenti condizioni:

  • tricomoniasi;
  • vaginosi batterica;
  • giardiasi;
  • amebiasi (malattie intestinali e altre localizzazioni, compresa la dissenteria amebica);
  • gengivite ulcerosa;
  • malattie infettive parodontali;
  • malattie ginecologiche causate dalla flora batterica anaerobica;
  • sepsi;
  • endocardite;
  • infezioni del tratto respiratorio causate da microrganismi sensibili al metronidazolo;
  • trattamento dei batteri di Helicobacter pylori prima di un'operazione pianificata sugli organi dell'apparato digerente.

Il farmaco viene anche prescritto a scopo profilattico prima dell'operazione pianificata sugli organi riproduttivi.

Controindicazioni

Prima di iniziare la terapia farmacologica, il paziente deve sempre consultare un medico e leggere attentamente le istruzioni allegate. Le compresse di Trichopolum non possono essere assunte per via orale se esistono una o più delle seguenti condizioni:

  • malattie del sistema nervoso (epilessia);
  • insufficienza epatica;
  • leucopenia, compreso nell'anamnesi;
  • gravidanza nel primo trimestre;
  • periodo di allattamento al seno;
  • età dei bambini sotto i 3 anni;
  • ipersensibilità al metronidazolo;
  • intolleranza individuale ai componenti del farmaco.

Controindicazioni relative all'uso (il farmaco può essere assunto con cautela sotto la supervisione di un medico) sono:

  • 2 e 3 trimestri di gravidanza;
  • insufficienza epatica;
  • insufficienza renale.

Dosaggio e somministrazione

La dose giornaliera di Trihopol e la durata del ciclo di trattamento sono determinate dal medico individualmente per ogni singolo paziente, a seconda delle indicazioni, dell'età, del peso corporeo e delle caratteristiche dell'organismo.

La pillola deve essere presa intera, non masticata e non schiacciata durante o immediatamente dopo un pasto. Per la tricomoniasi, 1 compressa di Trihopol viene prescritta 3 volte al giorno o 2 compresse 2 volte al giorno, a seconda della gravità dei sintomi della malattia e della gravità del processo patologico. Le donne con tricomoniasi prescrivevano inoltre trichopolum sotto forma di supposte vaginali. Il trattamento deve essere effettuato da entrambi i partner, mentre durante la terapia deve astenersi dal rapporto sessuale.

In caso di vaginosi batterica, agli adulti vengono prescritti 2 compresse 2 volte al giorno durante la settimana.

In amebiasi intestinale, adulti e bambini sopra i 10 anni vengono prescritti 250 mg del farmaco 3 volte al giorno o 375 mg 2 volte al giorno. La durata della terapia è di 7 giorni, se necessario, può essere estesa fino a 10 giorni sotto la supervisione di un medico.

Uso del farmaco durante la gravidanza e l'allattamento

Il metronidazolo penetra facilmente nella barriera placentare e cade sul bambino. Nel primo trimestre di gravidanza, l'uso del farmaco è controindicato, poiché in questo momento si verifica la formazione e l'incorporazione degli organi interni del bambino, e l'esposizione ai farmaci può portare a anomalie dello sviluppo.

Nei 2 e 3 trimestri di gravidanza, l'uso di Trikhopol per il trattamento di una donna incinta è possibile solo quando i benefici attesi per la madre superano i possibili rischi per il feto.

Il farmaco Trichopolum non può essere assunto durante l'allattamento, poiché il metronidazolo viene escreto nel latte materno e può essere assunto nel corpo di un bambino. Se necessario, la terapia dovrebbe decidere il completamento dell'allattamento al seno.

Reazioni avverse

Al rispetto delle dosi raccomandate, il farmaco Trihopol è ben tollerato dai pazienti. Negli individui con maggiore sensibilità individuale al metronidazolo, possono verificarsi alcuni effetti collaterali:

  • dal canale alimentare - mancanza di appetito, sapore metallico in bocca, mal di stomaco, nausea, conati di vomito, coliche intestinali, gonfiore, aumento della formazione di gas, diarrea, aumento delle transaminasi epatiche, pancreatite reattiva;
  • da parte del sistema nervoso - mal di testa, vertigini, atassia, confusione, neuropatia, aumento dell'eccitabilità, incoordinazione, convulsioni, sonnolenza, in rari casi, allucinazioni;
  • da parte del sistema urinario - dolore durante la minzione, infiammazione della vescica, poliuria, prevalenza della diuresi notturna durante il giorno, cambiamento del colore delle urine;
  • reazioni allergiche - eruzione cutanea, prurito, orticaria, eritema, gonfiore nasale, rinorrea, febbre, dermatite;
  • dolori muscolari e dolori alle articolazioni;
  • leucopenia, neutropenia, trombocitopenia, agranulocitosi.

Se compaiono uno o più degli effetti indesiderati elencati, il trattamento con compresse di Trichopol deve essere interrotto e consultare un medico.

overdose

Con l'uso a lungo termine del farmaco a grandi dosi, il paziente sviluppa segni di sovradosaggio, che sono clinicamente espressi come un aumento degli effetti collaterali sopra descritti, convulsioni, parestesie, vomito incontrollabile e danni tossici al fegato dei reni.

Con lo sviluppo del sovradosaggio, il trattamento farmacologico viene immediatamente interrotto, cercare assistenza medica. Il trattamento del sovradosaggio consiste nella lavanda gastrica, nella somministrazione di enterosorbenti e, se necessario, nella terapia sintomatica. Non esiste antidoto, l'emodialisi non è efficace.

Interazione con altri farmaci

Il farmaco Trichopolum non è raccomandato per essere prescritto al paziente contemporaneamente con anticoagulanti indiretti, in quanto l'effetto terapeutico degli anticoagulanti è migliorato sotto l'influenza di Metronidazolo. Se necessario, una combinazione di farmaci richiede un aggiustamento della dose in entrambi i gruppi.

Con la nomina contemporanea di Trichopol con le compresse di ciclosporina, si può osservare un aumento della concentrazione plasmatica di quest'ultimo, che richiede un aggiustamento della dose.

Con la nomina simultanea di metronidazolo con farmaci dal gruppo di sulfonamidi aumenta l'effetto antibatterico di Trichopol.

Istruzioni speciali

Il farmaco Trichopol accuratamente prescritto a persone con malattie del fegato e compromissione del normale funzionamento del corpo. Il trattamento farmacologico può portare ad un aumento della concentrazione plasmatica di metronidazolo, che aumenta la probabilità di effetti collaterali.

Una cura speciale richiede la nomina di Trichopol in pazienti con malattie del sistema nervoso o inibizione della funzione ematopoietica. L'aspetto durante il trattamento di capogiri, debolezza e letargia richiede l'immediata cessazione della terapia e l'accesso a un medico.

Se è necessario utilizzare il farmaco per più di 7 giorni, è necessario eseguire un esame del sangue per controllare l'immagine periferica e la funzionalità epatica.

Nel trattamento della tricomoniasi la terapia deve essere effettuata sia per i partner sessuali che durante il periodo di trattamento per astenersi dal contatto sessuale. Dopo aver completato il corso della terapia, è imperativo che tu superi i test di controllo e le sbavature dall'uretra e dal canale cervicale delle donne tre volte (prima e dopo i cicli mestruali per 3 mesi di seguito).

Nel trattamento della giardiasi, i test di controllo delle feci devono essere eseguiti 3 settimane dopo il completamento del ciclo di terapia con un intervallo di diversi giorni.

Durante l'assunzione delle pillole Trichopol, è necessario abbandonare l'uso di bevande alcoliche, in quanto ciò può causare danni tossici al fegato e ai reni.

Durante il periodo di trattamento farmacologico, l'urina del paziente può diventare marrone scuro, che non è una patologia ed è causata dalla presenza di coloranti idrosolubili nella preparazione.

Il farmaco non è prescritto per il trattamento di bambini sotto i 3 anni di età a causa della mancanza di esperienza clinica di utilizzo e sicurezza non stabilita. Le compresse di Trichopolum non sono raccomandate per essere combinate con antibiotici o sulfonamidi per il trattamento di adolescenti al di sotto dei 18 anni di età a causa dell'alto rischio di effetti collaterali da parte del sistema nervoso e del fegato.

I pazienti sopra i 65 anni richiedono una selezione individuale della dose del farmaco.

Durante il trattamento con il farmaco deve astenersi dalla guida di un'auto e dall'apparecchio di guida che richiede un'elevata concentrazione di attenzione.

Compresse di analoghi Trihopol

Le compresse di Trichopolus hanno un numero di analoghi che hanno un effetto terapeutico simile:

  • Compresse metronidazolo;
  • Flagyl compresse;
  • Pillole Cleon;
  • Metronidazolo Nycomed.

Non è raccomandato sostituire volontariamente la medicina prescritta da un medico con uno degli analoghi elencati.

Condizioni di vendita e conservazione del farmaco

Le compresse di Trichopol sono vendute dalle farmacie su prescrizione medica. Si raccomanda di conservare vesciche con il farmaco in un luogo protetto da umidità e luce, lontano dai bambini. La durata di conservazione delle compresse è di 3 anni dalla data di produzione ed è indicata sulla confezione.

Pillole di Trichopol Prezzo

Nelle farmacie di Mosca, il costo medio del farmaco Trihopol è di 90 rubli.

trihopol

Compresse vaginali bianche con una sfumatura giallastra, oblunga, biconvessa.

Eccipienti: cellulosa microcristallina, povidone, crospovidone, biossido di silicio colloidale, acido stearico.

10 pezzi - blister (1) - imballa il cartone.

Farmaco antiprotozoico con attività antibatterica per uso locale in ginecologia. Si riferisce al nitro-5-imidazolo. Il meccanismo d'azione del metronidazolo è la riduzione biochimica del gruppo 5-nitro del metronidazolo mediante proteine ​​di trasporto intracellulare di microrganismi anaerobici e protozoi. Il gruppo 5-nitro restaurato di metronidazolo interagisce con il DNA delle cellule microbiche, inibendo la sintesi dei loro acidi nucleici, che porta alla morte di microrganismi.

Il metronidazolo è un efficace agente antimicrobico e antiprotozoico di un ampio spettro di azione. Mostra alta attività contro Trichomonas vaginalis, Gardnerella vaginalis, Giardia intestinalis, Entamoeba histolytica, Lamblia spp., Così come per quanto riguarda gli anaerobi obbligati - Bacteroides spp. (Bacteroides fragilis, Bacteroides ovatus, Bacteroides distasonis, Bacteroides thetaiotaomicron, Bacteroides vulgatus), Fusobacterium spp., Veillonella spp., Prevotella spp. (Prevotella bivia, Prevotella buccae, Prevotella disiens) e alcuni microrganismi gram-positivi (Clostridium spp., Peptostreptococcus spp., Peptococcuc spp, Eubacterium spp., Mobiluncus spp.).

Per il trattamento locale:

- leucopenia (inclusa nella storia);

- incoordination;

- lesioni organiche del sistema nervoso centrale (compresa l'epilessia);

- insufficienza epatica (per somministrazione in dosi elevate);

- gravidanza (termine I);

- allattamento (allattamento al seno);

- ipersensibilità al metronidazolo o ad altri derivati ​​del nitroimidazolo.

Quando il farmaco trichomonas vaginite è prescritto 1 compressa vaginale al giorno per 7-10 giorni in combinazione con l'assunzione di compresse di metronidazolo farmaco.

Quando la vaginite non specifica, vaginosi batterica, il farmaco viene prescritto 1 compressa vaginale al giorno per 7 giorni, se necessario in combinazione con l'assunzione di compresse di metronidazolo del farmaco.

Il trattamento con metronidazolo non deve durare più di 10 giorni e deve essere ripetuto più di 2-3 volte l'anno.

La compressa vaginale deve essere rimossa dall'imballaggio del contorno, inumidita con acqua refrigerata bollita e inserita in profondità nella vagina.

Reazioni locali: prurito, bruciore, dolore e irritazione nella vagina; scarico denso, bianco, mucoso dalla vagina (inodore o con un leggero odore), minzione frequente; dopo la sospensione del farmaco - lo sviluppo della candidosi vaginale.

Da parte dell'apparato digerente: nausea, alterazione del gusto, sapore metallico in bocca, secchezza delle fauci, diminuzione dell'appetito, dolori addominali angusti, nausea, vomito, stitichezza o diarrea.

Dal lato del sistema nervoso centrale: mal di testa, vertigini.

Dal sistema emopoietico: leucopenia o leucocitosi.

Reazioni allergiche: orticaria, prurito, eruzione cutanea.

Altro: raramente - colorazione delle urine in colore rosso-marrone a causa della presenza di pigmento idrosolubile, derivante dal metabolismo del metronidazolo; sensazione di bruciore o irritazione del pene del partner sessuale.

Il farmaco è compatibile con sulfonamidi e antibiotici.

Il metronidazolo provoca intolleranza all'etanolo, quindi l'alcol deve essere evitato durante il trattamento.

Non si deve combinare il metronidazolo con il disulfiram, poiché l'interazione di questi farmaci può causare depressione della coscienza, lo sviluppo di disturbi mentali.

Se applicato simultaneamente con anticoagulanti indiretti (incluso il warfarin), il metronidazolo aumenta la loro azione, il che porta ad un aumento del tempo di protrombina.

Non è raccomandato l'uso di metronidazolo in combinazione con rilassanti muscolari non depolarizzanti (bromuro di vecuronio).

Sotto l'influenza di barbiturici può diminuire l'efficacia del metronidazolo a causa dell'accelerazione del suo metabolismo nel fegato.

La cimetidina inibisce il metabolismo del metronidazolo, che può portare ad un aumento della sua concentrazione nel plasma sanguigno e un aumento del rischio di reazioni avverse.

Se assunto contemporaneamente ai preparati di litio, è possibile aumentare la sua concentrazione nel plasma sanguigno.

Si raccomanda il trattamento simultaneo con metronidazolo del partner sessuale, indipendentemente dal fatto che abbia o meno manifestazioni della malattia.

Durante il periodo di trattamento farmacologico si raccomanda di astenersi dal rapporto sessuale.

Con indicazioni di una storia di cambiamenti nella composizione del sangue periferico, così come con l'uso del farmaco in dosi elevate e / o con trattamento a lungo termine, è necessario il controllo del numero totale di emocromi.

Il metronidazolo può causare l'immobilizzazione del treponema, che porta a risultati falsi positivi del test Nelson (TPI).

Influenza sulla capacità di guidare il trasporto motorio e meccanismi di controllo

Si dovrebbe prendere in considerazione la possibilità di capogiri quando si prescrive il farmaco a pazienti impegnati in attività potenzialmente pericolose (in particolare conducenti di veicoli).

Il metronidazolo passa attraverso la placenta, quindi non prescrivere il farmaco nel primo trimestre di gravidanza. In futuro, dovresti usare il farmaco solo se il potenziale beneficio per la madre supera il possibile rischio per il feto.

Il metronidazolo viene escreto nel latte materno. L'allattamento al seno durante il periodo di utilizzo del farmaco deve essere annullato. L'allattamento al seno deve essere ripreso non prima di 48 ore dopo la fine del trattamento.

Pillole di Trichopol - istruzioni ufficiali per l'uso

Numero di registrazione:

Nome commerciale del farmaco:

Nome internazionale non proprietario:

Forma di dosaggio:

ingredienti:

Descrizione:
Le compresse sono bianche con una sfumatura giallastra, tonde, piatte, hanno un rischio di divisione. Le compresse diventano gialle se esposte alla luce.

Gruppo farmacoterapeutico:

Codice ATX: J01XD01

Proprietà farmacologiche

farmacodinamica
Il metronidazolo è un derivato del 5-nitroimidazolo con azione antiprotozoica e antibatterica. Il meccanismo d'azione è la riduzione biochimica del gruppo 5-nitro mediante proteine ​​di trasporto intracellulare di microrganismi anaerobici e protozoi. Il gruppo 5-nitro restaurato interagisce con il DNA delle cellule microbiche, inibendo la sintesi dei loro acidi nucleici, che porta alla morte dei batteri.
Il metronidazolo è attivo su: Trichomonas vaginalis, Entamoeba histolyca, Gardnerella vaginalis, Giardia intestinalis, Lamblia spp., Oltre agli anaerobi obbligati Bacteroides spp. (tra cui, baktero svg, bacteroides distacis, bacteroides ovatus, bacteroides thetaiotaicron, bacteroides vulgatus), fr. Spp., Peptococcus spp., Peptostreptococcus spp.). La concentrazione minima inibitoria (BMD) per questi ceppi è 0,125-6,25 μg / ml. In combinazione con amoxicillina, è attivo contro l'Helicobacter pylori (l'amoxicillina inibisce lo sviluppo della resistenza al metronidazolo).
Il metronidazolo non ha un effetto battericida contro la maggior parte dei batteri aerobi e anaerobi facoltativi, funghi e virus. In presenza di flora mista (aerobi e anaerobi), il metronidazolo agisce in sinergia con antibiotici efficaci contro l'aerobi ordinaria. Aumenta la sensibilità dei tumori alle radiazioni, provoca sensibilizzazione all'alcol (azione disulfiramopodobnoica), stimola i processi riparativi.

farmacocinetica
Il metronidazolo è rapidamente e quasi completamente assorbito dal tratto digestivo, biodisponibilità di almeno l'80%. La presenza di cibo riduce la velocità di assorbimento e la massima concentrazione di metronidazolo nel siero. Meno del 20% del farmaco è legato alle proteine ​​del siero.
Il metronidazolo penetra nella maggior parte dei tessuti e fluidi corporei, inclusi polmoni, reni, fegato, pelle, liquido cerebrospinale, cervello, bile, saliva, liquido amniotico, ascessi, secrezioni vaginali, liquido seminale, latte materno, penetra attraverso la barriera emato-encefalica e placentare. Il volume di distribuzione negli adulti è di circa 0,55 l / kg, nei neonati - 0,54 - 0,81 l / kg.
La concentrazione massima di metronidazolo nel sangue viene raggiunta dopo 1-3 ore. Circa il 30-60% del metronidazolo viene metabolizzato mediante idrossilazione, ossidazione e interazione con l'acido glucuronico. Il principale metabolita del metronidazolo (2-idrossistronazazolo) presenta anche un effetto antibatterico e antiprotozoico. L'emivita (T1 / 2) con normale funzionalità epatica è in media 8 ore (da 6 a 12 ore); con danno epatico alcolico - 18 ore (da 10 a 29 ore); nei neonati nati con un periodo di gestazione di 28-30 settimane - circa 75 ore; 32 - 35 settimane - 35 ore, 36 - 40 settimane - 25 ore, rispettivamente.
Il metronidazolo ei principali metaboliti vengono rapidamente rimossi dal sangue durante l'emodialisi (T1 / 2 è ridotto a 2,6 ore). La dialisi peritoneale viene visualizzata in piccole quantità. Il 60 - 80% di metronidazolo (20% invariato) viene escreto dai reni, il 6 - 15% della dose applicata attraverso l'intestino. La clearance renale del farmaco è 10,2 ml / min. Nei pazienti con funzionalità renale compromessa, dopo somministrazione ripetuta, può essere osservato il cumulo di metronidazolo nel siero (pertanto, nei pazienti con insufficienza renale grave, la frequenza di somministrazione deve essere ridotta). L'escrezione renale di metronidazolo è ridotta nei pazienti anziani.

Indicazioni per l'uso

  • tricomoniasi;
  • vaginosi batterica;
  • tutte le forme di amebiasi (malattie della localizzazione intestinale ed extra-intestinale, tra cui ascesso epatico amebico, dissenteria amebica e amebiasi asintomatica);
  • giardiasi;
  • infezioni parodontali (compresa gengivite ulcerosa acuta, infezioni odontogene acute);
  • infezioni batteriche anaerobiche (infezioni ginecologiche e addominali, infezioni del sistema nervoso centrale, batteriemia, sepsi, endocardite, infezioni di ossa e articolazioni, cute e tessuti molli, infezioni del tratto respiratorio) causate da Bacteroides spp., Clostridium spp., Eubacterium spp., Peptococcus spp.., Peptostreptococcus spp. e altri anaerobi sensibili al metronidazolo.
  • Trattamento delle infezioni da Helicobacter pylori nell'ulcera duodenale o ulcera gastrica in combinazione con preparazioni di bismuto e un antibiotico, ad esempio amoxicillina.
  • Somministrazione profilattica prima dell'intervento chirurgico nel tratto gastrointestinale e negli organi riproduttivi.
Controindicazioni
  • Ipersensibilità al metronidazolo e altri derivati ​​del nitroimidazolo, nonché a qualsiasi altro ingrediente del farmaco;
  • leucopenia (inclusa nella storia);
  • lesioni organiche del sistema nervoso centrale (compresa l'epilessia);
  • insufficienza epatica (nel caso dell'appuntamento di grandi dosi del farmaco);
  • gravidanza (termine I);
  • periodo di allattamento;
  • età da bambini fino a 3 anni (per questa forma di dosaggio).

Con cura: gravidanza (I - III trimestri), insufficienza renale / epatica.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento
Il metronidazolo attraversa la placenta, quindi non dovresti prescrivere il farmaco nel primo trimestre di gravidanza, in futuro dovrebbe essere usato solo se il potenziale beneficio derivante dall'uso del farmaco per la madre supera il potenziale rischio per il feto.
Poiché il metronidazolo penetra nel latte materno, raggiungendo concentrazioni in esso vicine alle concentrazioni plasmatiche, si raccomanda di interrompere l'allattamento al seno durante il trattamento farmacologico.

Dosaggio e somministrazione
Dentro, durante o dopo un pasto, senza masticare.

tricomoniasi
Adulti e bambini sopra i 10 anni:
Su 250 mg (1 compressa) 3 volte al giorno o 500 mg (2 compresse) 2 volte al giorno per 7 giorni. Alle donne dovrebbe essere prescritto metronidazolo sotto forma di supposte o compresse vaginali. Se necessario, puoi ripetere il trattamento. Tra un corso e l'altro, dovresti fare una pausa in 3-4 settimane con ripetuti test di laboratorio di controllo.
Un regime di trattamento alternativo è la somministrazione di 750 mg (3 compresse) al mattino e 1250 mg (5 compresse) alla sera o 2.000 mg (8 compresse) come dose singola giornaliera. La durata del trattamento è di 2 giorni.
Il trattamento viene eseguito contemporaneamente con entrambi i partner sessuali.
Bambini: da 3 a 7 anni - 125 mg (1/2 compresse) 2 volte al giorno; da 7 a 10 anni - 125 mg (1/2 compressa) 3 volte al giorno.
Il corso del trattamento è di 7 giorni.

Vaginosi batterica
adulti:
Su 500 mg (2 compresse) 2 volte al giorno entro 7 giorni o 2000 mg (8 compresse) sotto forma di una singola dose.
Non è richiesto il trattamento simultaneo del partner sessuale.

amebiasi
Forme invasive di amebiasi intestinale nei pazienti sensibili (compresa la dissenteria amebica)
Adulti e bambini sopra i 10 anni:
750 mg (3 compresse) 3 volte al giorno.
Bambini: da 3 a 7 anni - 250 mg (1 compressa) 4 volte al giorno; da 7 a 10 anni - 375 mg (1,5 compresse) 3 volte al giorno.
Il corso del trattamento è di solito 5 giorni.

Amebiasi intestinale in pazienti meno sensibili e in epatite cronica amebica Adulti e bambini sopra i 10 anni:
375 mg (1,5 compresse) 3 volte al giorno.
Bambini: da 3 a 7 anni - 125 mg (1/2 compresse) 4 volte al giorno;
da 7 a 10 anni - 250 mg (1 compressa) 3 volte al giorno.
La durata del trattamento è di 5 - 10 giorni.

Ascesso di fegato amebico e altre forme di amebiasi extraintestinale
Adulti e bambini sopra i 10 anni:
375 mg (1,5 compresse) 3 volte al giorno.
Bambini: da 3 a 7 anni - 125 mg (1/2 compresse) 4 volte al giorno;
da 7 a 10 anni - 250 mg (1 compressa) 3 volte al giorno. Il corso del trattamento è di 5 giorni.

Carro cisti asintomatico
Adulti e bambini sopra i 10 anni:
375 - 750 mg (1,5 - 3 compresse) 3 volte al giorno.
Bambini: da 3 a 7 anni - 125 mg (1/2 compresse) 4 volte al giorno;
da 7 a 10 anni - 250 mg (1 compressa) 3 volte al giorno.
La durata del trattamento è di 5 - 10 giorni.

giardiasi
Adulti e bambini sopra i 10 anni:
500 mg (2 compresse) 2 volte al giorno per 5 -7 giorni;
o
A 2000 mg (8 compresse) 1 volta al giorno per 3 giorni.
Bambini: da 3 a 7 anni - 250 - 375 mg (1 - 1,5 compresse) 1 volta al giorno per 5 giorni o 500 - 750 mg (2 - 3 compresse) 1 volta al giorno per 3 giorni; da 7 a 10 anni - 250 mg (1 compressa) 2 volte al giorno per 5 giorni
o
1000 mg (4 compresse) 1 volta al giorno per 3 giorni.

Infezioni parodontali Gengivite ulcerosa acuta
Adulti e bambini sopra i 10 anni:
A 250 mg (1 compressa) 3 volte al giorno.
Bambini: da 3 a 7 anni - 125 mg (1/2 compresse) 2 volte al giorno;
da 7 a 10 anni - 125 mg (1 compressa) 3 volte al giorno.
La durata del trattamento è di 3 giorni.

Infezioni odontoiatriche acute
Adulti e bambini sopra i 10 anni:
Su 250 mg (1 targa) 3 volte al giorno tra 3 - 7 giorni.

Infezioni causate da batteri anaerobici
Il trattamento delle infezioni anaerobiche di solito inizia con infusioni endovenose. Non appena ciò diventa possibile, il trattamento deve essere continuato con le pillole.
Adulti e bambini sopra i 10 anni: 500 mg (2 compresse) 3 - 4 volte al giorno.
Si consiglia ai bambini di età inferiore ai 10 anni di trattare le infezioni anaerobiche di usare soluzioni per infusione di metronidazolo.
La durata del trattamento non deve superare i 7 giorni.

Eradicazione di Helicobacter pylori
500 mg (2 compresse) 3 volte al giorno per 7 giorni (come parte della terapia combinata, ad esempio, con amoxicillina 2,25 g al giorno).

Prevenzione delle infezioni causate da batteri anaerobici (prima dell'intervento sull'addome, in ginecologia e ostetricia)
Adulti e bambini sopra i 12 anni:
Da 250 a 500 mg (da 1 a 2 compresse) 3 volte al giorno per 3 o 4 giorni prima dell'intervento. Dopo 1 - 2 giorni dopo l'intervento chirurgico (quando è già consentita la somministrazione orale), 250 mg (1 compressa) 3 volte al giorno per 7 giorni.
Con una funzionalità renale compromessa pronunciata (clearance della creatinina inferiore a 10 ml / min), la dose giornaliera di metronidazolo deve essere ridotta di 2 volte.

Effetti collaterali
Da parte del tratto gastrointestinale: dolore epigastrico, nausea, vomito, diarrea, stitichezza, coliche intestinali, perdita di appetito, anoressia, disturbi del gusto, sgradevole sapore "metallico" in bocca, bocca secca, glossite, stomatite; molto raramente - risultati anormali di test sullo stato funzionale del fegato, epatite colestatica, ittero, pancreatite.
Dal lato del sistema nervoso centrale: con uso prolungato - mal di testa, vertigini, incoordinazione, atassia, neuropatia periferica, irritabilità, irritabilità, depressione, disturbi del sonno, sonnolenza, debolezza; in alcuni casi - confusione, allucinazioni, convulsioni; molto raramente - encefalopatia.
Da parte del sistema urogenitale: disuria, cistite, poliuria, incontinenza urinaria, candidosi, dolore nella vagina, colorazione delle urine nel colore rosso-marrone.
Reazioni allergiche: eruzione cutanea, prurito, orticaria, eritema multiforme, congestione nasale, febbre.
Da parte del sistema muscoloscheletrico: mialgia, artralgia.
Da parte del sistema ematopoietico: leucopenia; raramente - agranulocitosi, neutropenia, trombocitopenia, pancitopenia.
Altro: appiattimento dell'onda T sull'ECG; estremamente raramente - ototossicità; eruzione pustolosa.

overdose
La dose letale per l'uomo è sconosciuta. Dosi troppo elevate possono causare un aumento degli effetti collaterali, principalmente nausea, vomito e vertigini; nei casi più gravi possono verificarsi atassia, parestesia e convulsioni.
In caso di avvelenamento, applicare un trattamento sintomatico e di supporto. L'antidoto specifico è assente.

Interazione con altri farmaci
Il metronidazolo aumenta l'effetto del warfarin e di altri anticoagulanti cumarinici, pertanto, mentre la prescrizione della dose di questi farmaci deve essere ridotta. Allo stesso modo, il disulfiram causa intolleranza all'etanolo. L'uso simultaneo con disulfiram può portare allo sviluppo di vari sintomi neurologici (l'intervallo tra la somministrazione è di almeno 2 settimane). La cimetidina inibisce il metabolismo del metronidazolo, che può portare ad un aumento della sua concentrazione nel siero e ad un aumento del rischio di effetti collaterali.
La nomina contemporanea di farmaci che stimolano gli enzimi dell'ossidazione microsomiale nel fegato (fenobarbitale, fenitoina), può accelerare l'eliminazione del metronidazolo, con conseguente riduzione della sua concentrazione nel plasma.
Nei pazienti sottoposti a trattamento a lungo termine con preparazioni di litio in dosi elevate, quando si assume metronidazolo, è possibile aumentare la concentrazione di litio nel plasma sanguigno e sviluppare sintomi di intossicazione.
Non è raccomandato combinare metronidazolo con rilassanti muscolari non depolarizzanti (bromuro di vecuronio). Con l'assunzione combinata di metronidazolo e ciclosporina, si può osservare un aumento della concentrazione plasmatica di ciclosporina.
Il metronidazolo riduce la clearance del fluorouracile, che può causare un aumento della tossicità di quest'ultimo. I sulfonamidi migliorano l'azione antimicrobica del metronidazolo.

Istruzioni speciali
Ai pazienti con grave insufficienza epatica deve essere prescritto metronidazolo con cautela, a seguito del rallentamento del metabolismo, della concentrazione di metronidazolo e dei suoi metaboliti negli aumenti plasmatici.
A causa di una più lenta escrezione, occorre prestare attenzione quando si sceglie una dose di metronidazolo in pazienti con insufficienza renale. In questi pazienti, la dose deve essere ridotta della metà. Il metronidazolo deve essere usato con estrema cautela nei pazienti con depressione del midollo osseo e del sistema nervoso centrale, nonché nei pazienti anziani. La comparsa di atassia, vertigini e qualsiasi altro deterioramento dello stato neurologico dei pazienti richiede l'interruzione del trattamento.
Con la terapia prolungata con metronidazolo (più di 10 giorni), l'immagine del sangue periferico e della funzionalità epatica deve essere monitorata.
In caso di leucopenia, la possibilità di continuare il trattamento dipende dal rischio di sviluppare un processo infettivo.
In associazione con amoxicillina non è raccomandato l'uso del farmaco in pazienti di età inferiore ai 18 anni. Il metronidazolo deve essere evitato nei pazienti con porfiria. Può immobilizzare il treponema e portare a un test Nelson falso positivo.
Quando si tratta di vaginite da Trichomonas nelle donne e uretrite da Trichomonas negli uomini, è necessario astenersi dal sesso. Trattamento necessariamente simultaneo di partner sessuali. Dopo il trattamento della tricomoniasi, i test di controllo devono essere effettuati durante tre cicli regolari prima e dopo le mestruazioni.
Dopo il trattamento con giardiasi, se i sintomi persistono, dopo 3-4 settimane, è necessario eseguire 3 test delle feci ad intervalli di diversi giorni (in alcuni pazienti trattati con successo, l'intolleranza al lattosio causata dall'invasione può persistere per diverse settimane o mesi, richiamando i sintomi della giardiasi). I pazienti devono astenersi dal bere alcolici durante la terapia con metronidazolo e anche per almeno 48 ore dopo il completamento del trattamento, a causa della possibilità di reazioni di tipo disulfiram: dolore addominale di natura spastica, nausea, vomito, mal di testa, improvviso afflusso di sangue affrontare.
Durante il trattamento con metronidazolo, l'urina può avere un colore scuro o rosso-marrone a causa della presenza di coloranti idrosolubili.

L'effetto del farmaco sulla guida di un'auto e il lavoro che richiede un alto tasso di reazioni mentali e fisiche
Quando si assume il farmaco, è necessario evitare attività potenzialmente pericolose che richiedano maggiore attenzione, risposte mentali e motorie veloci, in particolare veicoli di guida e meccanismi di manutenzione.

Compresse a rilascio di forma 250 mg.
10 compresse in blister di PVC / foglio di alluminio.
Su 2 bolle insieme con l'istruzione per applicazione sono messi in un pacco di cartone.

Condizioni di conservazione Elenco B. In un luogo asciutto, al buio a una temperatura inferiore a 25 ° C. Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Periodo di validità 5 anni. Non utilizzare dopo la data di scadenza stampata sulla confezione.

Condizioni di vendita dalle farmacie.

Produttore di piante farmaceutiche "POLFARMA" S.A. Str. Pelplinska 19, 83-200 Starogard Gdanski, Polonia

Organizzazione che accetta le richieste dei consumatori di OJSC Chemical and Pharmaceutical Plant AKRIKHIN 142450, regione di Mosca, distretto di Noginsk, Old Kupavna, Kirova str., 29

trihopol

Descrizione del 15 maggio 2014

  • Nome latino: Trichopol
  • Codice ATX: G01AF01
  • Ingrediente attivo: metronidazolo
  • Produttore: Polpharma (Polonia)

struttura

La composizione delle compresse vaginali Trihopol comprende il principio attivo metronidazolo + eccipienti: cellulosa, povidone, crospovidone, biossido di silicio e acido stearico.

Le compresse orali contengono metronidazolo + eccipienti: magnesio stearato, amido, sciroppo, gelatina.

La soluzione per infusione contiene metronidazolo + eccipienti: acido citrico monoidrato, sodio cloruro, sodio idrogeno fosfato e acqua.

Modulo di rilascio

Compresse orali di 250 mg di metronidazolo. 20 pezzi

Compresse vaginali (a volte chiamate candele) 500 mg di metronidazolo. 5 o 10 pezzi.

Soluzione per infusioni 100 mg / 20 ml in fiale da 10 pz. e flaconcino da 500 mg / 100 ml.

Azione farmacologica

Il trichopol è un antibiotico o no? Sì, questo farmaco è un antibiotico. Il trichopolum appartiene al gruppo di farmaci antimicrobici e antiparassitari, il principio attivo è il metronidazolo. Una volta all'interno dei batteri e dei protozoi, il farmaco cambia la sua struttura chimica, dopo di che interagisce con il DNA del microrganismo e ne interrompe la sintesi. L'inibizione della replicazione del DNA porta alla morte cellulare. Il trichopolum è efficace contro i protozoi, i batteri anaerobici, un numero di organismi Gram-negativi e Gram-positivi (Giardia, Balantidia, Gardeninla, Trichomonas, Clostridium, Fuzobakterii, Bacteroides, Peptococcus, ecc.).

Farmacodinamica e farmacocinetica

Nel corpo umano, il trichopolum è distribuito in modo relativamente uniforme: alte concentrazioni del farmaco sono fissate nel liquido spinale e seminale, secrezioni vaginali. Attraverso la barriera emato-encefalica passa ed entra nel tessuto cerebrale. Quando si assume la compressa il contenuto limitante della droga Trichopolum nel plasma sanguigno viene fissato dopo un'ora e mezza, tuttavia, va notato che l'assunzione di metronidazolo contemporaneamente al cibo rallenta significativamente l'assorbimento del farmaco. Metabolizzato nel fegato, rispettivamente, la patologia di questo organo, accompagnata da una mancanza di funzionalità, rallenta il processo metabolico. I derivati ​​del metronidazolo risultanti hanno anche attività antimicrobica. I reni sono responsabili dell'eliminazione di Trichopol dal corpo (75-85%) e quindi, durante il corso della terapia, l'urina può cambiare colore, fino a diventare marrone.

Indicazioni per l'uso Trikhopol

Cosa aiuta Trichopolum e cosa tratta? Questo farmaco è efficace per le infezioni da protozoi (tricomoniasi, amebiasi, giardiasi, balantidiasi, leishmaniosi, ecc.), Tra queste malattie, una percentuale significativa di infezioni si verifica nella sfera genitourinaria, in particolare nell'uretrite da trichomonas negli uomini e nella vaginite da trichomonas nelle donne. Lesioni batteriche di ossa, articolazioni, muscolo cardiaco e cervello (meningite o ascesso del cervello, cuore - endocardite batterica, polmoni - polmonite, ascesso polmonare), nonché processi infiammatori infettivi degli organi pelvici (ascesso ovarica, endometrite, infiammazione delle tube di Falloppio). Indicazioni per l'uso Trichopol integra la malattia dell'ulcera peptica.

Trichopolum: da cosa vengono ancora utilizzate queste pillole? Il farmaco ha un effetto dannoso su Helicobacter pylori, che svolge un ruolo chiave nell'eziologia e nella patogenesi della malattia. C'è un uso del farmaco in chirurgia come misura preventiva per evitare complicazioni dopo interventi chirurgici.

Con la cistite, per la quale non si usano abitualmente le compresse di Trihopol, questo antibiotico può essere usato per trattamenti complessi.

Trichopolus in tordo

L'indicazione per l'uso di Trichopol nelle candele NON è mughetto, in quanto il farmaco non combatte i funghi, ma è efficace solo contro le infezioni. Tuttavia, i farmaci cronici di mughetto possono ancora aiutare, in quanto aiuta a superare le malattie concomitanti che si verificano con un lungo decorso di mughetto. Le recensioni confermano che, utilizzando Trichopol insieme a medicinali per il mughetto (ad esempio, nistatina), è possibile sconfiggere efficacemente la forma cronica di questa malattia. Trichopol e Nystatin sono, in effetti, un classico pacchetto in questa situazione. Tuttavia, si può dire che tale coppia è un po 'obsoleta, in quanto vi sono più analoghi moderni.

Controindicazioni

L'annotazione indica che Trichopolum non è prescritto a bambini al di sotto dei sei anni, in stato di gravidanza (nel primo trimestre è rigorosamente controindicato, dopo la dodicesima settimana - estremamente cauto), le madri che allattano. Le controindicazioni sono disturbi del sistema nervoso di carattere organico, epilessia, gravi danni al sistema epatico e ai reni. Vale anche la pena di astenersi dal prendere il farmaco se c'è una storia di reazioni allergiche e leucopenia.

Effetti collaterali di Trichopol

Apparato digerente: indigestione, sapore in bocca, in casi estremi, sviluppo di epatite tossica, pancreatite.

Sistema nervoso: visione offuscata, mal di testa, atassia, scarsa coordinazione del movimento e vertigini.

Sistema ematopoietico: diminuzione del numero di piastrine ed eritrociti, agranulocitosi.

Tra gli altri effetti collaterali, dovresti assolutamente menzionare le reazioni allergiche (dal rossore della pelle e dal naso che cola allo shock anafilattico).

Istruzioni per l'uso Trikhopol (metodo e dosaggio)

Trichopolum è disponibile sotto forma di compresse per somministrazione orale, compresse vaginali (supposte), soluzione per terapia infusionale.

Compresse di trichopolum, istruzioni per l'uso

Per il trattamento delle infezioni tricomonadiche (vale la pena prestare attenzione al fatto che, se la sfera sessuale è interessata, entrambi i partner devono essere trattati) viene somministrata per via orale alla dose di 250 g due volte al giorno dopo i pasti. Inoltre, la forma vaginale di Trihopol deve essere iniettata nella vagina una volta al giorno. Il corso della terapia è di 10 giorni. Il trattamento degli uomini non è fondamentalmente diverso, in ogni caso, la dose e la frequenza di somministrazione devono essere regolate dal medico curante.

Un'area interessante di utilizzo del farmaco è l'ulcera peptica: in questo caso, viene prescritto Trichopol, di solito in una dose giornaliera di mezzo grammo (due dosi dopo i pasti).

Nel trattamento della vaginite batterica, la dose del farmaco è aumentata a un grammo, e nel trattamento delle infezioni anaerobiche, il dosaggio può raggiungere un grammo e mezzo.

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata al trattamento dei pazienti con insufficienza renale parenchima - in questo caso, il dosaggio è ridotto di tre volte.

Candele Trichopolus, istruzioni per l'uso

Le compresse vaginali devono essere preumidificate in acqua bollita.

In caso di vaginite trichomanodale, vaginite aspecifica e vaginosi batterica, 1 compressa vaginale deve essere utilizzata una volta ogni 24 ore per 10 giorni + si devono assumere ordinariamente le pillole orali.

Non è possibile utilizzare il farmaco per più di 10 giorni e più spesso 2-3 volte l'anno.

Soluzione per infusione

Trichopol parenterale prescritto in una dose di 1 g, l'infusione viene effettuata per mezz'ora. La dose massima giornaliera è di quattro grammi. Per il trattamento di bambini sotto i 12 anni di età, viene utilizzata la seguente formula di calcolo della dose: 7,5 mg per chilogrammo di peso corporeo.

overdose

Sono possibili manifestazioni di leucopenia, neuropatia, atassia e riflesso del vomito. In caso di sovradosaggio, viene eseguita una terapia sintomatica, dal momento che è impossibile prendere un antidoto, perché il metronidazolo non ce l'ha.

interazione

I bambini non sono raccomandati di nominare simultaneamente con amoxicillina. A causa dell'influenza sugli organi che formano il sangue, il trichopolum potenzia l'azione degli anticoagulanti. Contribuisce all'accumulo di litio nei tessuti e, mentre lo assume con farmaci contenenti litio, si può sviluppare intossicazione. La cimetidina danneggia il metabolismo del metronidazolo e contribuisce al suo accumulo nel corpo. I sulfonamidi aumentano l'effetto antibatterico di Trichopol. Il fenobarbitale accelera la conversione di Trihopolo nel fegato.

Condizioni di vendita

Condizioni di conservazione

Alla portata di bambini a una temperatura di non più di 25 gradi. Evitare l'esposizione alla luce.

Periodo di validità

3 anni. O non più del periodo specificato sulla confezione.

Istruzioni speciali

Durante il corso della terapia è di astenersi anche dal minimo uso di alcol. Nel trattamento delle infezioni da trichomonas degli organi genitali, è necessario interrompere la vita sessuale per la durata del trattamento e non interrompere la terapia durante le mestruazioni. La comparsa di gravi sintomi neurologici in pazienti che ricevono il farmaco è un'indicazione per la sua cancellazione. In caso di alterazioni patologiche del sangue, è necessario riconsiderare la fattibilità dell'uso di Trihopol (prendere in considerazione il rischio di infezione e il rischio di sviluppare complicazioni). Se è necessario prescrivere il farmaco durante l'allattamento, quest'ultimo deve essere sospeso per il periodo di trattamento.

Secondo Wikipedia, è possibile utilizzare Trichopolum per elaborare pomodori e cospargere le piante.

Quindi, per la lavorazione dei pomodori, è sufficiente diluire 20 compresse del farmaco in 10 litri d'acqua e spruzzare le piante una volta ogni 10 giorni. Così, dai phytophtoras sui pomodori Trihopol aiuta a far fronte.

L'elaborazione dei cetrioli contro la phytophthora avviene in modo simile.

Farmaci prescritti e per il trattamento della tricomoniasi nei polli.

Analoghi di Trichopol

Cosa può sostituire il farmaco? Ad esempio, farmaci Metrogyl, Metronidazole, Flagil, Efloran. Analoghi dei prezzi Trichopol generalmente inferiori, e in alcuni casi significativamente. Un sostituto, in linea di principio, può essere qualsiasi farmaco contenente la sostanza metronidazolo.

Trichopol e alcol

Quando vengono utilizzati con l'alcol, si sviluppano reazioni simili a disulfiram, le cui conseguenze possono essere estremamente spiacevoli. Recensioni su Internet suggeriscono che in questo modo è anche possibile trattare l'alcolismo, dal momento che bere alcolici insieme al farmaco produce sensazioni molto spiacevoli, con conseguente avversione per l'alcol.

Trichopol durante la gravidanza

Il farmaco durante la gravidanza non è raccomandato, soprattutto per non nominarlo nel primo trimestre. Inoltre, il farmaco viene utilizzato solo quando il potenziale beneficio per la madre è superiore al rischio percepito per il feto.

È anche impossibile nutrire il bambino con il latte materno, poiché il principio attivo è passato insieme ad esso. È possibile continuare a nutrire solo 2 giorni dopo l'ultimo assunzione del farmaco.

Recensioni su Trichopolis

Recensioni di compresse di Trichopolum

Coloro che hanno preso il farmaco si lamentano di un gran numero di effetti collaterali, che le pillole sono amare e seminano male il fegato. Plus è il prezzo. Tuttavia, l'efficacia del farmaco non è interamente determinata, insieme a recensioni positive, ci sono informazioni che le pillole non aiutano.

Quando l'alcol viene usato insieme a questo farmaco, si sviluppano reazioni di tipo disulfiram.

Recensioni di candele

Le compresse vaginali sono scarsamente solubili in acqua. Il prezzo è basso Un sacco di informazioni che il farmaco non aiuta, in particolare, e per il mughetto.

Come prendere l'acne

Anche su Internet ci sono recensioni che l'acne Trichopol può ancora essere utilizzata, basta schiacciare la pillola e, bagnandola, spalmare l'area problematica. Scrivono che aiuta molto rapidamente.

Con demodicosi, si consiglia di assumere 1 compressa 2 volte al giorno per 10 giorni.

Prezzo Trichopol

Prezzo compresse Trichopol per l'uso all'interno di circa 85 rubli per 20 pezzi.

Il prezzo delle candele Trichopol è nell'intervallo di 170-230 rubli per 10 compresse vaginali.

Quanto costano le compresse in Ucraina?

Ad esempio, a Kharkov, il costo della versione orale del farmaco è di 65 UAH. È possibile acquistare candele per 75-90 UAH.

Articoli Simili Su Parassiti

Tricomoniasi nelle donne
Esame del sangue per Giardia
Parassiti sottocutanei: tipi e metodi di trattamento