Thread fallito: sviluppo del ciclo di vita. Modi di infezione umana - sintomi e trattamento

Probabilmente, non esiste una persona che almeno una volta nella sua vita non abbia riscontrato una malattia associata all'infezione da parassiti.

Le statistiche dell'OMS mostrano che ogni terzo bambino nel mondo in una o in un'altra età è stato diagnosticato con i vermi. E tra la popolazione adulta, quasi la metà sono portatori di uno o un altro tipo di parassiti, e molti non ne sono nemmeno consapevoli.

Alcuni di essi possono essere causa di una malattia molto grave, che porta persino alla disabilità. Questi includono il rappresentante della classe dei nematodi (nematodi) del filo di Bancroft o della filaria di Bancroft.

Caratteristiche del parassita

La forma del filo di Bancroft è determinata dalla sua appartenenza alla classe dei nematodi, cioè la forma filiforme, con le estremità appuntite restringenti nella testa e nella coda. Le femmine sono generalmente più grandi dei maschi. La lunghezza e la larghezza di quest'ultimo possono raggiungere rispettivamente 45 mm e 0,1 mm. Femmine - 110 e 0.4, rispettivamente.

Il ciclo di sviluppo del parassita è in due fasi. Le larve, che fecondano le femmine producono in grandi quantità, durante il giorno si allontanano dal sistema circolatorio periferico, "nascondendosi" in grandi vasi di polmoni, cuore e altri organi, per i quali sono chiamati "microfilarie notturne".

Di notte, al contrario, cercano di essere il più vicino possibile alla pelle.

Tale migrazione è causata dalla peculiarità della trasmissione di questo tipo di elminti, attraverso un ospite intermedio, che sono alcune specie di parassiti sanguigni, il più delle volte le zanzare.

Attraversando il sangue nel sistema digestivo delle zanzare, che spesso cacciano di notte, le larve si muovono nella cavità del loro corpo, dove passano nello stadio invasivo. Cioè, avere l'opportunità di svilupparsi ulteriormente. Dopo ciò, le microfilarie rinate si accumulano alla base della proboscide di un insetto succhiatore di sangue. Quando la zanzara viene nutrita la volta successiva, le larve della proboscide vengono letteralmente avvitate nella pelle di un'altra vittima e, passando attraverso di essa, finiscono nel sangue di una persona.

Successivamente, le larve penetrano nel sistema linfatico, dove il suo ulteriore sviluppo si verifica nell'individuo maturo. Questo periodo può durare da 3 a 18 mesi. Le filarie mature formano coppie di donne e uomini, che si torcono in una palla. La femmina depone le larve e il ciclo ricomincia.

Attenzione! La nicotka bankroft e la dirofilaria immitis (dirofilaria) sono i più comuni elminti parassitari sugli esseri umani. E l'unica persona può essere il proprietario finale del rappresentante rappresentativo dei nematodi. Secondo le stesse statistiche dell'OMS, al momento quasi 90 milioni di persone sono infettate dal parassita.

Esistono due tipi di subperiodico helminth, che vivono esclusivamente nei paesi dell'Oceania e periodicamente distribuiti nel resto del mondo. La differenza tra loro risiede nel contenuto delle larve del giogo di giorno e di notte nelle parti periferiche del sistema circolatorio: nel primo il loro numero è costantemente alto, sebbene durante il giorno si osservino particolari picchi. La seconda varietà ha un contenuto microfilare molto basso durante il giorno e uno alto durante il giorno.

Molto spesso, i rappresentanti della filaria di Bancroft si trovano in paesi con climi caldi e umidi.

Inoltre, le persone che vivono in grandi città hanno maggiori probabilità di essere infette. Ciò è dovuto alla combinazione di diversi fattori che portano all'emergere di condizioni favorevoli per lo sviluppo di portatori parassitari - le zanzare.

Questi fattori includono:

  • grandi concentrazioni di residenti;
  • cattive condizioni igieniche e sanitarie;
  • la presenza di un gran numero di bacini idrici inquinati.

Malattia causata dalla stringa di Bancroft

La malattia, la cui causa diventa il filo di Bancroft, si chiama vukheriroz. Questa malattia è inclusa nel gruppo delle infezioni filariali e, insieme a Brugiosa, fa parte della cosiddetta filariosi linfatica, cioè delle malattie che colpiscono il sistema linfatico umano.

La forma cronica della malattia può portare a una malattia dell'elefante. Quest'ultimo è caratterizzato da un aumento ipertrofico delle aree corporee, nell'area di localizzazione del parassita. Questo stato di tessuto è causato dalla stagnazione della linfa.

sintomatologia

Le fasi iniziali della malattia, immediatamente dopo l'infezione, molto spesso non presentano alcun sintomo. Ciò è dovuto al tempo di sviluppo delle larve nel campione maturo - come già menzionato sopra, da 3 a 18 mesi. Inoltre, durante questo periodo, lo stato di immunità degli infetti e il numero di larve invasive che sono penetrate nel corpo influenzano la presenza o l'assenza di sintomi. Gli indigeni delle aree con la più alta prevalenza di questo tipo di elmintiasi, i sintomi sono meno pronunciati, a causa della presenza di immunità genetica al patogeno.

Esistono due forme di malattia: cronica e acuta. Nel caso della prima forma, possono essere necessari fino a 15 anni dall'infezione con un parassita e lo sviluppo della wuchereriosi cronica.

Questo tipo di filarite è caratterizzato da uno o più sintomi dal seguente elenco:

  • malattia dell'elefante (edema permanente di diverse parti del corpo);
  • idrocele (accumulo di liquido sieroso tra le membrane testicolari negli uomini);
  • lymphoria (presenza di fluido linfatico nelle urine);
  • feci costantemente allentate in cui sono presenti frammenti di fluido linfatico;
  • perdita di peso.

La forma acuta della malattia è caratterizzata dai seguenti sintomi:

  • infiammazione di varie parti del sistema linfatico (nodi, vasi);
  • debolezza costante;
  • febbre e sudorazione eccessiva;
  • reazione allergica (causata da intossicazione del corpo con i prodotti di scarto di elminti);
  • esacerbazione di altre malattie croniche sullo sfondo di una ridotta immunità.

Quando il trattamento tardivo della forma acuta di vucheririosis, diventa cronico, con tutte le conseguenze che ne derivano. Pertanto, la diagnosi tempestiva è così importante.

Diagnosi di Vucheryriosis

Quando vai da un medico con sospetto di infezione con il filo di Bancroft, un paziente viene intervistato e viene presa un'anamnesi. Successivamente, viene assegnato un esame del sangue per la presenza di microflarii in esso.

Il sangue per la ricerca dovrebbe essere donato di notte quando le larve si riversano nelle parti periferiche del sistema circolatorio.

Considerando il fatto che nelle fasi successive del decorso della malattia il numero di larve nel sangue diventa basso, viene utilizzato un altro test di laboratorio di sangue.

Utilizza un campione prelevato da una vena, che viene miscelato con una soluzione di formalina. Successivamente, la miscela viene posta in una centrifuga per alcuni minuti e il precipitato risultante viene inviato al test.

Altri metodi diagnostici possono essere un esame delle analisi delle urine o un esame del sangue immunologico. Come parte di quest'ultimo, il sangue viene esaminato per la presenza di eosinofili in esso, un tipo speciale di globuli bianchi, contro i nematodi migratori.

Dopo aver confermato la diagnosi, inizia il periodo di lotta con il thread di Bancroft.

trattamento

Come affrontare il thread? La dietilcarbamazina è il rimedio più comune per il controllo della woucheryriosi.

L'azione del farmaco aiuta non solo a liberarsi delle microfilarie nel sangue, ma anche a distruggere gli adulti.

I residenti delle regioni più esposte al verificarsi della malattia sono invitati a prendere il farmaco una o due volte l'anno.

La dose è calcolata dal rapporto di 6 milligrammi del farmaco a 1 chilogrammo di peso. Per aumentare l'efficacia di Diethylcarbamazine può combinare il suo ricevimento con Ivermectin.

Il farmaco sopra ha un inconveniente significativo: il suo prezzo. Inoltre, è quasi impossibile acquistare ufficialmente in molti paesi del mondo.

Un mezzo alternativo può essere Albendazole, tutti con lo stesso Ivermectin.

È anche possibile eliminare l'acido nitrico con l'aiuto di Doxycilin, che è un antibiotico, che si applica anche ai vermi del tipo di Filarius Bancroft. La sua azione è di sopprimere la capacità di moltiplicarsi in questo tipo di elminti, con la sua successiva distruzione.

Con l'impotenza di tutti i farmaci di cui sopra, la chirurgia raccomandata e la terapia antiparassitaria dopo di esso.

prevenzione

Le azioni preventive contro l'infezione con il filamento di Bancroft includono lo screening regolare e la somministrazione di farmaci antielmintici. Questo è particolarmente importante dopo i viaggi in paesi con aumentato rischio di morbosità, in questo caso è necessario monitorare attentamente i sintomi. Inoltre, si dovrebbe prendere una misura per ridurre la popolazione del portatore del parassita.

Una malattia causata dalla malattia del filariano di Bancroft può avere conseguenze molto gravi, inclusa la disabilità. Pertanto, è importante non solo conoscerne i sintomi, ma anche essere in grado di resistere efficacemente alle infezioni.

Gli esami preventivi regolari e l'uso regolare di farmaci per combattere questo tipo di elmintiasi contribuiranno ad evitare lo sviluppo di vuheriroz.

Questo è particolarmente importante per le persone che fanno viaggi regolari in paesi con un'alta incidenza di questo tipo di filariosi.

Nematode Class (Nematoda)

Ascaris umano, ossiuri, tricocefali, rishta, trichinella

I nematodi sono la classe più numerosa di tipo nematodi. I nematodi vivono in acqua dolce e marina, suolo, animali e piante. Nonostante l'enorme diversità ecologica, i nematodi hanno lo stesso piano di struttura. Il corpo è a forma di fuso, allungato, in alcune specie parassitarie è filiforme. La composizione della borsa pelle-muscolare comprende una cuticola a più strati, ipoderma e uno strato di muscoli lisci longitudinali. La cuticola durante la crescita dei nematodi viene periodicamente ripristinata, quindi riprende. L'ipoderma forma dall'interno quattro creste longitudinali: la dorsale, la ventrale e due laterali. I muscoli longitudinali sono divisi in quattro nastri dell'ipoderma. Quando sono contratte, le fasce dorsali e addominali fungono da antagonisti e il corpo del nematode può piegarsi nella direzione dorsale-addominale. La cavità del corpo primario è ben sviluppata, non ha il suo rivestimento mesodermico ed è riempita con un fluido cavità. Il fluido è sotto pressione ed esegue le funzioni di trasporto e supporto ("idroskeeper").

L'apparato digerente, come tutti i nematodi, è costituito da tre sezioni: anteriore, media e posteriore. La parte anteriore inizia con la bocca, è di origine ectodermica, solitamente divisa in cavità orale, faringe ed esofago. La digestione si verifica nella parte centrale dell'intestino, formata da un epitelio a strato singolo di origine endodermica. L'intestino posteriore, come la sezione anteriore, ha un'origine ectodermica e termina con l'ano (Fig. 1).

Il sistema escretore consiste di 1-2 cellule giganti dell'ipoderma, chiamate ghiandole "cervicali". Dalla ghiandola "cervicale" ci sono due canali longitudinali situati nei rulli laterali dell'ipoderma. Di fronte al corpo, c'è un canale trasversale che collega questi canali longitudinali e apre il poro escretore verso l'esterno. Nella parte anteriore del corpo, attorno ai canali escretori, ci sono una o due coppie di grandi cellule fagocitiche, che catturano e accumulano nel loro citoplasma i prodotti metabolici in una forma solida (Figura 2).

Nelle specie viventi, lo scambio di gas avviene attraverso i tegumenti del corpo. Parassitario - respirazione anaerobica.

Il sistema nervoso è costituito dall'anello nervoso faringeo e dai tronchi nervosi dorsale e ventrale che si estendono da esso. Il sistema nervoso è formato da un piccolo numero di cellule nervose, che indica la sua primitività. Gli organi di senso sono sottosviluppati. Le specie viventi hanno organi di contatto sotto forma di tubercoli (papille), organi di senso chimico (anfidi).

I nematodi sono animali dioici. I corpi di allevamento hanno una struttura tubolare. Il sistema riproduttivo maschile comprende un testicolo, un tubo seminale, un canale ejaculante che si apre nella sezione terminale dell'intestino - la cloaca. La maggior parte delle specie ha organi aggregati - spicule e regola.

Il sistema riproduttivo femminile comprende due ovaie, due ovidotti, due uteri. L'utero si fondono l'uno con l'altro, formando una vagina spaiata, aprendo l'apertura genitale sul lato addominale del corpo. La fecondazione è interna, nel grembo materno.

Le femmine depongono le uova o partoriscono le larve. Le larve sembrano adulti, sviluppo senza metamorfosi. Le larve si liberano mentre crescono, spargendo la cuticola, dopo l'ultima muta si sviluppano in femmine e maschi.

Nelle specie parassite, lo sviluppo può avvenire senza un cambio di proprietari e con un cambio di proprietari. A seconda delle caratteristiche del ciclo di vita, le specie parassite si dividono nei seguenti gruppi ecologici: geohelminths, biohelmints. Gli elminti allevati al suolo sono nematodi parassiti, in cui una parte del ciclo vitale deve necessariamente aver luogo nell'ambiente. I biohelminth sono nematodi il cui sviluppo si verifica solo nell'organismo di uno o più ospiti. Negli esseri umani, i geohelminths (ascaridi umani, ossiuri, tricocefali, ecc.) Sono spesso parassiti.

Ascaris umano (Ascaris lumbricoides) provoca ascaridi. Localizzazione di ascari sessualmente maturi - l'intestino tenue umano. Le femmine raggiungono una lunghezza di 40 cm, i maschi - 25 cm. Nei maschi, l'estremità posteriore è appuntita e piegata sul lato ventrale. Si nutrono di contenuti intestinali di nematodi.

La femmina di Ascaris depone più di 200.000 uova al giorno. In condizioni favorevoli (umidità abbastanza elevata, temperatura 20-25 ° C, presenza obbligatoria di ossigeno) dopo 21-24 giorni si forma una larva mobile nell'uovo. Tale uovo è pericoloso per l'uomo ed è chiamato invasivo.

L'infezione si verifica quando le uova invasive ingerite, che possono essere presenti su verdure e frutta non lavate, mani sporche. Nell'intestino tenue, le larve vengono rilasciate dalla membrana, penetrano attraverso la parete intestinale nei vasi sanguigni e migrano attraverso il corpo.

Con il flusso sanguigno, le larve entrano prima nel fegato, poi lungo la vena cava inferiore - nell'atrio destro, quindi nel ventricolo destro e lungo le arterie polmonari nei capillari degli alveoli polmonari. Da questo punto in poi, le larve si muovono in movimento attivo. Tessuto forato, penetrano nella cavità degli alveoli, si sollevano attraverso i bronchioli, i bronchi, la trachea in gola. Nella gola, insieme alla saliva, vengono di nuovo ingoiati. Ancora una volta nell'intestino, le larve diventano sessualmente mature.

La migrazione delle larve dura 9-12 giorni. Durante questo tempo, le larve crescono, muta più volte. L'aspettativa di vita degli adulti di Ascaris è di circa 1 anno.

Ascaris avvelena il corpo umano con prodotti tossici del suo metabolismo e, penetrando in vari organi e cavità, li danneggia meccanicamente. Un gran numero di questi può causare l'ostruzione intestinale (Fig. 3). Le larve in migrazione causano focolai di emorragia e processi infiammatori nei polmoni.

Diagnosi di laboratorio basata sulla rilevazione di uova nelle feci.

Pinworm (Enterobius vermicularis) provoca enterobiosi. L'enterobiasi è l'elmintiasi più comune, soprattutto comune nei bambini. Localizzazione di pinworms maturi - le sezioni inferiori del piccolo e le sezioni iniziali dell'intestino crasso umano. La lunghezza del corpo della femmina è fino a 12 mm, il maschio è fino a 5 mm (Fig. 4). Mangiare ossiuri con contenuti intestinali.

Dopo la fecondazione, i maschi muoiono. Le femmine che depongono le uova si arrampicano attivamente fuori dall'ano fino alla superficie della pelle del perineo dell'ospite. L'uscita di ossiuri di solito si verifica durante la notte ed è accompagnata da un forte prurito. Le uova (fino a 13.000 pezzi) vengono deposte sulla pelle e incollate ad essa. Dopo aver deposto le uova, la femmina muore. Per ulteriori sviluppi, le uova deposte necessitano di uno speciale microclima: alta umidità e temperatura di 34-36 ° C. Tali condizioni esistono nelle pieghe perianali della pelle e del perineo di una persona: le uova situate qui diventano invasive in 4-6 ore. Combinando punti pruriginosi, un malato mette le uova di questo elminto sotto le unghie, dove ci sono anche alte temperature e umidità.

L'infezione si verifica quando le uova di invasione inghiottite di ossiuri, che possono essere su oggetti domestici, giocattoli, mani, ecc.

Nell'intestino delle uova vanno le larve, che dopo 2 settimane raggiungono la pubertà. La vita degli ossiuri è di circa 30 giorni. È difficile curare l'enterobiasi, poiché spesso si verifica una ripetuta autoinfezione.

La diagnosi di laboratorio si basa sul rilevamento delle uova nella raschiatura dalle pieghe perianali della pelle. Dopo aver studiato i materiali utilizzati vengono bruciati.

Vlasoglav (Trichocephalus trichiurus) causa la trichocefalia. Localizzazione: il cieco, la parte iniziale del colon umano. La lunghezza del corpo della femmina è fino a 5,5 cm, il maschio è fino a 5 cm (Fig. 5). La parte anteriore del corpo è bruscamente ridotta, ha l'aspetto di un capello (da cui il nome dell'elminto), la parte posteriore è ispessita. La parte frontale del tricocefalo è inserita nella membrana mucosa della parete intestinale e si nutre di sangue. Le uova deposte nel lume intestinale per il loro ulteriore sviluppo devono necessariamente entrare nell'ambiente esterno. Le condizioni per la maturazione delle uova e il metodo dell'infezione umana sono le stesse di quelle per l'ascariasis. La durata della vita dell'ospite nell'host è di circa 5 anni.

I sintomi dipendono dal numero di individui parassiti. La presenza di singole istanze non può causare alcuna manifestazione. Diagnosi di laboratorio basata sulla rilevazione di uova nelle feci.

Rishta (Dracunculus medinensis) provoca la malattia dracunculiasi. La malattia è comune nei paesi dell'Africa, del Sud America e del Sud-Ovest asiatico. La femmina ha un corpo filiforme sottile lungo 30-150 cm. Viviparo. Le larve escono dalle rotture dell'utero e della cuticola all'estremità della testa dell'individuo materno. Le femmine adulte si paralizzano nel tessuto adiposo sottocutaneo delle mani e, più spesso, nelle gambe umane (figura 6). I maschi non si trovano negli esseri umani.

Rishta - biohelminth, cioè, il suo sviluppo avviene con un cambio di proprietari. Il proprietario finale è uomo, scimmie, cani. Intermedio: copepodi d'acqua dolce (Cyclops). Un verme femmina con larve formate avvicina la testa alla superficie della pelle dell'ospite, dove si forma una bolla di 2-7 cm di diametro. Quando una persona entra in contatto con l'acqua, la bolla si apre, la femmina spinge la parte anteriore e attraverso le fessure delle sue coperture, le larve escono nell'acqua. Per ulteriore sviluppo, la larva deve entrare nel corpo del ciclope. L'infezione umana si verifica se Cyclops con le larve vengono accidentalmente ingeriti con acqua. Una volta nel corpo umano, la larva colpisce la parete intestinale, penetra nel flusso sanguigno e migra attraverso i vasi sanguigni verso il tessuto adiposo sottocutaneo degli arti inferiori. Si presume che durante la migrazione, le larve crescano, si trasformino in forme sessualmente mature e si verifichi la fecondazione, dopo la quale i maschi muoiono.

Nel luogo di localizzazione della testa del parassita, una persona avverte prurito, eruzioni cutanee come l'orticaria. Dopo la rottura della vescica, questi sintomi scompaiono, le ferite si formano sulla pelle attraverso la quale l'infezione secondaria spesso penetra. La popolazione locale rimuove la pelle dalla pelle avvolgendola gradualmente su un bastoncino sottile.

Per la diagnosi di metodi speciali non sono richiesti, in quanto l'elminto è chiaramente visibile attraverso la pelle.

Trichinella (Trichinella spiralis) causa la malattia da trichinosi, è un biohelminth. Parassitario in natura (orsi, volpi, ratti, ecc.), Animali domestici (maiali, cani, gatti) e umani. Lo stesso organismo serve sia come ospite finale che intermedio.

Le forme sessualmente mature abitano l'intestino tenue dell'ospite, le forme larvali - in alcuni gruppi muscolari. La lunghezza della femmina è 3-4 mm, il maschio è 1,5-2 mm. Femmine vivipari La vita di donne e uomini è di circa quattro settimane. I maschi muoiono dopo la fecondazione, le femmine - dopo la nascita delle larve. Le larve circolano attraverso il corpo attraverso il flusso sanguigno e si fermano nei muscoli scheletrici, i muscoli del diaframma, masticatori, intercostali e deltoidi sono più spesso colpiti. Dopo qualche tempo, una capsula si forma intorno alla larva a causa del tessuto circostante. Un anno dopo, il muro della capsula è calcificato. All'interno di una tale capsula, la larva mantiene la sua vitalità per 20-25 anni (Fig. 7). Per diventare sessualmente maturi, le larve devono entrare nell'intestino di un altro ospite. Se un animale nei cui muscoli ci sono larve incapsulate viene mangiato da un altro animale, le capsule si dissolvono nell'intestino di questo secondo ospite e le larve vengono rilasciate. Dopo 2-3 settimane diventano femmine e maschi adulti. Dopo la fecondazione, le femmine danno alla luce una nuova generazione di larve (una femmina - fino a 2000 larve).

L'infezione di una persona si verifica quando si mangia trichinnellosi di maiali, verri, orsi. Il periodo iniziale della malattia è associato alla migrazione delle larve nate e all'effetto tossico dei prodotti della loro attività vitale. Per questo periodo, caratterizzato da febbre alta, disturbi gastrointestinali, gonfiore del viso. Più tardi, dolori muscolari e crampi. Nei casi lievi, dopo 3-4 settimane il dolore scompare. Con un'infezione intensiva è possibile la morte.

Filo in bancarotta o in bancarotta (Wuchereria bancrofti) è un tipo di filaria. Tutte le filarie sono biohelminth, le filarie sessualmente mature hanno un corpo filamentoso bianco, le femmine hanno vivipari. Lo stadio invasivo è rappresentato dalle larve che vengono trasmesse in modo trasmissibile (attraverso il morso di insetti succhiatori di sangue).

Thread fallito causa vuhirerioz malattia, che si trova nei paesi delle zone tropicali e subtropicali. Il proprietario finale del bankrophe è l'uomo, l'intermedio e il vettore sono vari tipi di zanzare.

I feti maturi sono localizzati nel sistema linfatico umano. La lunghezza del corpo della femmina è fino a 10 cm, il maschio è alto fino a 4 cm, le femmine ei maschi si intrecciano formando un groviglio. La femmina dà origine alle larve, che sono chiamate microfilarie. Durante il giorno, le microfilarie si trovano nei vasi sanguigni degli organi interni, di notte entrano nei vasi sanguigni periferici.

Di notte, le zanzare, mordendo un malato, insieme al sangue succhiano microfilarie. Le microfofilia migrano dallo stomaco della zanzara alla sua proboscide. Quando una zanzara morde la persona successiva, le larve di Wuchereria bancrofti si trasferiscono in un altro ospite.

Il ciclo di sviluppo in una zanzara varia da 8 a 35 giorni. L'aspettativa di vita nell'uomo è di circa 17 anni.

I filamenti dell'adulto che si trovano nei vasi linfatici, li ostruiscono, questo porta a ristagni di linfa e grave gonfiore dell'organo interessato. Spesso colpisce gli arti inferiori, che raggiungono dimensioni enormi. Pertanto, wuchereriasis ha un altro nome per "malattia dell'elefante" o elefantiasi (Figura 8).

► Descrizione di altre classi di tipo nematodi:

► La sezione Bilateria del sottoregione Multicellulare comprende anche:

Qual è la discussione, i sintomi e il trattamento di Bancroft

A intervalli regolari, i medici di tutto il mondo registrano una malattia associata all'effetto parassita del thread di fallimento.

Questo tipo di nematode ha ricevuto il suo nome in onore dello scienziato inglese nel campo della parassitologia - Joseph Bancroft.

Nonostante il fatto che la malattia sia per lo più comune nelle regioni subtropicali e nei tropici, ognuno di noi non è escluso dalla lista dei suoi amici.

Causa un parassita negli esseri umani, una malattia parassitaria - wuchereria o elefantiasi, che letteralmente si traduce come "malattia dell'elefante".

Come sono le filarie e cosa sono?

L'elminto ha diverse forme, ognuna delle quali porta a un problema specifico. Filaria o conferva - vermi, nematodi sono gentili, combinando le 380 specie, diffusa e ben conosciuta in paesi con climi subtropicali e tropicali. Per il corpo umano nel suo complesso, solo 8 tipi sono considerati pericolosi.

A casa con filaria trovato hobbisti, mettendo in una nuova nave con le alghe, che non hanno ancora superato l'adattamento e non coltivate sotto forma di fertilizzante mha.Oni sono un terreno fertile per lo sviluppo di fenomeno parassitario algale.

Lo strato esterno di filarial è coperto da una cuticola - una giacca resistente che protegge le fibre muscolari sul ventre e sulla schiena. Con il loro aiuto, possono piegarsi, raddrizzare e fare manipolazioni motorie. Gli organi interni del nematode si trovano in una cavità piena di liquido.

Il verme ha un corpo lungo, simile a un filo bianco, tipico dei nematodi. La dimensione della femmina è di 10 cm, e il maschio è di 4 cm. Di diametro, non superano 0,5 mm.

Dritto, non tortuoso, il tubo è il tratto gastrointestinale, che inizia nella bocca e termina con un foro nell'intestino - l'ano.

Filaria del ciclo di vita

Lunga vita alle filarie. Il loro ciclo vitale raggiunge quasi la maggioranza. Per 7-17 anni, che convivono favorevolmente nel corpo umano, la femmina è in grado di mettere da parte fino a 1.000.000 di microfilarie - le larve.

Prima di stabilirsi in modo permanente nel corpo umano, per vivere in modo sicuro il resto della sua vita, ha superato la fase di sviluppo dei nematodi nel corpo intermedio, vale a dire qualsiasi ditteri ematofagi. È anche la fonte più pericolosa di infezione con la filariosi.

Gli individui adulti e maturi "si aggrovigliano", formando posizioni visualizzate sulla superficie del corpo umano. Ognuno è pieno di filamenti di entrambi i sessi, quindi dopo la procedura di accoppiamento alla luce appare un numero enorme di nuovi vermi. Le larve viaggiano con il sangue in tutto il corpo, concentrandosi sui capillari.

Siti di parassitosi filariano

Dal momento del morso umano da parte degli insetti invasivi allo sviluppo della larva e della sua trasformazione in un individuo adulto, ci vogliono dai 90 giorni ai 18 mesi.

Quali malattie causano la filaria

Come notato in precedenza, ci sono molti tipi di parassiti: ognuno è l'agente eziologico di una particolare malattia. La considerazione è soggetta solo a coloro il cui indicatore nella pratica dei medici spesso si incontra:

  1. Brugioz, "malattia dell'elefante", wuchereriosis - il calcolo cumulativo di biohelmints, che porta a un decorso cronico della malattia. È accompagnato da uno stato febbrile regolare, produce la formazione di ascessi, orchite e, di conseguenza, le membra assumono la forma del piede di un elefante.
  2. Dirofilariosi - patogeno è Dirofilaria immitis - nematodi, parassiti svolgere la sua funzione nel tessuto sottocutaneo, formando una formazione tumorale visibile. Possono coesistere simultaneamente su diverse parti del corpo sono diverse specie di elminti appartenenti allo stesso tipo.
  3. L'oncocercosi è una malattia parassitaria simile caratterizzata da un decorso cronico. Si manifesta sotto forma di lesioni della pelle, del tessuto sottocutaneo e della zona degli occhi. Inoltre non fa a meno dell '"elefante", si riflette negli arti inferiori, nei genitali degli uomini, nella regione.
  4. Loaoz - trasmissione biohelminthiasis, che ha una forma esclusivamente cronica. Il decorso della malattia è accompagnato da edema di tessuti molli, sconfitta da nematodi delle membrane sierose, organi genitali primari e secondari, congiuntiva.

Oltre ai casi di cui sopra, in parassitologia e rare di malattie diagnosticate e loro agenti eziologici simile considerato filarial così condotto lotta contro compagno filaria.

Manifestazione sintomatica della filariosi

Il decorso della malattia passa attraverso tre fasi:

  1. All'inizio arriva il 90 ° giorno dopo l'infezione e dura 6 mesi.
  2. Lo stadio di trasporto è il periodo di maturazione delle microfilarie. Ci vogliono dai 24 mesi ai sette anni.
  3. Occlusione scenica visualizzata. Si verifica quando il lume dei vasi linfatici diventa invalicabile e sviluppa elefantiasi.

Pertanto, ogni fase è accompagnata da una serie individuale di sintomi. La diagnosi precoce e il trattamento antiparassitario terapeutico tempestivo avviato contribuiranno ad evitare gravi conseguenze e l'abbandono della malattia.

Sintomi primari:

  • Eruzione cutanea - una reazione allergica dolorosa causata dalla risposta del corpo ai prodotti metabolici e le tossine che assegna filaria Bancroft come conseguenza della loro vita e della morte.
  • Un aumento della temperatura basale è accompagnato da febbre. I brividi non sono altro che la risposta del sistema immunitario a un inquilino indesiderato. Grazie al suo aumento, le forze protettive si stanno svegliando e stanno combattendo attivamente con i nativi.
  • Cambiare le dimensioni dei linfonodi non porta fastidio al portatore dei parassiti in una fase precoce. Ciò è spiegato dal fatto che svolgono vigorosamente la loro funzione, producendo linfociti e linfa filtrante. E con l'inizio della fase portante, si infiammano, viene diagnosticata la linfoadenite, che procede a ondate. Durante un attacco, la temperatura aumenta, il mal di testa, il vomito e una sensazione di grave debolezza appaiono.
  • Infiammazione degli organi genitali primari e secondari. Gli uomini sono testicoli, epididimo e funicolo spermatico e nelle donne colpite - il cancro al seno. L'aspetto del processo infiammatorio associato penetrazione nell'area di dati lichinok.Obrazuyutsya mastite, orchiepididymitis, idropisia, funikulity.
  • Danneggiamento della zona congiuntiva dell'occhio o della mela stessa. I sintomi di accompagnamento sono fotofobia, lacrimazione.
  • Accumulo sottocutaneo di parassiti, rottura dei capillari linfatici. Lo scarico della linfa nella cavità degli organi interni può essere osservato per diverse ore.
  • Chiluria - un test di laboratorio di urina mostra la presenza di linfa in esso.
  • Polmonite, ascessi. I parassiti violano le prestazioni dei polmoni, il deflusso del sangue e della linfa. La circolazione irregolare nell'area colpita è un terreno fertile per lo sviluppo di batteri.

Qualsiasi manifestazione senza sintomi, a prima vista, sintomatica indica la presenza nel corpo di un ospite indesiderato. Se vai dal dottore entro il limite di tempo accettabile, allora la domanda "Come trattare il filo?" Non sarà particolarmente acuta.

Trattamento della filariosi e prevenzione

Tutti i dettagli e lo scopo di ogni trattamento della filaria sono i seguenti:

  1. Elimina la prima fase di sviluppo del parassita: le larve.
  2. Sterminare i vermi adulti.
  3. Rimozione di focolai in cui si verifica il processo infiammatorio.
  4. Pulizia chirurgica del corpo dai nematodi e rimozione dei tessuti alterati.

I primi tre punti suggeriscono la terapia farmacologica sotto forma di ingestione di farmaci come: Albendazolo - combatte in modo efficace con individui adulti; L'ivermectina è un agente di sverminazione delle larve di nematodi.

Questo trattamento può essere effettuato nelle prime due fasi della delaria. Non appena si notano i sintomi del terzo stadio, è impossibile fare a meno dell'intervento chirurgico.

Se non si desidera filaria di Bancroft diventare il vostro compagno di stanza, i paesi tropicali in visita attribuiscono un grande sforzo per evitare di essere morso da insetti locali. Basta difendere - l'elaborazione regolare di abbigliamento e insetticidi superficie delle aree nude del corpo. Un modo così semplice per proteggersi dalle conseguenze dolorose e dai sintomi della filariosi.

Dopo essere tornati a casa dopo un buon riposo, comparire sistematicamente alla reception del medico infetto e tenere d'occhio lo stato della propria salute.

Se ami i pesci e ti prendi cura di loro, evita la crescita dell'amido nell'acquario, che è facile da mettere sui muschi. Eseguire una pulizia meccanica continua e non trascurare con la luce.

Quindi, la filaria è un altro nemico umano. La cosa principale - per evitare quartieri indesiderabili con esso. Nel caso del sabotaggio - per dirigere tutte le forze verso il suo sradicamento.

Parasite in bancarotta

La discussione di Bancroft o wuchereria è un nematode del gruppo di nematodi che causa una tale malattia come la filariosi linfatica o la wuchereria. I vermi del nitrile sono talvolta chiamati anche accordi di Bancroft, ma questo nome è considerato obsoleto.

infezione

La filaria di Bancroft entra nel corpo umano grazie a un portatore di microfilarie. Le microfilfie sono le larve di elminti quasi invisibili all'occhio umano. Quando un trasportatore beve il sangue di una creatura infetta, riceve anche un gruppo di piccole larve con essa.

Le microfrofilia attraversano diverse fasi di sviluppo nel corpo di un ospite intermedio, dopo di che sono pronte a trasferirsi nel corpo di un nuovo ospite già permanente con il successivo morso del portatore e completare il loro sviluppo nel suo corpo. Successivamente, i vermi migrano spesso nella regione degli arti e dei genitali.

Nel giro di pochi mesi, il filamento si sviluppa fino allo stato di un individuo maturo e può moltiplicarsi producendo nuove microfilarie. Vale la pena di dire che i nematodi sono suddivisi in maschi e femmine, con quest'ultimo significativamente più grande in termini di dimensioni. Dopo la nascita delle larve, il ciclo di vita del needlestone di Bankroth ricomincia.

Conseguenze dell'infezione

Il parassita può vivere nel corpo umano per più di 10 anni. Se non viene effettuato alcun trattamento dopo l'infezione con il filo interdentale, ciò può portare allo sviluppo della filariosi linfatica, che è caratterizzata da elefantosi, nota anche come malattia dell'elefante.

Puoi affrontare i seguenti effetti dell'infezione:

  • arrossamento della pelle, eruzioni cutanee e prurito a causa della reazione del corpo ai prodotti di scarto delle larve e alla decomposizione dei loro cadaveri;
  • elevata temperatura corporea e febbre a causa della risposta immunitaria del corpo alle infezioni;
  • gonfiore dei linfonodi a causa della maggiore quantità di linfa prodotta e filtrata;
  • attacchi di tosse bagnata a causa di irritazione del bronco con tossine che secernono parassiti;
  • infiammazione della capsula periarticolare, congiuntiva, ghiandole o testicoli, a seconda della posizione dell'elminto.

Se uno qualsiasi di questi sintomi compare entro pochi anni dopo aver visitato un paese caldo e umido, è necessario consultare il medico e la diagnosi il prima possibile.

A seconda della localizzazione del parassita, la diagnostica potrebbe richiedere la visita di un gran numero di specialisti diversi, che spiegheranno come trattare il thread. Di seguito una foto del punto nella fase avanzata.

La conseguenza più pericolosa dell'infezione è un blocco dei vasi linfatici e la rottura dei linfonodi, che porta alla rottura del flusso linfatico, con conseguente aumento di dimensioni degli arti e degli organi colpiti più volte, nonché la degenerazione patologica e la fusione dell'osso e del tessuto connettivo.

Sfortunatamente, nella maggior parte dei casi, i sintomi dell'infezione compaiono anche quando la malattia si trasforma in uno stadio cronico. Tuttavia, la disabilità può essere evitata avviando il trattamento del parassita del punto il più presto possibile.

Per la rilevazione di elminti esistono numerosi metodi diagnostici, ma nel caso della Russia e dei paesi della CSI, è complicato dal fatto che tale malattia non si trova praticamente in queste regioni.

Combatti con il filo

Anche se il paziente sa come sbarazzarsi del filamento, non dovrebbe mai ricorrere all'autotrattamento. Il corso terapeutico dovrebbe esser sviluppato solo dal medico generico essente presente.

Nella maggior parte dei casi, il trattamento è graduale. In primo luogo, le microfilarie vengono distrutte e vengono eliminate le conseguenze dei prodotti della loro attività vitale e della loro morte, per poi passare agli adulti.

Prima di tutto viene prescritto un trattamento antielmintico, che viene effettuato con preparati a base di Albendazolo, Ditrazin citrato, Ivermectina ed Eritromicina (un farmaco appartenente al gruppo dei macrolidi).

Inoltre, il corso è spesso supportato da antistaminici e farmaci antinfiammatori, che eliminano i processi infiammatori e le reazioni allergiche causate da tossine derivanti da prodotti di scarto e dalla decomposizione dei cadaveri delle microfilarie.

Inoltre, è possibile utilizzare preparati a base di doxiciclina, che uccidono inoltre batteri e virus.

Tuttavia, il trattamento non termina con la distruzione delle microfilarie. È importante estrarre individui maturi dal corpo per prevenire l'emergere di nuove larve e il blocco dei vasi linfatici.

Pertanto, in una fase avanzata della malattia, è necessario ricorrere all'intervento chirurgico per rimuovere tutti i vermi e i tessuti interessati dal corpo.

Thread Bankroft - "ciao" dai paesi caldi

Gli Ilarias sono chiamati vermi filamentosi parassiti appartenenti alla classe dei nematodi. La scienza conosce più di 380 varietà di questi vermi, ma solo alcuni sono pericolosi per la salute umana. La malattia causata dai parassiti è la filariosi. È noto per i suoi sintomi potenzialmente letali - il linfodrenaggio, così come la crescita delle ossa e dei tessuti connettivi. La filaria più comune è il thread Bancroft. Questi vermi hanno un corpo filiforme sottile lungo fino a 10 cm. Il colore del guscio esterno è bianco. Durante la sua vita di 8-17 anni, la filaria femminile di Bankroft può deporre fino a un milione di uova.

Qual è il filo pericoloso per l'uomo?

I fili di Bancroft che entrano nel corpo umano sono una seria minaccia alla sua salute. Questo verme è parassitario negli organi interni, principalmente nei muscoli, nei tessuti del cuore e dei polmoni. Ma tende a cambiare la sua posizione. Spesso negli esseri umani, le filarie si spostano verso i linfonodi e le estremità. Spesso soffrono e genitali. La filariosi è pericolosa soprattutto nella fase cronica del suo corso. Porta a patologie irreversibili che rendono le persone disabili. I parassiti interrompono la circolazione della linfa nel corpo, che porta a una malattia come vuhrerioz. È caratterizzato da segni di ascessi, orchite e linfangite. Il risultato finale di questa malattia è lo sviluppo dell'elefante (crescita dell'osso e del tessuto connettivo).

Caratteristiche della patogenesi

L'emergere di un tale parassita negli esseri umani come la Filaria di Bancroft è associato a un singolo percorso di infezione, che è il morso di un insetto a due ali: un moscerino. Questi succhiasangue sono ospiti intermedi di parassiti, e l'ultimo può essere non solo l'uomo, ma anche qualsiasi animale vertebrato. Peculiarità del ciclo vitale di questo parassita sono caratteristiche di tutte le dirofilarie. Non eccezione e dirofilaria Immitis, che è simile nelle sue caratteristiche comuni, ma più spesso parassitaria sotto la pelle del viso.

Entrando nel sangue, le larve del needlestone di Bankrocth sono alla ricerca di modi per entrare nel sistema linfatico attraverso i vasi sanguigni. Qui sono i più comodi, perché per sopravvivere e svilupparsi hanno bisogno di elementi tracciati utili contenuti nella linfa. Gli individui della Filaria di Bancroft raggiungono la maturità sessuale di 8-12 mesi. A questo punto, sono intessuti in palle da singoli individui di maschi e femmine. Dopo l'accoppiamento, la femmina non depone le uova. Dà alla luce larve vive, che sono chiamate microfilarie. Subito dopo la loro nascita, iniziano il processo di migrazione attraverso i vasi sanguigni e i capillari delle estremità.

Accumulando in alcuni punti, le microfilarie contribuiscono al manifestarsi di reazioni allergiche nell'uomo. Molto spesso, la manifestazione dei sintomi inizia in questo periodo. I segni dell'infezione dipendono completamente dal numero di microfilarie parassitarie. Ciò che è importante, durante il giorno, il loro numero può diminuire o aumentare. Ciò è dovuto al tipo di larve, tra cui ci sono:

  • periodici;
  • subperiodical;
  • nepereodichnye.

Cosa significa questo per il paziente? Se la manifestazione dei sintomi della filariasi si osserva solo in un certo momento della giornata, ciò significa che le microfilarie periodiche predominano nel corpo. In caso di persistenti segni di infezione, non periodici. Bene, e la subperiodicità è determinata dal costante aumento delle larve dei parassiti in un determinato luogo di localizzazione.

Il ciclo di vita della filariosi

I sintomi della filariosi

I sintomi della filaria nel corpo umano compaiono solo dopo un certo tempo dopo l'infezione, che è considerato il periodo di incubazione. Dura da 2 a 4 mesi. Questo tempo è necessario per il completamento del processo di migrazione delle larve al sistema linfatico necessario per la loro esistenza. Convenzionalmente, tutti questi processi determinano il primo stadio della filariosi. Dura non più di 8 mesi, ma ha alcuni segni della sua manifestazione. I sintomi della fase iniziale della filariosi includono:

  1. Eruzione allergica sulla pelle. Si verificano a causa di rifiuti tossici prodotti da microfilarie. Non è esclusa la manifestazione di segni di linfodrenaggio - aumento della pigmentazione.
  2. Febbre. Si verifica a causa dell'attivazione di processi protettivi nel corpo.
  3. Linfonodi ingrossati.
  4. Asma bronchiale o bronchite. Si verifica a causa di allergeni tossici prodotti nel processo di vita dalle microfilarie.
  5. Infiammazione del sistema genito-urinario negli uomini. Si verifica a causa di deflusso di linfa. Possibili malattie - infiammazione del testicolo e delle sue appendici, così come idrocele.
  6. Infiammazione delle ghiandole mammarie.

Anche in uno stadio precoce della malattia sono possibili segni rari ma dolorosi di infezione localizzati nell'area delle articolazioni. Il tessuto connettivo della membrana sinoviale è danneggiato. Cioè, il processo di accumulo di liquidi si verifica a seguito di un'allergia alle tossine.

Il secondo stadio è l'uso della malattia. È caratterizzato dalla maturazione dei parassiti e dalla loro riproduzione. La durata di questo periodo è 3-7 anni. I sintomi più fastidiosi sono:

  • elminti accumulo sottocutaneo;
  • linfangite e linfoadenite;
  • rottura capillare.

Il terzo stadio è un blocco dei vasi linfatici. La complicazione più pericolosa è l'elefantiatezza. Si verifica a causa del ristagno della linfa e della sua infiammazione, con conseguente accumulo di tessuto adiposo e connettivo. Inoltre, nella fase di blocco, sono possibili ascessi, polmonite e presenza di linfa nelle urine.

Diagnosi di filariosi

Ottenere informazioni su come sbarazzarsi del thread, è possibile passare attraverso un gran numero di studi di laboratorio e strumentali. La diagnosi e il trattamento della filariosi possono causare alcune difficoltà ai medici di famiglia. Molto spesso, sono associati alla rarità della malattia nelle nostre condizioni climatiche. Ma se una persona ha ancora alcuni sintomi della malattia, allora dovrà passare attraverso:

  1. Test di Mazotti La sua essenza è l'espulsione dei parassiti dai capillari situati in profondità negli organi interni, a quelli più vicini alla pelle, dal farmaco antielmintico. Successivamente, viene prelevato del sangue per l'analisi della presenza di larve di filaria nel sangue.
  2. Esame ecografico Può rivelare parassiti sessualmente maturi nel corpo.
  3. Puntura dei nodi sottocutanei. È preso con un ago sottile ed esaminato al microscopio. Se nel materiale prelevato è presente un alto contenuto di eritrociti, istiociti e materiale ossifilico granulare, questa è la filariosi.
  4. Esame del sangue Se una persona è sospettata di filariosi, il sangue viene prelevato per l'analisi condotta con il metodo "goccia nativa". Inoltre, alcuni laboratori usano il metodo "microcapillare" per rilevare la malattia.
  5. Lo studio della pelle secondo i metodi del farmaco "arricchito" o "non arricchito". Per questo, un campione microscopico viene prelevato dall'area problematica della pelle, che viene successivamente esaminata al microscopio. La presenza di microfilarie vive è un segno diretto di infezione umana con filariosi.

Caratteristiche del trattamento della filariosi

Come affrontare una malattia così grave come la filariosi? Qualunque parassitologo qualificato dirà che qualsiasi infestazione da worm richiede un'intera gamma di metodi applicati. La filariosi non fa eccezione. Il trattamento sarà più efficace se include:

  1. La lotta contro le microfilarie, che provoca la comparsa di reazioni allergiche.
  2. Combatti contro persone mature con farmaci speciali.
  3. Trattamento di fuochi d'infiammazione.
  4. Intervento chirurgico (rimozione di vermi o tessuto danneggiato da loro).

Per i territori situati in climi temperati o freddi, l'infezione da questa pericolosa infestazione da vermi è una rarità. Non tutti i parassitologi moderni hanno sperimentato casi clinici di filariosi nella loro esperienza. Pertanto, quando si sceglie un medico di base, questo fattore dovrebbe essere preso in considerazione.

Trattamento farmacologico

Il trattamento farmacologico è essenziale nella lotta contro il filamento. L'accettazione degli agenti antielmintici contribuisce alla distruzione non solo dei vermi maturi, ma anche delle loro larve. Il medico curante, in base ai risultati del quadro clinico della malattia, prescrive un corso di antielmintici. In caso di filariosi, i seguenti sono efficaci:

  • "Albendazole";
  • "Ivermectina";
  • "Diethylcarbamazine citrate".

Il corso della filariosi è spesso accompagnato da una manifestazione di reazioni allergiche. Puoi rimuoverli con l'uso di antistaminici, che includono:

  • "Loratadina";
  • "Citrine";
  • "Zodak".

Il ricevimento di glucocorticosteroids è anche possibile con manifestazioni allergiche pronunciate della malattia. Rimuovere l'infiammazione aiuterà il farmaco "Prednisolone". La necessità di un tale mezzo è determinata solo da un medico. Il più spesso, il corso di trattamento non supera 7 giorni. Bere "Prednisolone" 1 compressa, 3 volte al giorno.

Inoltre, gli antibiotici sono spesso usati per trattare le invasioni. Nella lotta contro il filamento di Bancroft, Doxycycline si è dimostrato benissimo. È preso a 200 mg al giorno. L'antibiotico, in combinazione con altri medicinali, aumenta la velocità di guarigione più volte.

Trattamento chirurgico

Il trattamento chirurgico della filariosi è condizionalmente suddiviso nella rimozione dei parassiti stessi dal corpo umano e nel trattamento dei tessuti danneggiati e degli effetti delle azioni parassitarie degli elminti stessi. Cioè, con la localizzazione superficiale dei parassiti sotto la pelle, viene eseguita una semplice operazione chirurgica. Viene eseguito in anestesia locale. In rari casi - utilizzando l'anestesia spinale.

L'intervento chirurgico è necessario anche per la rimozione tempestiva di focolai di infiammazione o di alcune delle conseguenze dell'infezione. L'operazione viene eseguita quando:

  • testicolo idropico;
  • accumulo di liquido nella cavità addominale;
  • ascessi;
  • capelli di elefante

Misure preventive

A causa delle intrinseche caratteristiche territoriali della diffusione della filariosi, le probabilità di infezione sono minime per una persona che vive in condizioni climatiche temperate o fredde. È necessario rispettare alcune regole preventive solo per coloro che pianificano viaggi in paesi caldi. Per evitare rischi, dovresti portare con te prodotti insetticidi, che sono destinati al trattamento non solo della pelle, ma anche dell'abbigliamento umano.

Dopo il ritorno a casa dopo un soggiorno in paesi tropicali, è necessario contattare un parassitologo e superare gli esami del sangue. Questo dovrebbe essere fatto sistematicamente, poiché la filariosi può verificarsi solo un anno dopo il momento dell'infezione.

È difficile far fronte alla filariosi?

L'infezione da una malattia come la filariosi è una rarità in Europa. Pertanto, i medici domestici non hanno esperienza in questo campo, conoscendo le informazioni solo in teoria. Ma non disperare quando i segni di invasione. Se una persona ha notato la malattia in tempo, allora ha il tempo di liberarsi dalla filariosi senza manifestare le sue complicanze.

Il ciclo di vita del filamento di Bancroft (filaria) e il suo pericolo per l'uomo

The Thread of Bancroft è un verme parassita della classe nematode che provoca lo sviluppo di elmintiasi chiamata Avorio (wuchereriosis). I vermi filamentosi hanno anche il nome di Bancroft. Molto spesso questi elminti si trovano nelle regioni asiatiche e meridionali. In altri luoghi, l'aspetto del parassita è possibile se viene importato.

infezione

Importante sapere! I medici sono sotto shock: "Esiste un rimedio efficace ed economico per i parassiti". Per saperne di più.

La filaria di Bancroft appare nel corpo umano attraverso un portatore di microfilaria. Sono le larve dei vermi, che sono quasi invisibili all'occhio umano. Il ciclo di vita delle filarie prevede un ospite intermedio e finale. Il ruolo di quest'ultimo viene eseguito da qualsiasi animale vertebrato, incluso l'uomo. Inizialmente, le larve di parassiti si sviluppano nel corpo di un ospite intermedio, che è il moscerino (una collezione di ditteri che si nutrono di sangue). In particolare, insetti dipterosi e trasmettono filariosi.

Una volta nel corpo umano, i filamenti maturi si parassitano nei tessuti connettivi, nei linfonodi, nei vasi sanguigni e sulla pelle. Insieme a questo, le larve del filar circolano in modo eccellente nel sangue umano. L'imite della dirofilaria penetra spesso accidentalmente nel corpo umano. Un morso di insetto diventa una fonte di infezione, dopo di che le microfilarie penetrano nello stomaco umano, da dove si spostano nei muscoli, maturano e passano nello stadio invasivo. Le larve sono sulla proboscide dell'insetto, motivo per cui una persona si infetta dopo un morso.

Quindi, i parassiti raggiungono il luogo necessario per il loro sviluppo, modificandosi in un individuo adulto. I nematodi parassiti continuamente nel corpo umano rilasciano le tossine negli organi interni, causando la comparsa di allergie.

Pericolo per l'uomo

I sintomi della malattia, il cui agente causale è la famiglia delle filarie, sono piuttosto gravi. Di norma, il trattamento tardivo delle infezioni parassitarie provoca lo sviluppo di gravi conseguenze, che si traducono in disabilità, poiché sia ​​i sistemi interni che gli organi sono infetti.

Il verme filamentoso, localizzato sotto la pelle, provoca sintomi come:

  • papule densi;
  • secchezza, prurito e desquamazione;
  • ferite e ulcerazioni.

Il filo è in grado di spostarsi verso i linfonodi e le formazioni tubolari, rimanendo parassiti lì. Genitali, anche i bulbi oculari sono sensibili. Se il parassita è concentrato negli organi della vista, si può sviluppare congiuntivite, fotosensibilità esagerata, infiammazione della cornea dell'occhio.

Va notato che la filariosi può causare gravi danni alla salute umana. Ognuno di noi può affrontare l'invasione parassitaria. È possibile proteggersi dall'infezione seguendo misure profilattiche.

Tipi di malattie causate

Una volta nel corpo umano, il filamento è in grado di provocare la formazione delle seguenti patologie:

  • elefantiasi o wuchereriasis, bragios - filariasi, che si presenta nel corpo umano in forma cronica. I sintomi della malattia comprendono un aumento della temperatura corporea superiore a 37 ° C, infiammazione infettiva dei vasi linfatici delle estremità, funiculite, infiammazione degli organi genitali maschili, bolle, con conseguente linfostasi degli arti, ghiandole mammarie;
  • La cecità fluviale (oncocercosi) è una forma cronica di filariosi, accompagnata da danni agli organi della vista, della pelle e dell'ipoderma. Oltre alla linfostasi delle gambe, possono verificarsi altri effetti pericolosi;
  • loaoz - filariasi caratterizzato da un decorso cronico. Di norma, si verifica linfedema, gli elminti colpiscono la congiuntiva dell'occhio, gli organi dell'apparato riproduttivo e le membrane sierose;
  • Dirofilariasi - Filariasi zoonotica, durante la quale diversi tipi di nematodi nel tessuto sottocutaneo possono parassitizzare simultaneamente. I tumori che migrano su tutto il corpo diventano immediatamente evidenti.

La filariosi e le sue caratteristiche distintive

La malattia invasiva è chiamata malattia dell'elefante. Helminth è una classe di nematodi, la cui lunghezza può essere di 10 centimetri. Nel corpo umano, la femmina sviluppa la prole. A proposito, le femmine parassitiche sono molto più grandi dei maschi di taglia. La localizzazione delle larve è il flusso sanguigno o il dotto toracico.

Thread Bankroft - il rappresentante più pericoloso di nematodi. Il verme parassitario può interrompere la circolazione della linfa negli arti inferiori, che è una deviazione piuttosto grave.

C'è uno strumento semplice che ti salverà dai parassiti, causato dal loro odore dalla bocca, e fermerà anche il loro aspetto.

Il parassita adulto è concentrato nel sistema linfatico umano. Le loro larve sono localizzate durante il giorno nei muscoli, cuore, sangue e polmoni, di notte migrano verso i vasi sanguigni periferici.

L'attività vitale del verme filamentoso nel corpo umano può durare più di 10 anni. Durante il periodo di esistenza parassitaria, i nematodi avvelenano il corpo umano con i suoi prodotti tossici di attività vitale.

Una persona infetta sperimenta una condizione dolorosa causata da gravi disturbi. Se vai da un dottore in tempo e non conduci l'autotrattamento, puoi evitare pericolose patologie.

Segni di

Essendo penetrati nel corpo umano, i vermi parassiti conducono rapidamente alla loro riproduzione e conducono a un processo parassitario cronico.

La filariosi ha diverse fasi:

  1. Incubazione - questo stadio è assolutamente asintomatico. Una persona può sperimentare una condizione dolorosa non essenziale, che, di norma, le persone non prendono sul serio.
  2. Tossico-allergico (precoce) - manifestato da eruzioni cutanee. Papule spesso formate di consistenza densa e di piccole dimensioni. L'apertura dei noduli provoca la comparsa di ulcere, la cui eliminazione è impossibile senza terapia antiparassitaria.
  3. Clinici - compaiono segni caratteristici della wucheririosi. La gravità dei sintomi è determinata dal numero di nematodi e dal grado di danno al corpo.
  4. Ostruttivo - il sistema linfatico è danneggiato, si sviluppa un processo infiammatorio purulento, gli organi interni sono colpiti.

I principali sintomi provocati dal verme filiforme sono l'accumulo di liquido nello scroto, avvelenamento del corpo con sostanze tossiche, elevata temperatura corporea. Non è esclusa l'infiammazione purulenta dei luoghi in cui si sono accumulati i parassiti. Nella femmina, l'emissione di urina può essere ritardata, con la formazione di dolore nell'area pubica. Negli uomini, i testicoli possono essere colpiti.

Le parti del corpo interessate possono raggiungere dimensioni illimitate (braccia, scroto, gambe, ecc.). Possono presentarsi i seguenti sintomi:

  • asma bronchiale;
  • cellulite;
  • infezione degli organi della vista;
  • mastiti;
  • la formazione di verruche, eczema e papillomi;
  • ascite;
  • gonfiore;
  • violazione della pigmentazione della pelle;
  • polmonite.

È molto importante che ai primi segnali di disturbo una persona si rivolga a un medico. Questa malattia ha bisogno di individuazione e trattamento tempestivi. Tutti i sintomi causati dalla filariosi sono pericolosamente pericolosi per la salute umana, provocano conseguenze e patologie irreparabili.

Diagnosi e terapia

Prima di iniziare il combattimento con il filamento, che è localizzato nel corpo, è necessario consultare uno specialista. Al paziente verranno assegnati test di laboratorio, i cui risultati confermano o smentiscono la presenza di parassiti e, se necessario, assegnano la terapia corretta.

Lo specialista prescrive individualmente il trattamento, tenendo conto delle caratteristiche di una persona infetta.

Per liberarti del filo interdentale, avrai bisogno non solo di potenti farmaci con effetto antielmintico, antistaminico e antibatterico, ma anche di chirurgia. I grappoli di vermi parassiti vengono rimossi chirurgicamente.

Alla domanda: come trattare il thread, solo un medico può rispondere. Di norma, la terapia viene eseguita a tappe. Prima di tutto, è necessario liberarsi delle microfilarie, eliminare i loro prodotti di scarto e la morte. Successivamente, eliminare i parassiti adulti.

I farmaci antielmintici efficaci comprendono farmaci a base di Albendazolo, Eritromicina, citrato di ditrazina, Ivermectina.

Pinworms, Giardia, tenia, vermi, tenia. L'elenco può essere continuato per un lungo periodo, ma per quanto tempo tollererai i parassiti nel tuo corpo? Ma parassiti - la causa principale della maggior parte delle malattie, che vanno dai problemi della pelle e termina con i tumori del cancro. Ma il parassitologo Sergey Rykov dice che è facile pulire il tuo corpo anche a casa, hai solo bisogno di bere.
Opinione degli esperti >>>

Anti-infiammatori e antistaminici possono far fronte a infiammazioni e allergie che hanno causato le tossine della vita e della morte dei nematodi.

Insieme a questo, viene prescritto il farmaco Doxycycline, che combatte efficacemente virus e batteri.

Va ricordato che prima il paziente presta attenzione ai sintomi dell'elmintiasi, più è probabile che sradichi i vermi con le complicazioni minime per il corpo.

Chi ha detto cosa rimuovere i parassiti?

A giudicare dal fatto che ora stai leggendo queste righe, la vittoria nella lotta contro i parassiti non è dalla tua parte.

E hai già studiato le informazioni sui farmaci antiparassitari? Non è sorprendente, dal momento che i parassiti sono pericolosi - vivono a lungo e si riproducono attivamente nel corpo umano, e le malattie causate da loro prendono un corso cronico, costantemente recidivante.

Disturbi del nervosismo, del sonno e dell'appetito, disordini immunitari, disbiosi intestinale e dolori allo stomaco. Tutti questi sintomi ti sono familiari di prima mano.

È possibile sbarazzarsi di parassiti senza conseguenze gravi per il corpo? Raccomandiamo di leggere l'articolo di Sergey Rykov sui metodi moderni per sbarazzarsi dei parassiti. Maggiori informazioni >>>

Articoli Simili Su Parassiti

Varietà di parassiti sottocutanei nell'uomo, sintomi e trattamento
Che aspetto hanno le uova di elminto nelle feci di una persona?
Quali sono i vermi negli umani e come rimuoverli dal corpo?